[Fotored e art. 146 comma 3] Come contestare il verbale?

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
giamp23
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 6
Iscritto il: 22/10/2007, 9:12

[Fotored e art. 146 comma 3] Come contestare il verbale?

Messaggio da giamp23 » 22/10/2007, 9:19

Salve, Complimenti per il vostro sito internet.

I vigili urbani di VEnaria Reale Torino mi hanno notificato un verbale che contesta art 146 c.3 - La consueta foto semaforica .. circa 150€ di sanzione e -6 punti...
Io non sono mai stato in questa città e non intendo in nessun modo pagare una sanzione che non ho mai commesso.. Come posso comportarmi!? Ho telefonato richiedendo che venisse verificato il verbale e la foto eseguita dal sistema elettronico e loro mi hanno detto di scrivere al prefetto ..-
Come devo comportarmi..??? Come devo impostare il ricorso ..???

Grazie della collaborazione.. Saluti..

Giamp

Cagnaccio
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 242
Iscritto il: 20/02/2007, 17:43

Messaggio da Cagnaccio » 22/10/2007, 12:32

Se hai la prova che il veicolo fosse realmente fermo (manutenzione, altro luogo certificabile etc) allora fai ricorso direttamente al GdP con la motivazione suddetta.
In aggiunta puoi chiedere di visionare la fotografia per verificare se fosse realmente la tua autovettura a transitare in quel tratto.
Non di dolo si parla, ma di eventuale disattenzione. però può capitare.
Il ricorso cmq fallo entro i termini prescritti altrimenti son guai.

P.S. proporre un risarcimento alle vittime di tali errori è giusto? voglio dire si perde tempo, denaro, fatica...
come la vedete? :)
Il Cagnaccio, non è una garanzia, non è una minaccia.. semplicemente un essere vivente!

giamp23
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 6
Iscritto il: 22/10/2007, 9:12

Messaggio da giamp23 » 22/10/2007, 15:33

Potete gentilmente indicarmi a chi devo indirzzare il mio ricordo .. cosa scrivo nel mio ricorso !?!
richiedo prima la foto o invio prima il ricorso...??? io sono certo di non essere quello presente nella foto abito nelle marche e la foto e nella provincia di torino.. L'ingiustia è:
Come posso ricordare cosa ho fatto 3 mesi fa'... ?? Siamo sicuri che non hanno automatizzato anche l'invio delle foto dalla rivelazione elettronica??? c'è un sito che puo' fornirmi moduli e articoli di legge su cui basare il ricorso... Grazie 1000 a tutti

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Messaggio da Kunta Kinte » 22/10/2007, 16:18

Chiedi che ti venga inviata la foto a casa (dovrai pagare le spese).......se effettivamente l'auto è la tua..........temo ci sia poco da fare........ infatti devi dimostrare che era l'auto e non tu ad essere altrove.

Non è che hai prestato l'auto e ti hanno fatto questo "regalo"?
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

giamp23
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 6
Iscritto il: 22/10/2007, 9:12

Messaggio da giamp23 » 22/10/2007, 17:17

No veramente... è impossibile.. La macchina è mia e io non sono andato a Torino..
ci deve essere un errore o mi hanno clonato la targa o hanno letto fischi per fiaschi nella foto...
Io non sono e la mia auto non si è mossa... è un auto che sto per dismettere 1000 km non ci li farebbe nemmeno un pazzo da qui a torino e tornare..

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Messaggio da Kunta Kinte » 22/10/2007, 18:07

Chiedi di farti inviare la foto......nel frattempo fai ricorso.........hai due strade Il prefetto...........oppure il giudice di pace..............solo che al gdp devi presentarti tu o mandare l'avvocato con un costo esagerato.

Hai 60 giornni per presentare ricorso.............fatti mandare subito la foto e appena arriva vedi se corrisponde modello/colore ecc.

Se non corrisponde faccelo sapere che prepariamo il ricorso.

Chiama il comando fatti dire se spediscono le foto per contrassegno............in questo caso fai la richiesta scritta e la mandi via fax che arriva prima.

Se dovessero dirti che non serve lo scritto manda lo stesso il fax....magari l'agente è in buona fede ma metti che si ammala......... tu aspetti inutilmente.




:ciao
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

giamp23
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 6
Iscritto il: 22/10/2007, 9:12

Messaggio da giamp23 » 29/10/2007, 10:36

dopo la terza quarta volta che chiamavo 'ufficio polizia municipale del comune da dove mi è stato notificato il verbale sono riuscito a parlare con una impiegata ...mm .. vera- Mi hanno comunicato che hanno avuto molte lamentele in merito a probabili errori e scambi di numeri di targa.. L'impiegata mi ha invitato ad inviare una richiesta a mezzo fax ed attendere una loro comunicazione a mezzo posta che annullasse il verbale...
Sembra che la cosa si sia sistemata... grazie del supporto ---
Ovvio che se entro 40gg non ricevo qualcosa di scritto inviero' una contestazione al prefetto..ù

La domanda ora sorge spontanea... Chi guarda le foto di questi dispositivi che si trovano sui semafori ?? come è possibile notificare un verbale del genere senza avere l'assoluta certezza .... ???

Giamp

Avatar utente
Sir_Neko
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 503
Iscritto il: 30/03/2005, 9:28
Località: Belluno

Messaggio da Sir_Neko » 29/10/2007, 11:52

Non vorrei dire una cavolata , ma una volta mi avevano spiegato che è il lettore della telecamera che rileva il numero di targa , lo legge e lo interpreta fornendone uno cartaceo ...
o mi avevano raccontato una cavolata ? ... :???

la foto non serve solo da paragone nel caso di controversie ? ... :???

quindi teoricamente la colpa non è dell'agente ma della telecamera ? ...

giamp23
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 6
Iscritto il: 22/10/2007, 9:12

Messaggio da giamp23 » 29/10/2007, 12:45

Spero che non sia cosi xchè altrimenti siamo nelle mani di una macchinetta ... se la multa mi fosse stata recapitata da una città in cui sono passato forse nn l'avrei nemmeno contestata... Ma chi firma il verbale è possibile che nn abbia nessuna responsabilità di quello che dic di accertare..??? non che voglia aprire un caso nazionale ma a me non sembra molto corretto questo comportamento... CHi verbalizza deve essere responsabile non credete...

Cagnaccio
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 242
Iscritto il: 20/02/2007, 17:43

Messaggio da Cagnaccio » 29/10/2007, 15:36

Concordo.. ma se escludiamo la malafede (che in questo caso non credo c'entri), rimane la malagestione in senso generale.. e chi sbaglia no nè mai un essere umano.. ma la "procedura".
Morale, tanti saluti, pace fatta per le norme scritte e guai per i privati cittadini..
Se si passa con il rosso mazzate.. ma se non si transita nemmeno.. beh.. Chi risarcisce il tempo perso di questo pover'uomo?!?!?!?

:(
Il Cagnaccio, non è una garanzia, non è una minaccia.. semplicemente un essere vivente!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti