[Ford Fiesta mk5 1.2 16v] Quale impianto gpl?

Installazione, manutenzione e problemi sugli impianti a GPL per le auto. Sia impianti di serie che Aftermarket. Chiedi aiuto agli esperti sul GPL!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

giul77
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 6
Iscritto il: 08/10/2014, 21:11
Nome: gggg

[Ford Fiesta mk5 1.2 16v] Quale impianto gpl?

Messaggio da giul77 » 08/10/2014, 21:55

Salve a tutti,
dovrei installare su una macchina ford fiesta 1.2 del 2008 un impianto a gas gpl, sono indeciso fra due marche: Romano ed Emer. Secondo voi qual'è la migliore? Il prezzi che mi hanno chiesto sono 800 per il Romano (con 7 anni di garanzia) e 1000 per l'Emer.
Vorrei sapere qual'è tra i due può essere il più adatto con il motore Duratec della Ford, modello del motore FUJA.
La fiesta che possiedo ha ormai 6 anni con 96.000 km, e ci percorro circa 100 km al giorno per motivi di lavoro. Ci voglio andare avanti ancora per un altro pò di anni.
Per il problema dell'eventuale danneggiamento della sede delle valvole ho già dato una occhiata ad un sito francese che ho trovato in un altro argomento del 2012 sempre su questo forum, posto di nuovo il link:
http://www.borel.fr/faisabilites/vehicu ... p?marque=9

Non mi è chiara soltanto una cosa: nella lista riportata nel suddetto sito sono indicate le autovetture a rischio o quelle compatibili con una trasformazione a gpl? Perchè in questa lista il modello con il relativo anno di costruzione della mia macchina mi sembra che non ci sia, ecco perchè non mi è chiara questa cosa.
Eventualmente dovrei chiedere all'installatore di prevedere che l'impianto gpl sia dotato del sistema flashlube ?
Un'ultima cosa: non consigliatemi altre marche per favore, la mia scelta deve ricadere su una delle due che ho indicato sopra. Lo so benissimo che la ford per le sue autovetture che mette in vendita già con l'alimentazione gpl incorporata la marca degli impianti è la BRC, ma a mio parere e da preventivi che ho già chiesto costano un pò più degli altri due, e raccogliendo informazioni da internet non mi sembra che se ne parli sempre bene di questa marca, insomma sembra che la BRC sia una marca un pò sopravvalutata, anche se molto diffusa a livello commerciale.
Grazie di tutti i consigli che vogliate darmi.

Avatar utente
ciccio1987
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 3206
Iscritto il: 06/01/2009, 12:43
Nome: Francesco
Località: BAT Provincia

Re: [Ford Fiesta mk5 1.2 16v] Quale impianto gpl?

Messaggio da ciccio1987 » 09/10/2014, 11:56

:welcome:

Effettivamente borel non da come problematico il tuo motore, anche se la tua quinta edizione non è menzionata, credo comunque che questo motore sia identico a quello della fiesta mk4. Per quanto riguarda il motore ci sono pareri discordanti sulla durata delle sedi valvole, ma quest'ultime possono usurarsi prima se la carburazione non è ottimale o se hai il piede pesante. Fatta questa premessa, le marche da te citate per l'impianto sono ottime, dunque valuta più che altro la bravura dell'installatore. Per quanto riguarda il flash lube molti installatori dicono che sia del tutto inutile, altri consigliano solo delle extra iniettate di benzina oltre un determinato numero di giri ad esempio i 3500Rpm. Comunque l'unico consiglio che mi sento di dare è quello di non guidare l'auto col piede pesante a gpl. Aggiornaci comunque.
Errare humanum est, perseverare autem diabolicum

Boia chi molla

giul77
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 6
Iscritto il: 08/10/2014, 21:11
Nome: gggg

Re: [Ford Fiesta mk5 1.2 16v] Quale impianto gpl?

Messaggio da giul77 » 09/10/2014, 21:55

Ti ringrazio molto dei tuoi consigli Ciccio87, li terrò in assoluta considerazione anche perchè finora girando su altri forum e ponendo le stesse domande ho sempre ricevuto risposte generiche (e certe volte neanche quelle). La tua invece la considero per adesso la più esauriente.
Riguardo il mio stile di guida diciamo che lo considero abbastanza tranquillo, non sono uno che spinge il motore al massimo dei giri, al limite se mi capita è in autostrada ma ci vado raramente, e comunque in questo caso difficilmente supero i 4500 giri.
Mentre invece su strade normali e mantenendo una guida tranquilla (anche se effettuo sorpassi normalmente se trovo davanti un "lumacone" o un mezzo pesante) mi attesto sui 3000 giri cercando di ottenere una buona coppia dal motore senza consumare benzina eccessivamente.
Fammi capire bene Ciccio87, quando parli di extrainiettate di benzina ad un certo numero di giri vuol dire che raggiunto quel limite devo commutare da gas a benzina, giusto? E poi quando si scende di giri posso ritornare a gas?
Poi un ultima domanda, visto che mi sembri abbastanza ferrato in materia di impianti gpl mi sapresti dire se il Romano e l'Emer prevedono nella loro struttura il flash-lube? Oppure lo devo chiedere all'installatore di inserirlo sperando che questo non incida nel prezzo preventivato?
Sono andato un pò in fissa con questo flash-lube, se ho capito bene si tratta di un piccolo dispositivo che lubrifica le "famigerate" sedi delle valvole evitando che si deteriorino prima del tempo a causa della combustione del gas. Solamente che leggendo qua e là sembra che sia considerato in certi casi una cosa inutile, chi ha ragione?

Avatar utente
ciccio1987
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 3206
Iscritto il: 06/01/2009, 12:43
Nome: Francesco
Località: BAT Provincia

Re: [Ford Fiesta mk5 1.2 16v] Quale impianto gpl?

Messaggio da ciccio1987 » 10/10/2014, 9:40

Quando si impostano le extra iniettate di benzina, il motore funziona contemporaneamente a gpl e benzina.
Nessuno dei due impianti prevede una predisposizione del flash lube, questo è un dispositivo che si compra a parte, è una specie di palliativa su cui effetti nessuno di è espresso, anzi molti installatori lo considerano del tutto inutile al contrario delle extra iniettate di benzina. Il tuo motore se non sbaglio ha le punterie meccaniche, per cui ogni 40000/60000 metti in conto una registrazione che comporterà anche la sostituzione della distribuzione.

:ciao
Errare humanum est, perseverare autem diabolicum

Boia chi molla

giul77
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 6
Iscritto il: 08/10/2014, 21:11
Nome: gggg

Re: [Ford Fiesta mk5 1.2 16v] Quale impianto gpl?

Messaggio da giul77 » 11/10/2014, 18:08

ciccio1987 ha scritto:Quando si impostano le extra iniettate di benzina, il motore funziona contemporaneamente a gpl e benzina.
Ok, ma queste extra iniettate come si impostano? Tramite il commutatore per il funzionamento gpl-benzina? Se è così allora questo commutatore ha tre posizioni: gpl, benzina e gpl-benzina insieme. Funziona così oppure ho detto una sciocchezza?

Poi un ultimissima domanda ciccio87, vorrei da te proprio un consiglio spassionato (anche perchè sei l'unico che ha risposto alle mie questioni, ma gli altri utenti di questo utilissimo forum fanno sciopero??? :mah ):
tra i due impianti Romano (costo 800 € con 7 anni di garanzia) ed Emer (costo 1000 €) tu quale ci monteresti su questa Fiesta 1.2 del 2008 con 96.000 km che ancora dovrà marciare per almeno altri 100.000 km?

:ciao

p.s. per altri utenti che intervengono abitualmente sul forum: sono ben accetti altri consigli/pareri su questa discussione, grazie :-[

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10564
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [Ford Fiesta mk5 1.2 16v] Quale impianto gpl?

Messaggio da ottobre_rosso » 11/10/2014, 22:55

le extra iniettate vengono programmate dall'installatore in fase di mappatura della centralina.

Quanto alla scelta dell'impianto 7 anni di garanzia direi che sono alquanto allettanti, anche se mi accerterei su cosa coprano effettivamente

p.s. eccoti un utente in meno che fa sciopero :wink:
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
ciccio1987
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 3206
Iscritto il: 06/01/2009, 12:43
Nome: Francesco
Località: BAT Provincia

Re: [Ford Fiesta mk5 1.2 16v] Quale impianto gpl?

Messaggio da ciccio1987 » 12/10/2014, 18:41

Che aggiungere a ciò che ha detto OttobreRosso?
Valuta bene la bravura dell'installatore e decidi cosa montare, sono entrambi validissimi come impianti gpl.
Errare humanum est, perseverare autem diabolicum

Boia chi molla

giul77
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 6
Iscritto il: 08/10/2014, 21:11
Nome: gggg

Re: [Ford Fiesta mk5 1.2 16v] Quale impianto gpl?

Messaggio da giul77 » 13/10/2014, 20:56

Grazie ad entrambi ciccio1987 e ottobre_rosso. Al 99% ho già preso la mia decisione, installerò l'impianto Romano e visto che, dopo aver consultato vari forum, in fatto di funzionamento di impianti a gpl mi sono fatto delle discrete conoscenze tecniche parlerò con l'installatore e gli chiederò consigli su eventuali problemi alla distribuzione che potranno sorgere in futuro e cosa ne pensa lui del flash lube.
Mi rimane un ultimo dubbio, magari è un dubbio sciocco ma ve lo riporto lo stesso: glielo devo dire io all'installatore il numero di giri delle extra-iniettate di benzina da impostare in fase di mappatura della centralina oppure lo decide lui in base alle caratteristiche del motore?

Avatar utente
ciccio1987
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 3206
Iscritto il: 06/01/2009, 12:43
Nome: Francesco
Località: BAT Provincia

Re: [Ford Fiesta mk5 1.2 16v] Quale impianto gpl?

Messaggio da ciccio1987 » 14/10/2014, 16:45

E' l'installatore che decide a che rpm fissare il contributo, generalmente è intorno ai 3500rpm.
Errare humanum est, perseverare autem diabolicum

Boia chi molla

giul77
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 6
Iscritto il: 08/10/2014, 21:11
Nome: gggg

Re: [Ford Fiesta mk5 1.2 16v] Quale impianto gpl?

Messaggio da giul77 » 15/10/2014, 13:52

Salve fratelli gpl-listi ciccio87 e ottobre-rosso, come già vi avevo anticipato ho deciso di installare l'impianto romano. Sono andato a parlare con l'installatore per stabilire l'appuntamento e anche con lui ho affrontato l'argomento su eventuali problemi alla distribuzione che potranno sorgere in futuro. Mi ha detto che finora lui di tutti gli impianti che ha installato nessuno ha mai avuto problemi tra i suoi clienti (ma ovviamente chissà se è vero....:-/) e mi ha pure detto che le extra-iniettate di benzina non è necessario programmarle sulla centralina perché basta che ogni tanto giro solo a benzina e le valvole si lubrificano. In effetti prevedo che utilizzerò il gas solo per andare al lavoro, visto che faccio circa 100 km al giorno, mentre nel weekend andrò a benzina.
Poi anche lui mi ha detto che il dispositivo flash-Lube è superfluo e che se necessario si potrà mettere in seguito.
Cosa ne pensate?

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti