[Filtro antipart DPF] Perdita potenza in rigenerazione?

Solo discussioni generiche, es: l'additivo per la benzina serve a qualcosa? I fari allo xeno sono utili? Non improvvisatevi mai meccanici!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

beppeg

Re: [Filtro antipart DPF] Perdita potenza in rigenerazione?

Messaggio da beppeg » 07/11/2008, 22:06

scusate,ma mi permetto di insistere, chiedo se c'è qualcuno che sa come eliminare l'egr in presenza del dpf, o meccanicamente o elettronicamente; dal numero di visite vedo che comunque l'argomento riscuote consensi, ma forse non c'è ancora sufficiente casistica, grazie e ciao a tutti, beppeg.
P.S. penso che il forum abbia impostata acora l'ora legale.

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11002
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [Filtro antipart DPF] Perdita potenza in rigenerazione?

Messaggio da ottobre_rosso » 08/11/2008, 14:01

beppeg ha scritto:s
P.S. penso che il forum abbia impostata acora l'ora legale.
no beppeg, sei tu che devi modificarla dal tuo Pannello di Controllo Utente
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

beppeg

Re: [Filtro antipart DPF] Perdita potenza in rigenerazione?

Messaggio da beppeg » 08/11/2008, 14:46

no beppeg, sei tu che devi modificarla dal tuo Pannello di Controllo Utente
come devo fare?

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11002
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [Filtro antipart DPF] Perdita potenza in rigenerazione?

Messaggio da ottobre_rosso » 08/11/2008, 14:59

Pannello di Controllo Utente -> Preferenze -> Preferenze globali

Alla voce Fuso orario devi selezionare [UTC + 1] Europa Centrale, Italia
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

beppeg

Re: [Filtro antipart DPF] Perdita potenza in rigenerazione?

Messaggio da beppeg » 27/11/2008, 21:32

sono purtroppo alle prese con una noia all' egr, che ormai devo sostituire, pare che il dpf influisca molto sulla salute della medesima, ma non riesco a capire come, dovrei interpellare qualche progettista della fiat, visto che dai meccanici ordinari, compresi quelli della casa (alfa brera 2,4 jtdm) non sono riuscito a sapere di più, anche perchè i km sono pochi, quindi prevedo di doverla sostituire ancora se non risolvo il problema alla base; confido sempre di trovare prima o poi nel forum qualcuno che ne sappia più di me, saluti a tutti, beppeg.

beppeg

Re: [Filtro antipart DPF] Perdita potenza in rigenerazione?

Messaggio da beppeg » 31/12/2008, 15:42

durante tale processo deve apparire un messaggio sul display che comunica l'inizio della rigenerazione ed invita a non fermare il mezzo fino alla sparizione dell'avviso, quindi alla conclusione dell'evento, ma la cosa straordinaria è che in cinque mesi e 7000 km percorsi, non ho mai rilevato alcuna segnalazione sul display; possibile che in tale arco spaziotemporale non sia mai avvenuto? la mia vettura emette così poco particolato? grazie, ciao a tutti e buon capodanno e buon 2009.

eraser
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 19
Iscritto il: 02/07/2010, 20:56
Nome: Andrea

Re: [Filtro antipart DPF] Perdita potenza in rigenerazione?

Messaggio da eraser » 06/07/2010, 18:18

Non mi risulta che venga segnalata in alcun modo l'avviata rigenerazione......al limite si accende la spia di dpf intasato;
con l'uso prolungato ti accorgi della rigenerazione in atto:

consumi alle stelle
minimo sensibilmente più alto
lievi strattonamenti in accelerazione
rumore più cupo del solito

eraser
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 19
Iscritto il: 02/07/2010, 20:56
Nome: Andrea

Re: [Filtro antipart DPF] Perdita potenza in rigenerazione?

Messaggio da eraser » 07/07/2010, 14:37

dimenticavo.....manometro del turbo non a zero

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Re: [Filtro antipart DPF] Perdita potenza in rigenerazione?

Messaggio da SicurAUTO » 07/07/2010, 17:23

A tal proposito ecco un articolo inserito poco fa...

La maledizione del filtro antiparticolato: meno affidabilità e sicurezza
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Jak
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 949
Iscritto il: 16/09/2005, 10:28
Località: Reggio Emilia

Re: [Filtro antipart DPF] Perdita potenza in rigenerazione?

Messaggio da Jak » 07/07/2010, 18:31

Sicurauto ha scritto:A tal proposito ecco un articolo inserito poco fa...

La maledizione del filtro antiparticolato: meno affidabilità e sicurezza
Articolo molto interessante, dovrebbe essere diffuso e affisso sulla porta d'entrata di ogni concessionaria, in effetti non ho mai sentito nessuno dare consigli sulle modalità d'uso di un diesel con FAP/DPF. Conferma quanto sostenuto da molti, cioè che si trattasse di una tecnologia non ancora ben sviluppata ed immessa sul mercato troppo precocemente, sollecitata da limitazioni alla circolazione ottusi ed arbitrari (ad esempio nessuno si è mai posto il problema del perchè gli sforamenti ed i conseguenti blocchi avvengano quasi esclusivamente in inverno, periodo nel quale vengono accesi i molto più inquinanti riscaldamenti casalinghi.

Andrebbe forse integrato con alcune evoluzioni del sistema DPF già presente nella versione Euro4: Renault (e forse anche Toyota) negli motori delle ultime generazioni, il 1.5 dci ed il 2.0 dci, utilizza un sistema con un quinto iniettore aggiuntivo. Posto direttamente sul filtro, si occupa della maggior parte delle post-iniezioni, alleggerendo molto il lavoro in camera di combustione. Inoltre, nei nuovi motori progettati già con "l'ingombrante accessorio" questo è localizzato molto vicino al motore, in modo da sfruttare al massimo le alte temperature in uscita dalla turbina.

Questo sistema rende la rigenerazione del tutto trasparente all'uso, ed indipendente dalla velocità del veicolo e, dichiarano, avviene tranquillamente anche nel traffico cittadino. La mia la uso prevalentemente in extra-urbano, quindi non posso confermare quanto dichiarato, solo che, in effetti non ci si accorge di nulla, a meno che non si proceda a bassa velocità con l'indicazione del consumo istantaneo attivata sul computer di bordo, dove si nota un'improvvisa impennata dei consumi alla minima sollecitazione del gas.

Renault usa anche un'intelligente sistema di controllo del livello dell'olio ad ogni avviamento, ed è possibile visualizzarne un livello grafico. Inoltre un sistema di analisi della qualità dell'olio adegua istantaneamente la scadenza del previsto tagliando, abbreviandone il chilometraggio se necessario. All'acquisto ero molto titubante, ho sempre guardato con sospetto questo dispositivo, ma ad ora, dopo oltre 30.000 km sembra tutto funzionare a dovere e ne sono soddisfatto.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti