Garanzia aggiuntiva: se non paga lei a chi tocca allora?

Vi aiutiamo ad acquistare, in sicurezza, la vostra auto usata. Grazie ad Adiconsum chiariamo i diritti sulla Garanzia.

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
RINO
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 32
Iscritto il: 01/01/2009, 10:37

Garanzia aggiuntiva: se non paga lei a chi tocca allora?

Messaggio da RINO » 07/07/2016, 7:36

Buongiorno,

vi chiedo cortesemente se potete aiutarmi in questa situazione.
Ho acquistato questo anno ad inizio febbraio un auto usata immatricolata nel 03/2013 con pochissimi km certificati 32000 circa presso un concessionario multimarca in provincia di Belluno che mi ha fornito una garanzia aggiuntiva.
Dopo che ci ho fatto 5000 km in tre mesi (sono un operaio) l'auto ha problemi all'iniezione (macchina con spia accesa del motore spesso in recovery) e il 10 giugno la porto presso un officina convenzionata con la garanzia. Officina autorizzata eurorepar (circuito ufficiale peugeot/citroen), la mia auto e' una peugeot 308.
Dopo 10 giorni e lungaggini di vario tipo il meccanico mi dice che quelli della garanzia ci obbligano a spostare l'auto presso un officina autorizzata Peugeot perche' secondo loro lui non e' abbastanza competente/attrezzato.
L'auto e' da quel momento spostata presso l'officina autorizzata Peugeot e il guasto (grave) ancora non riparato.
Dopo un mese quasi che sono senza auto mi ritrovo con mille pensieri

1) chi paga la prima officina che non ha risolto il difetto? La garanzia mi ha fatto capire che non la paghera' perche' la ricerca del difetto non e' contemplata..(cavolata grossa perche' spesso per eliminare un difetto prima va cercato, non sempre si manifesta in maniera evidente sopratutto con l'elettronica odierna)
Questa officina comunque per 10 giorni ha lavorato sulla macchina.

2) qualora quando mi danno l'auto, mi tocchera' pagare o anticipare denaro perche' questa garanzia aggiuntiva mi sembra che faccia solo gli interessi suoi e non i miei anche perche' e' ormai un mese che sono a piedi e loro sono molto lenti e macchinosi a dare disponibilita' per effettuare i lavori sulla macchina, come faro' a farmi restituire il denaro dal venditore qualora ne avessi diritto?
Io comunque ho segnalato il problema al venditore sia per telefono, sia per e mail e tramite raccomandata a/r. A parole mi ha fatto capire che se loro non pagano ci pensa lui, ma la prima officina chi la paghera'? :testata

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11079
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: Garanzia aggiuntiva: se non paga lei a chi tocca allora?

Messaggio da ottobre_rosso » 07/07/2016, 10:43

tu hai l'auto in garanzia quindi non dovresti preoccuparti e, qualora loro dovessereo insistere, rispondi che non è un problema tuo
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
RINO
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 32
Iscritto il: 01/01/2009, 10:37

Re: Garanzia aggiuntiva: se non paga lei a chi tocca allora?

Messaggio da RINO » 10/07/2016, 6:27

Grazie ottobre rosso per la risposta. Però credo che anche se ho la garanzia la prima officina non ha potuto utilizzarla perché non ha terminato il lavoro. Quindi non è stata pagata. Di certo la prima officina e' in contatto ancora con me perché vuole sapere cosa e' stato fatto all'auto e poi si è trattenuta i bracci dei tergicristalli....e questa è un'altra scusa per non perdere i miei contatti secondo me. La mia paura è che mi presenterà un conto per qualche pezzo sostituito. So che per legge dovrebbe coprire la garanzia ma intanto me la devo vedere io. Ho scritto ad adiconsum della mia zona per un informazione di massima e non mi hanno neanche risposto. Appena finisce questa storia se ci devo rimettere soldi e il venditore non me li rimborsa, proverò con unione consumatori. Loro se ti iscrivi (50 euro) ti danno un po' di consulenza. Ma in questi casi per far valere i propri diritti uno cosa dovrebbe fare? Parliamo pur sempre di un auto recente con pochissimi km! Ciao

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11079
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: Garanzia aggiuntiva: se non paga lei a chi tocca allora?

Messaggio da ottobre_rosso » 10/07/2016, 10:48

Hai detto che "quelli della garanzia li hanno obbligati a spostare l'auto presso un'officina autorizzata" quindi il trasferimento non è stato effettuato dietro tua richiesta, pertanto non capisco questa loro pretesa.

p.s. cosa centrano i bracci dei tergi? per quale motivo li avrebbero staccati?
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
RINO
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 32
Iscritto il: 01/01/2009, 10:37

Re: Garanzia aggiuntiva: se non paga lei a chi tocca allora?

Messaggio da RINO » 10/07/2016, 15:57

La loro pretesa e' derivata dal fatto che la prima officina non riusciva a risolvere il problema e dettagliatamente non dava una diagnosi precisa del guasto. Loro dicevano che il problema era grosso perciò cercavano di andare per tentativi. Infatti avevano chiesto anche al locale "pompista" specializzato in iniezioni diesel. La garanzia durants i loro tentativi gli richiedeva un preventivo definitivo, mentre loro lo facevano provvisorio. La mia impressione che effettivamente quelli della garanzia avevano intuito le loro problematiche. Ma sono solo mie supposizioni. Il titolare mi diceva che questi della polizza aggiuntiva pressavano per avere un preventivo certo, mentre lui mi diceva he doveva cercare di capire quale era la fonte de problema. Per lui ( testuali sue parole) era molto semplice fare un preventivo che includeva tutto l'apparato d'iniezione con un preventivo bello grosso. Comunque prima di dargli l'auto già mi aveva avvisato di sue problematiche in passato per lA gestione di altri guasti di altri client con questa polizza. Infatti al momento di dargli l'auto io gli ho anche detto che se non la voleva gestire l'avrei portata da altre parti. Per me lui è uno sconosciuto e non sapevo il suo livello di preparazione. Mi sono fidato soli perché lui è un officina autorizzata Eurorepar che non e' altro che un service peugeot/Citroen. In questo caso si definiscono i service autorizzati di dimensioni minori ( o forse meno strutturati....)., mentre l'officina dove ho l'auto è una concessionaria autorizzata molto grossa della provincia di Lucca. Fatto sta che io sono il proprietario della macchina ma non ho avuto potere decisionale sulla situazione. Comunque sia il service ufficiale ha in carico la mia auto dal 21 di giugno, quindi anche loro hanno dovuto fare le loro prove-tentativi-verifiche parole testuali del
capoofficina Peugeot officiale...
La prima officina si è trattenuta i bracci tergicristalli perché erano stati smontati per effettuare l'intervento. Comunque per me non li ha rimontati prima di ripartarla al service officiale solo per avere una scusa per avere un contatto fisico con me perché presumo che voglia addebitarmi qualcosa. Comunque in questo periodo io fisicamente già ci sono andato per aggiornarlo e lui per il momento non mi ha chiesto nulla. Che mi dovrebbe chiedere se non ha riparato la macchina? La decisione di trasferirla comunque non e' stata mia. Ciao

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11079
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: Garanzia aggiuntiva: se non paga lei a chi tocca allora?

Messaggio da ottobre_rosso » 10/07/2016, 21:53

Ho capito. Da un punto di vista logico tu non devi assolutamente nulla alla prima officina. Poi, si sa, siamo in Italia quindi non mi meraviglierei se la logica non venisse affatto seguita
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
RINO
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 32
Iscritto il: 01/01/2009, 10:37

Re: Garanzia aggiuntiva: se non paga lei a chi tocca allora?

Messaggio da RINO » 11/07/2016, 5:35

Hai detto bene: siamo in Italia. Mah staremo a vedere. Intanto festeggio il primo mese senza auto..

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11079
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: Garanzia aggiuntiva: se non paga lei a chi tocca allora?

Messaggio da ottobre_rosso » 11/07/2016, 7:49

RINO ha scritto:Intanto festeggio il primo mese senza auto..
Hai chiesto se ti spetta l'auto di cortesia? un mese mi pare esagerato :(

p.s. ma almeno sanno che pesci pigliare o stanno ancora brancolando nel buio?
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
RINO
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 32
Iscritto il: 01/01/2009, 10:37

Re: Garanzia aggiuntiva: se non paga lei a chi tocca allora?

Messaggio da RINO » 11/07/2016, 8:20

A prima officina l'ha tenuta dal 10 giugno fino al 21. La seconda dal 21 giugno fino ad ora. Sembra che Peugeot service abbia individuato il problema nella pompa alta pressione. Quando avranno la pompa dalla garanzia la monteranno. Sembra che doveva arrivare venerdì scorso. L'auto sostitutiva mi sarebbe toccata solo per tre giorni e solo se arrivavo col carro attrezzi...avendola portata da me non mitocca nulla. Così ha parlato chi gestisce la polizzza del soccorso stradale. Altrimenti basta prenderne una a nolo a 30 euro al giorno...

Avatar utente
RINO
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 32
Iscritto il: 01/01/2009, 10:37

Re: Garanzia aggiuntiva: se non paga lei a chi tocca allora?

Messaggio da RINO » 21/07/2016, 7:54

Vi racconto come e' andata a finire: venerdi' scorso ho finalmente ritirato l'auto. La notizia buona e' che non ho pagato niente.
Quella cattiva e' che la macchina non andava per me bene ma per loro si. Difatti dopo averla utilizzata tutto il giorno si e' accesa una nuova spia del fap e dopo il loro intervento questa si e' spenta due giorni dopo...., non mi dilungo sulle cause tecniche per non andare off topic.
Questi signori dopo aver riparato l'auto (male) non mi hanno rilasciato nessun tipo di documento/fattura. Vabbeh non ho pagato pero' cosi' qualora la vendessi non ho in mano nulla solo scambi di e mail con quelli della polizza/garanzia.
Passato dalla prima officina (quella che aveva in carico la mia auto per 10 giorni senza risolvere), ho dovuto pagare di tasca mia euro 100 che gli ho dato volentieri solo per l'impegno che ci hanno messo ma anche qui qualche danno l'hanno fatto...
Per concludere, penso che questo possa servire per esperienza mia di sicuro; ora so come funzionano queste polizze che quando ti va bene riparano ma con moooolta calma, mettendo il cliente finale in secondo piano e forse anche in terzo....
Il venditore si para il culo perche' facendo cosi' adempie al suo dovere pero' forse d'ora in avanti sara' meglio acquistare vicino casa oppure se tipropongono una di queste polizze, che siano di quelle che ti permettano di andare ion un officina di tua fiducia, altrimenti fai come me che ti metti in mano di incompetenti oppure di menefreghisti.
Comunque la prima officina e' stata tolta da quelle convenzionate e la mia macchina riparata invece forse verra' sostituita.
saluti!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 2 ospiti