[Freno motore] consigli e dubbi sull'utilizzo

Hai dubbi o perplessità riguardo a qualche sistema di sicurezza? Faremo di tutto per aiutarti! In più alcuni approfondimenti tecnici

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
alfre90
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 5
Iscritto il: 09/03/2009, 13:35

[Freno motore] consigli e dubbi sull'utilizzo

Messaggio da alfre90 » 15/10/2010, 22:48

buonasera a tutti voi,cortesemente vorrei sapere un informazione riguardo l'uso del freno motore.
per curiosita' possiedo una seat ibiza del 96 a benzina 1000cc.

Volevo cosi sapere? ma come uso questo freno motore?
su internet ci sono migliaia di siti che ne parlano,ma ognuno dice cio che pensa,ma e possibile che non riesca a capire come correttamente si usa ?

il freno motore secondo me da ignorante: esempio:dalla 5 alla 4 e cosi via,in questo modo:frizione,4,lascio la frizione e sento che il motore freni senza che pigio il pedale del freno ? ma tutto succede tranne che rallentare,anzi il rumore del motore e brusco da paura,cosa sbaglio ? devo aggiungere il freno ? e quando ?

qualche anima buona che mi faccia capire...
vi ringrazio di cuore in anticipo
ciao a presto....

mariopagnanelli
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1508
Iscritto il: 29/08/2009, 14:30
Nome: Mario
Località: Copparo (FE)
Contatta:

Re: uso del freno motore

Messaggio da mariopagnanelli » 16/10/2010, 1:37

Più che altro in discesa, tieni una marcia abbastanza bassa da fare in modo di non prendere velocità, e non cuocere i freni ...

Consiglio:
frequenta qualche vecchio dinosauro, di quelli che fanno doppietta e punta tacco ...

alfre90
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 5
Iscritto il: 09/03/2009, 13:35

Re: uso del freno motore

Messaggio da alfre90 » 16/10/2010, 9:23

mariopagnanelli se ti devo essere sincero non ho capito granche'.

voglio sapere come usare il freno motore,non mi riferisco alle condizione di strada..grazie attendo

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Re: Uso del freno motore: consigli e dubbi

Messaggio da SicurAUTO » 16/10/2010, 10:28

Cerco di spiegartelo terra terra :)

I motori a scoppio, per come sono costituiti, hanno una forte compressione e significa che se colleghi le ruote al motore spento (caso di frizione NON pigiata) non riesci a spostare l'auto a meno di una forza brutale (ecco perchè l'auto posteggiata va lasciata con marcia inserita, così se si rompono i freni l'auto è frenata dalla forte compressione del motore).

Ma veniamo alla strada in percorrenza. Ti dico quello che faccio io ogni giorno.

Mentre guido e sono in 4' e devo rallentare dolcemente, uso il freno e nel frattempo scalo dalla 4' alla 3' facendo risalire la frizione dolcemente. In questo modo uso il freno normale ma lo AIUTO con il freno motore (che, ripeto, non è un vero freno ma un fenomeno fisico/meccanico derivato dalle caratteristiche del motore a scoppio).

Questa specie di freno motore si sente molto in discesa ed è usato, specie dai camionisti, per evitare di sare troppo i freni reali. Fai una prova, vai su in collina e quando scendi prova a percorrere un tratto in 4' marcia lasciando scorrere l'auto, poi rallenta un poco e metti la 3' lasciando la frizione con dolcezza e il freno. Vedrai che l'auto è come se fosse frenata da sola.

Per assurdo potresti scendere anche in prima marcia e, a meno di discese molto pendenti, riusciresti a fare tutta la discesa senza usare il freno reale.

Spero di averti fatto comprendere :)

Jak
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 949
Iscritto il: 16/09/2005, 10:28
Località: Reggio Emilia

Re: Uso del freno motore: consigli e dubbi

Messaggio da Jak » 16/10/2010, 15:20

Cioè: il freno motore lo ha ogni qualvolta rilasci il pedale del gas e la macchina rallenta. Vetture un po' pesanti, con motori di piccola cilindrata soprattutto a benzina, lo evidenziano meno. Mentre un motore diesel, soprattutto se di cilindrata generosa lo manifesta di più, godendo di rapporti di compressione più elevati di un benzina. In realtà nei moderni turbodiesel si sente meno che in passato, utilizzando rapporti di compressione un po' più bassi.

Non è una tecnica particolare, probabilmente lo usi molto più spesso di quanto tu non possa immaginare.

L'esempio più evidente è in discesa: una volta si consigliava di percorre una discesa con la stessa marcia che si userebbe per farla in salita.

Un'altra buon a norma sarebbe quella di rallentare, scalando le marce, per tempo, prima di fermarsi ad uno stop.
Oppure ci sono gli sportivi, quelli che ti "cacciano" dentro la seconda a cazzotti alla staccata prima della curva....lascia perdere, serve solo a stressare frizione volano e parastrappi.

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11003
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [Freno motore] consigli e dubbi sull'utilizzo

Messaggio da ottobre_rosso » 16/10/2010, 23:20

alfre90 ha scritto: il rumore del motore e brusco da paura,cosa sbaglio ? devo aggiungere il freno ? e quando ?
:police

non è che scali marcia quando se già a 4000 rpm? attenzione perchè per ogni scalata le rotazioni del motore subiscono un aumento di oltre 1000 rpm, quindi... OCCHIOOOOOOOOOOO
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

mariopagnanelli
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1508
Iscritto il: 29/08/2009, 14:30
Nome: Mario
Località: Copparo (FE)
Contatta:

Re: [Freno motore] consigli e dubbi sull'utilizzo

Messaggio da mariopagnanelli » 17/10/2010, 0:14


alfre90
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 5
Iscritto il: 09/03/2009, 13:35

Re: [Freno motore] consigli e dubbi sull'utilizzo

Messaggio da alfre90 » 19/10/2010, 9:06

grazie a tutti amici,siete stati chiari,mi sono accorto che è piu complesso parlare,che non eseguire quanto si dice....a presto...e buona giornata

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti