[Filtro aria sportivo] pro e contro?

Solo discussioni generiche, es: l'additivo per la benzina serve a qualcosa? I fari allo xeno sono utili? Non improvvisatevi mai meccanici!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11004
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

[Filtro aria sportivo] pro e contro?

Messaggio da ottobre_rosso » 24/11/2009, 10:47

Ho sentito parlare di questo filtro sportivo che si puo' installare anche sulle normali auto di uso quotidiano. Quali sono i vantaggi e gli svantaggi rispetto ad uno tradizionale nel suo utilizzo?
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
zambor
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1248
Iscritto il: 30/07/2007, 2:18

Re: [Filtro aria sportivo] pro e contro?

Messaggio da zambor » 24/11/2009, 13:13

Secondo me vantaggi pochissimi se non nulli, forse il fatto che alcuni sono lavabili invece di sostituirli.
In genere viene montato associato ad altri interventi: mappatura centralina, scarico sportivo, catalizzatore metallico e via di seguito.

Avatar utente
Federico Autotecnica
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 6289
Iscritto il: 06/12/2005, 22:30
Località: Brescia
Contatta:

Re: [Filtro aria sportivo] pro e contro?

Messaggio da Federico Autotecnica » 24/11/2009, 13:35

Per esperienza personale, mia Fiestina zetec 1200....con filtro aspirazione diretta aumento notevolmente la risposta ad alti regimi.
Pro ho notato un leggero calo di consumi su tratto quotidiano di tangenziale, non lo cambi più, piacevole il rumore in accelerazione.
Contro, non molto salutare per il motore la massa aria non è filtrata al meglio, il debimetro potrebbe sporcarsi maggiormente, il rumore può dar fastidio, identica la risposta a bassi regimi, si sporca molto facilmente.
Come ben dice l'amico Zambor i vantaggi sono molto limitati :ciao
Federico alias "FEDELELLA" - Professione: Autoriparatore
AUTOTECNICA BRESCIA l'officina ufficiale di SicurAUTO.it :ok

MTB BRESCIA

Avatar utente
virusalfa74
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 667
Iscritto il: 11/02/2009, 18:25

Re: [Filtro aria sportivo] pro e contro?

Messaggio da virusalfa74 » 24/11/2009, 13:41

senza mappatura non serve a molto come dicono gli esperti, a gas addirittura è controproducente...io quelle 50 euro e passa del costo di questo filtro li investirei in un debimetro nuovo...

ciao

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11004
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [Filtro aria sportivo] pro e contro?

Messaggio da ottobre_rosso » 24/11/2009, 14:29

zambor e Fede, grazie per le spiegazioni :wink:
virusalfa74 ha scritto:.io quelle 50 euro e passa del costo di questo filtro li investirei in un debimetro nuovo...
virusalfa, puoi spiegarti meglio? intendi dire che il debimetro, con l'usura e lo sporco, condiziona il rendimento/comportamento del motore? :gratgrat
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
ciccio1987
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 3225
Iscritto il: 06/01/2009, 12:43
Nome: Francesco
Località: BAT Provincia

Re: [Filtro aria sportivo] pro e contro?

Messaggio da ciccio1987 » 24/11/2009, 15:21

Scusate se mi intrometto, ma vorrei chiedere se il td 70 euro 2 della fiat fosse dotato di demimetro, anche se credo che non ci sia.
Errare humanum est, perseverare autem diabolicum

Boia chi molla

Avatar utente
virusalfa74
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 667
Iscritto il: 11/02/2009, 18:25

Re: [Filtro aria sportivo] pro e contro?

Messaggio da virusalfa74 » 24/11/2009, 18:12

ottobre il debimetro in aspirazione col tempo, parlo di molte migliaia di km e anni, si stara, perchè microparticelle di polviscolo che riescono a passare dalla carta di qualsiasi filtro, inevitabilmente finiscono per imbrattare il sensore, tra l'altro molto sensibile di per sè...
a queste microparticelle aggiungici vapori di olio che salgono in aspirazione dai vari tubi di ricircolo, e la frittata è fatta...risultato??? non tene accorgi nemmeno, perchè è un pò come gli ammortizzatori, tu ti abitui alla guida e non ti rendi conto che qualcosa cambia...

il debimetro, parlo di quelli sul tubo di aspirazione, non si rompono mai di botto, ma perdono di efficacia lentamente, la centralina ha degli algoritmi suoi, in modo che con la perdita di efficacia del sensore, inserisce dei valori standard per calcolare il titolo miscela (aria/benzina)....

io non ci volevo credere, la mia alfa andava bene, almeno io credevo nel senso che il mio piede si era abituato a leggeri seghettamente e il motore che si era un pò seduto...un gg un mio amico che aveva appena comprato per la sua auto un debimetro originale bosch, vedendo che era lo stesso codice del mio, si è gentilmente prestato a darmelo per una prova...ebbene il motore non si riconosceva piu!!! in accelerazione era poderoso pieno, scattante come io non me lo so mai ricordato...il tocco dell'acceleratore deciso, senza esitazioni....

alla fine l'ho cambiato pure io, l'avessi fatto prima....ovviamente nessuna spia accesa....

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11004
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [Filtro aria sportivo] pro e contro?

Messaggio da ottobre_rosso » 24/11/2009, 21:45

interessante spiegazione :wink: che tu sappia la Punto 1.2 8v del 2000 (II serie) e la Renault Megane 1.6 16v del 2002 (I serie) sono provviste di debimetro?
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
virusalfa74
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 667
Iscritto il: 11/02/2009, 18:25

Re: [Filtro aria sportivo] pro e contro?

Messaggio da virusalfa74 » 24/11/2009, 23:18

prob la seconda si...la prima ha un sensore temp e pressione nel collettore, ma non è sensibile come il debimetro vero e proprio...
ciao

Avatar utente
zambor
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1248
Iscritto il: 30/07/2007, 2:18

Re: [Filtro aria sportivo] pro e contro?

Messaggio da zambor » 24/11/2009, 23:27

Guarda lungo i manicotti di aspirazione, di solito è facilmente individuabile e si presenta più o meno simile per tutte le macchine:

Immagine

Immagine

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti