[Freni] Controllare Dischi e pastiglie

Solo discussioni generiche, es: l'additivo per la benzina serve a qualcosa? I fari allo xeno sono utili? Non improvvisatevi mai meccanici!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
PirataBG
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 18/05/2006, 10:31

[Freni] Controllare Dischi e pastiglie

Messaggio da PirataBG » 18/05/2006, 10:37

Buongiorno ragazzi.

Gironzolando su internet ho trovato questo forum, e ho pensato di porre la mia questione a voi!

Sono in possesso di un Peugeot 106 del '93, in buone condizioni (ha solo 43 mila km!)

Dovendo partire la settimana prossima per ravenna (sono di napoli :lol: ) ho fatto in questo periodo una serie di "rimessaggi" (Candele, acqua circuito radiatore, spurgo freni, filtro aria, olio e filtro olio) ma, stupidamente, non ho controllato lo stato dei freni.

Il mio dubbio riguarda lo spessore dei dischi. Al tatto c'è uno scalino frà la parte esterna e quella al contatto con le pasticche, ma non ho idea di quale sia lo spessore minimo, senza rischiare la rottora in caso di una bella frenata di emergenza.

Mi sapete aiutare? :lol:

Grazie! :ok

Avatar utente
luca comandini
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2575
Iscritto il: 19/03/2002, 1:37
Nome: Luca
Località: Savignano sul Rubicone, ForlìCesena, Romagna, Italia, Europa, Terra, Sistema Solare, Universo...
Contatta:

Messaggio da luca comandini » 18/05/2006, 19:54

più che i dischi darei un'occhiata alle pasticche....

se riesci a fare un salto dal meccanico ti guarda il tutto in 2 minuti....
se vuoi fare te metti l'auto sul cric e smonti una ruota anteriore x volta....

guardi nella pinza con una pila e vedi se le pasticche hanno 3/4 millimetri buoni... se sei sotto cambiale...

per i dischi se lo scalino è di 1 o 2 millimetri va ancora bene.....

al limite avvisami che abito in quelle zone... nn vorrei trovarmi una 106 senza freni dietro :D :D :D :D

ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora!

Welcome Sweden.... Volvo V40 D2, ex Ypsilon Twinair GPL

PirataBG
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 18/05/2006, 10:31

Messaggio da PirataBG » 19/05/2006, 12:37

luca comandini ha scritto:più che i dischi darei un'occhiata alle pasticche....

se riesci a fare un salto dal meccanico ti guarda il tutto in 2 minuti....
se vuoi fare te metti l'auto sul cric e smonti una ruota anteriore x volta....

guardi nella pinza con una pila e vedi se le pasticche hanno 3/4 millimetri buoni... se sei sotto cambiale...

per i dischi se lo scalino è di 1 o 2 millimetri va ancora bene.....

al limite avvisami che abito in quelle zone... nn vorrei trovarmi una 106 senza freni dietro :D :D :D :D

ciao
Guarda, giusto per citare l'esempio, il meccanico prina di darmi l'auto aveva detto di avergli fatto tutto.

TUTTO.

Non so come poteva ancora camminare con quelle candele a cui l'elettrodo era quasi sparito :lol:

Non voglio che mi faccia lo stesso scherzo per i freni, quindi me li controllo io :ok

P.S.= Se la macchina non è a posto, non parto, non preoccuparti :D

Avatar utente
Federico Autotecnica
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 6289
Iscritto il: 06/12/2005, 22:30
Località: Brescia
Contatta:

Messaggio da Federico Autotecnica » 19/05/2006, 20:44

Se non ricordo male lo spessore minimo è di 9 mm :ciao
Federico alias "FEDELELLA" - Professione: Autoriparatore
AUTOTECNICA BRESCIA l'officina ufficiale di SicurAUTO.it :ok

MTB BRESCIA

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti