[Ford Escort TD] non decelera subito

Audi, BMW, Ford Europa, Mercedes, Opel, Porsche, Volkswagen

Moderatore: Staff Sicurauto.it

F577
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 6
Iscritto il: 14/04/2010, 10:06

Re: [Ford Escort TD] non decelera subito

Messaggio da F577 » 04/05/2010, 18:44

Buona sera Theraven1977;
Rispondo prima alla domanda: ha appena 210.000 Km.
Comunque, visto che oramai so di che morte deve morire la mia povera escort, in questi giorni ho provato a smontare il motore passo passo e l'erg, dopo aver tolto lo scambiatore di calore.
Devo dire che per il syncro, il lavoro è stato molto semplice, e forse.... anche per lo scambiatore, ma l'egr non ne ha voluto proprio sapere di venir via (avevo paura di svasare la testa delle viti torq). Perchè ho fatto questo? semplice:
In primo luogo mi sono accertato sulla capacità o meno di cambiare questi componenti da solo e quindi, limitatamente al syncro, ho avuto la certezza di poterlo fare.
Adesso stò in cerca del suddetto pezzo presso i demolitori e appena trovato, lo sostituisco, così escludiamo o meno il dubbio "syncro".
Per quando riguarda i giri del motore, a dire la verità sono molto perplesso, perchè che io ricordi, anche da nuova, quando la tiravo al massimo dei giri, arrivava ai 5000 gm e forse anche qualche cosina in più.
Poi per il tubicino sotto il filtro del gasolio ho controllato, ma niente, anchè perchè proprio la settimana scorsa ho sostituito i filtri aria e gasolio e se ci fossero perdite, me ne sarei accorto.
Per la mezzaluna di teflon del pedale della frizione hai ragione tu; la sua rottura era divendata un'ossessione tant'è che l'ho fatta rifare in metallo da un amico che lavora al tornio.
Comunque, visto che sei un esperto, mi potresti indicare il metodo, se esiste, per poter tesare un pò il filo del freno a mano?
ho provato dal lato leva se c'era qualche vite di regolazione ma....... :gratgrat
Per il resto che dire.....sei una persona cordiale e gentilissima.-
Grazie ancora di tutto, buona sera - Giuseppe.

Theraven1977
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 27
Iscritto il: 08/12/2009, 17:30

Re: [Ford Escort TD] non decelera subito

Messaggio da Theraven1977 » 05/05/2010, 8:22

Ciao Giuseppe, se la tua escort ha 210000 km allora ne puo' fare ancora molti se ben tenuta...infatti io con la mia sto cercando di battere il record di un altro proprietario di escort, tempo fa all'officina ford in cui mi rifornisco dei ricambi mi hanno detto che un altro appassionato di escort ha superato la soglia dei 600000 km!!! quindi cerchero' di batterlo :-) !!!
Ovviamente escludendo rotture importanti, in tal caso saro' costretto a rottamare anche la mia.
Su quella che acquistero' in seguito non so se sara' un altra ford oppure una bmw..vedremo!! Sono scettico per la ford visto che ultimamente sta montando motori psa che secondo me sono peggiori dei duratorq ford..
Torniamo alla questione della tua escort quando vai al demolitore per il motorino passo passo, portati con te anche quello che hai smontato cosi non te ne danno uno "similare" deve essere uguale per sicurezza sul pezzo c'e' un codice ford che dovrebbe iniziare con 97 o 96ff etc. sincerati che il codice sia identico, sembrera' assurdo ma quando sono andato per prendere il pulsante combinato degli antinebbia anteriori-posteriori c'e' n'erano di 2 tipi esattamente uguali ma con codice differente di 2 cifre..bhe' quello differente non funzionava con tutto che era perfetto dal punto di vista elettrico (provato al banco).
Le viti torx della valvola egr per non rovinarle dovresti smontarle con una chiave torx se provi con una poligonale il rischio di danneggiarle e' elevato...per sicurezza metti un po di sbloccante. Per mettere mani a questo motore sono stato costretto a comprare chiavi francesi...torx, allen... prima con i motori fiat una 13, una 10 e una 19 smontavi tutto...!!!!
Quando rimonti l'egr ricordati di cambiare la guarnizione tra il tubo montato sul collettore e l'egr e serrare i perni alla coppia di 23 N/m
Per la mezzaluna in teflon ho risolto il problema smontando il cavo frizione e lubrificandolo ogni 30000 km in questo modo ho notato che si rompe dopo 95000 km... Per il freno a mano e' piu' semplice, sul tunnel centrale,attorno alla leva c'e' una cornice, con un piccolo giravite a testa piatta scaletta la cornice alzala e sotto troverai una vite di regolazione prima di regolarla fai delle pompate con il freno a pedale per assestare i ceppi e poi gira il perno sul freno a mano in senso orario una regolazione corretta e' quando le ruote si bloccano al 3° 4° scatto. Tuttavia essendo una macchina pesante non avrai mai un bloccaggio secco delle ruote con macchina in corsa, ti dico questo per esperienza se faccio un po di drift sulla sabbia niente problema su asfalto pulito neanche a parlarne!!! Quando rimonti l'intercooler presta attenzione alla guarnizione in gomma che non finisca nel collettore di aspirazione!! Ciao e alla prossima :-)

Theraven1977
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 27
Iscritto il: 08/12/2009, 17:30

Re: [Ford Escort TD] non decelera subito

Messaggio da Theraven1977 » 05/05/2010, 11:44

Precisazione sulla regolazione cavo freno a mano....la ford utilizza 3 tipi di regolazione cavo il primo che e' inerente ai modelli fatti prima del 1996 utilizza un perno sul tamburo, oppure 2 dadi montati sotto il pianale dell'auto nella parte centrale, sono 2 dadi tipo teflon per regolarli c'e' una spina si toglie quest'ultima e si agisce sui dadi. L'ultimo tipo e' quello montato sulle escort dal 1997 in poi.. si toglie la cuffia sul freno a mano e al lato di quest'ultimo c'e' un perno da 10 mm agendo sul quale si regola la corsa del freno.
Purtroppo non posso inviare immagini perche' il formato non viene accettato...mah! :gratgrat
Sulla mia escort la maggior parte dei lavori li faccio da me..anche grazie al manuale di officina che praticamente indica come smontarla e rimontarla con precisione....e' vero che per alcuni lavori purtroppo c'e' bisogno del meccanico..piu' che altro per l'utilizzo del ponte o di chiavi speciali ma per la maggior parte di essi si possono effettuare anche da se!!!
Se hai appena rifatto la frizione ti sconsiglio di rottamare la macchina anche perche' come dicono i tecnici ford le escort sono indistruttibili...secondo me cambiando il motorino passo passo il problema dovrebbe sparire... ciao :-)

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10982
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [Ford Escort TD] non decelera subito

Messaggio da ottobre_rosso » 05/05/2010, 14:47

Theraven1977 ha scritto: Purtroppo non posso inviare immagini perche' il formato non viene accettato...mah! :gratgrat
che formato e'? se non riesci ad allegarle al post utilizza imageshack.us
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Theraven1977
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 27
Iscritto il: 08/12/2009, 17:30

Re: [Ford Escort TD] non decelera subito

Messaggio da Theraven1977 » 06/05/2010, 11:55

Ciao Ottobre rosso Il formato delle immagini e' jpeg...,sono immagini scannerizzate, quando provo ad allegarle al post mi da formato sconosciuto impossibile allegare file...!! Non so se sono foto troppo grandi e per questo devo convertirle in formato gif oppure c'e' qualche altro problema...provero' con quel collegamento!!! Grazie dell'informazione :-)

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10982
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [Ford Escort TD] non decelera subito

Messaggio da ottobre_rosso » 06/05/2010, 12:20

jpeg le accetta teranquillamente. Prova a ridimensionarle :)
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
zambor
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1248
Iscritto il: 30/07/2007, 2:18

Re: [Ford Escort TD] non decelera subito

Messaggio da zambor » 06/05/2010, 21:02

Imageshack ha un opzione per ridimensionare immagini troppo grandi.

F577
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 6
Iscritto il: 14/04/2010, 10:06

Re: [Ford Escort TD] non decelera subito

Messaggio da F577 » 07/05/2010, 10:41

Ciao ragazzi, sono riuscito a regolare il freno a mano - grazie.
Ciao Theraven 1977; stò circolando da alcuni giorni col syncro scollegato e a parte un pò di puzza in più e un pò più lenta in ripresa, la vecchietta sembra andar bene. Quasi quasi la lascio così com'è he he he :D (ovviamente scherzo).
Se volessi ingrassare il filo della frizione, credi che potrei riuscirci? una volta ho provato a smontare il pedale frizione, ma dopo che avevo tolto la coppiglia dall'asse cilindrico che tiene unito i pedali frizione e freno alla relativa staffa, mi sono fermato perche :testata non sono riuscito a sfilarlo (però non so se questa è la procedura giusta).
Comunque adesso che ho conosciuto amici capaci e disponibili come voi, grazie ai vostri consigli, penso che pian piano la mia vecchia escort tornerà allo splendore di una volta...... :ciao :ciao :ciao - Giuseppe.-

Theraven1977
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 27
Iscritto il: 08/12/2009, 17:30

Re: [Ford Escort TD] non decelera subito

Messaggio da Theraven1977 » 08/05/2010, 10:10

Ciao Giuseppe smontare e lubrificare il cavo della frizione sulla escort non e' un operazione molto difficile per chi ha delle nozioni minime di meccanica...l'unica cosa di cui ti devi dotare oltre agli attrezzi giusti e' una buona dose di pazienza la prima volta!!! La prima volta che feci questa operazione ci persi 2 ore di lavoro...oggi che ho preso "la mano" in un ora smonto e rimonto il tutto. La parte piu' difficile e' quando devi centrare l'asse dei pedali sulla staffa di supporto nel farlo bestemmierai un po'!! :-)
Tuttavia per ingrassare il filo non c'e' bisogno di smontare la pedaliera...innanzitutto devi smontare la scatola filtro aria,con relativo condotto di immissione aria (quello dietro alla griglia anteriore), dall'interno della vettura devi smontare il pannello sotto-volante e' fissato con 6 viti a croce circa, una e' nascosta nello sportellino scatola fusibili. Questa operazione e' necessaria per non farti venire i reumatismi quando lavori sotto il volante per centrare il cavo sulla mezzaluna :-D
Ora sul pedale frizione c'e' un perno a brugola, svitale quel tanto per allentare il cavo,dal vano motore agisci sul leveraggio frizione per svincolare il cavo, e dall'interno vettura svincola quest'ultimo dal pedale...per maggior sicurezza dall'interno vettura fissa il cavo a un filo tipo sonda degli elettricisti cosi quando vai a infilarlo di nuovo non hai problemi.
Io per lubrificarlo uso una soluzione di grasso+gasolio..col gasolio lavo il cavo e poi ci metto del grasso...poi lubrifica un po anche il pedale nei punti di giunzione sull'asse pedaliera...Per il rimontaggio devi fare le operazioni inverse,prima infili il cavo,lo fissi sul pedale e poi sul leveraggio frizione...se noti il leveraggio ha una corsa a vuoto di qualche mm quindi agendo lo infili facilmente. Attenzione quando stacchi la scatola filtro con debimetro copri il tubo che va alla turbina per non fare entrare sporcizia!!! Ciao e a presto :-)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti