[ Finalmente Mortadella K.O. ]

Sezione libera dove si può parlare di quello che si vuole, ovviamente senza esagerare! :P

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11082
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Messaggio da ottobre_rosso » 04/02/2008, 8:04

sperando di non infrangere il regolamento...



Prodi, durante un giorno di riposo, passeggia per le vie di Bologna con
la moglie Flavia,
quando si sofferma davanti a una vetrina e le dice:
"Flavia amore mio, guarda qua: pantaloni 7 euro, camicia 5 euro,
giubbotto in pelle 20 euro. Vedi, non sono prezzi alti! E poi parlano di
crisi..."

Flavia guardandolo teneramente e con il tono che solo una "donna
innamorata" può avere gli risponde:
"C@gli@ne, quella è una lavanderia!!!!!!!"

aletom79
Rank: Autista sicuro!
Rank: Autista sicuro!
Messaggi: 339
Iscritto il: 21/08/2006, 20:53
Nome: Alessandro
Località: Milano
Contatta:

Messaggio da aletom79 » 05/02/2008, 21:02

Premesso che non sono ne di estrema sinistra ne mai sarò di estrema destra ne di un partito che sembra più un coro per i mondiali di calcio che un partito.... il problema principale non è cosa hanno fatto i precedenti governi o cosa non hanno fatto perchè l'attuale legge elettorale porcata di calderoli non permette una governabilità, e ricordo che anche un vecchio governo di berlusconi cadde quando bossi (partito di minoranza del polo) si mise in contrasto, ed inoltre il problema principale italiano è l'enorme spreco tra mega stipendi dei parlamentari senatori regioni circoscrizioni... insomma tutta l'amministrazione pubblica, ricordate che i costi per la P.A. italiana sono pari a quelli di spagna francia e germania messe insieme.
Il conflitto d'interesse non lo hanno fatto semplicemente perchè basta far un giro a piazza montecitorio per vedere che fuori dalle telecamere son tutti amici.
E' vero che sono aumentate le tasse ma bisogna considerare anche provvedimenti indiretti che ci hanno permesso di risparmiare spese fisse annuali (spese per chiusura c/c bancari abolite, agevolazioni per l'acquisto dell'auto, risparmio enorme su r.c.a. per polizze nuove per chi ha già un altro contratto ass., spese di commisioni su ricariche telefoniche, etc...), in più la riduzione del debito pubblico ha benefici sulle tasche dei cittadini in una visione di lungo termine (vedi l'es. dell'Irlanda e del Belgio).
Poi rispondendo a chi ne faceva un discorso ecologista, che i provvedimenti per la rottamazione sono utili perchè c'è un enorme differenza in termini di inquinamento tra un euro 0 o euro 1 ed un euro 4, e sulla battuta che i ministri non prendono i mezzi pubblici vi dico che personalmente viaggiava da roma a milano (4,5 ore di eurostar) Veltroni, quindi prendiamolo da es. e utilizziamo tutti di più i mezzi non inquinanti.
Alessandro Tomasello - Audit manager di un' importante compagnia assicurativa. Non chiedetemi quale però!
Segui il mio blog www.assicuriamocibene.it

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 05/02/2008, 21:59

L'inflazione è la più alta dal 2001!!

Anno del famoso €uro/Raddoppio...

Quindi evitiamo di difendere l'indifendibile... :x

Oltre al fatto che questa è stata la legislatura più breve della storia!! :grr

E quanto pensate che ci costi tutto ciò, tra elezioni e rimborso ai partiti post elezioni???

Ma dai siamo seri! :x
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
autobas
Rank: Autista sicuro!
Rank: Autista sicuro!
Messaggi: 382
Iscritto il: 30/11/2007, 7:22
Località: Africa Nera

Messaggio da autobas » 06/02/2008, 7:56

Veltroni viaggiava in Eurostar, l'unico treno che più o meno funziona, io non me lo posso permettere perchè costa caro e qui nel Molise ne fermava solo uno fino a qualche settimana fa,che ti portava a Bologna/Milano , poi ti arrangi se vai altrove, e devo viaggiare in intercity, con cessi che non funzionano e ritardi onnipresenti accumulati anche per far passare l'Eurostar, il debito pubblico NON si è ridotto, basta leggere l'ultimo bollettino di Banca d'Italia. Dieci anni fa Termoli Parma in intercity erano 5 (CINQUE) fermate e 5 ore e 20 di viaggio, tre anni fa 11 fermate e 5 ore e 45 , dopodomani saranno 19/20 fermate ( dipende se si ciuccia anche Rimini fiera), 6 (SEI) ore e mezza se tutto va bene, perchè non arriva più in orario da mesi e cessi quasi certamente fuori uso. Non vado in auto malgrado sia diesel perchè ho problemi di salute, non certo per seguire le idiozie che dicono dei cosiddetti verdi che guarda caso hanno macchine blu alla faccia dei fessi come me che non hanno pensioni da migliaia di euro, certo un' euro 0 inquina più di un euro 4, ma invece di moltiplicare le auto perchè non hanno rottamato migliaia di autobus urbani ed extraurbani residuati bellici e che inquinano come milioni di auto?Invece hanno regalato una barca di soldi alle industrie automobilistiche, con l'aggravante che il 70% dei contributi sono finiti all'estero. Se ci fossero mezzi pubblici la domenica qui nel Molise eviterei di usare l'auto, se ci fossero mezzi pubblici dalle 14 alle 17 quando devo andare in ospedale userei mezzi pubblici, ma NON CI SONOOO, di chiacchiere sull'utilizzo dei mezzi pubblici i verdi locali ne fanno su scala industriale, sulla necessità di energie alternative poi non ne parliamo, e quando qualcuno installa generatori eolici sbraitano e si agitano perchè qui perchè là. I politici italiani sono privi di una cosa semplice, di senso dello stato, sempre pronti a copiare dall'estero, vedi la cretinata delle primarie, ma mai a copiare la spina dorsale che non hanno. All'estero il succo del discorso è sorretto da un dogma:Giusto o sbagliato è la mia patria, in Italia il dogma è : Tengo famiglia :grr :grr :x :x . Ultimo e breve inciso dieci anni fa potevo mandare mia figlia a Parma con un notturno, treno molto comodo ed economico, oggi come oggi non ci viaggio neanche io che sono grande e grosso, perchè di prendermi una coltellata da qualche delinquente o extracomunitario non ne ho proprio voglia, chissà se Veltroni ci si è mai trovato in una situazione del genere, ooops dimenticavo, lui ha la scorta :P :P :P

Avatar utente
autobas
Rank: Autista sicuro!
Rank: Autista sicuro!
Messaggi: 382
Iscritto il: 30/11/2007, 7:22
Località: Africa Nera

Messaggio da autobas » 06/02/2008, 16:32

Ultimissime dal governo
Sono le 16,35 e due minuti fa ho letto sul sito del Resto del Carlino che le elezioni fatte il giorno 13/4 permetteranno ai 320 e passa deputati e senatori alla prima legislatura di maturare il diritto alla pensione, a noi hanno fatto avere grandi vantaggi che ci costeranno 320*3000€*13 mesi annui per sempre, tanto è il minimo di pensione, cifra arrotondata per notevole difetto. Non voglio neanche commentare questo furto ai danni dei poveri cristi con 275€ mese di pensione, posso dire solo una cosa: Mi vergogno di essere italiano

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 06/02/2008, 18:42

In merito:

Voto il 13? E' per dare pensioni a tutti

Però avevo letto tempo prima...

Che fine fa il governo Prodi? Mancano 278 giorni alle pensioni

Io non ci capisco più nulla... certo è che siamo alle comiche... che schifo! :x
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
Asghan2.0
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 7
Iscritto il: 20/02/2008, 20:59

Messaggio da Asghan2.0 » 20/02/2008, 21:54

aletom79 ha scritto: in più la riduzione del debito pubblico ha benefici sulle tasche dei cittadini in una visione di lungo termine
...ma fai il comico a tempo perso?! :D
il debito pubblico (cioè il debito che lo Stato italiano vanta nei confronti dei cittadini italiani) è stato risanato (in minima parte) aumentando le tasse dei cittadini...per esserci dei benefici avrebbero dovuto ridurre all'osso la spesa pubblica...ma si sa...tutto a tutti...con i soldi degli altri!

Comunque...visto che si parla di ecologismo, dov'erano i Verdi quando Bassolino & Co. devastavano la Campania?

Avatar utente
autobas
Rank: Autista sicuro!
Rank: Autista sicuro!
Messaggi: 382
Iscritto il: 30/11/2007, 7:22
Località: Africa Nera

Messaggio da autobas » 21/02/2008, 6:53

A dire stro@@ate in Molise dove, secondo loro, gli uccelli di passo urtano le pale dei generatori eolici e muoiono. Meno male che un contadino di Baranello, un paesino vicino a Cb, gli ha detto, facendo schiattare dalle risate l'intera sala, in stretto dialetto molisano, che gli uccelli non sono mica scemi come loro. La domanda che sorge spontanea è: ma perchè devono morire gli uccelli di passo e non i fessi stanziali? :P :P :P

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti