Garanzia: Tempi di riparazione SEMPRE più ESAGERATI

Vi aiutiamo ad acquistare, in sicurezza, la vostra auto usata. Grazie ad Adiconsum chiariamo i diritti sulla Garanzia.

Moderatore: Staff Sicurauto.it

morpheus3g
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 32
Iscritto il: 14/04/2004, 11:30

Garanzia: Tempi di riparazione SEMPRE più ESAGERATI

Messaggio da morpheus3g » 22/08/2004, 21:27

Salve a tutti

Come postavo in un altro forum ho acquistato una macchina usata nel gennaio 2004 (sul cui contratto di compravendita non risultava dichiarato nessun tipo di difetto)..

Verso Giugno ho riscontrato un problema alla testata del motore (cosi è stato diagnosticato dal mio meccanico di fiducia). Problema che, non riguardando parti consumabili, ricade nella garanzia.

Verso il 10 Luglio porto la macchina nella concessionaria dove l'ho acquistata dove innanzitutto si dimostrano titubanti sul fatto della garanzia (se non avessi conosciuto precisamente la legge probabilmente avrebbero tentato di fregarmi)... e poi mi fissano un appuntamento per il 3 Agosto.

Ovvero quasi un mese dopo ( ! )... e vabbè.. aspetto pazientemente.. e il 3 Agosto la porto da loro: E' un lunedi.. mi dicono che sarà pronta in settimana. Passa una settimana, 10 giorni.. NIENTE.. Li chiamo.. mi dicono che sarà pronta la settimana dopo, e che comunque mi terranno aggiornato telefonicamente... passano altri 10 giorni.. NON si fanno sentire e la macchina NON e' pronta.

Io nel frattempo dovevo anche andare in vacanza, a cui ho dovuto rinunciare per colpa loro. Sono stato fin troppo paziente, ma ora mi stanno girando davvero i cogli*ni (e scusate il termine).

La mia domanda è: La legge non dice niente in proposito ? Cioè il concessionario è libero di tenere la macchina in riparazione per quanto tempo gli pare senza avere neppure l'obbligo di fornire un mezzo sostitutivo al cliente ?
Ultima modifica di morpheus3g il 28/10/2004, 14:38, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 03/09/2004, 9:11


La mia domanda è: La legge non dice niente in proposito ? Cioè il concessionario è libero di tenere la macchina in riparazione per quanto tempo gli pare senza avere neppure l'obbligo di fornire un mezzo sostitutivo al cliente ?
Assolutamente no... ti consiglio di leggerti la legge che c'è qui sul forum e di sbatterla in faccia al concessionario!! :grr

Facci sapere! :ok

Tieni duro! :wink: :ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

morpheus3g
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 32
Iscritto il: 14/04/2004, 11:30

Messaggio da morpheus3g » 03/09/2004, 11:17

Scusa

ma quale parte della legge parla di 'tempi di riparazione' o di 'obbligo a fornire il mezzo sostitutivo' .. sarò distratto ma ti giuro che non l'ho trovata.. puoi indirizzarmi in modo più specifico

ti ringrazio! :)

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 03/09/2004, 12:52

viewtopic.php?t=609
viewtopic.php?t=598

Questi sono i link, non ricordo se si parla in modo esplicito di quello che chiedi ma sono CERTO che ci sono diritti in tal senso. Non perchè lo dico io ma perchè l'anno scorso da MI MANDA RAI TRE parlarono proprio di questo e un giornalista di 4R aveva parlato di tutti questi diritti... :ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

morpheus3g
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 32
Iscritto il: 14/04/2004, 11:30

Messaggio da morpheus3g » 03/09/2004, 13:05

Sicurauto ha scritto:viewtopic.php?t=609
viewtopic.php?t=598

Questi sono i link, non ricordo se si parla in modo esplicito di quello che chiedi ma sono CERTO che ci sono diritti in tal senso. Non perchè lo dico io ma perchè l'anno scorso da MI MANDA RAI TRE parlarono proprio di questo e un giornalista di 4R aveva parlato di tutti questi diritti... :ciao
Spero proprio che tu abbia ragione...

ho guardato bene nella legge e c'è scritto che la riparazione deve essere eseguita in congrui tempi e senza arreccare particolare danno al consumatore..

purtroppo è molto vago.. mi appello ai frequentatori del forum se qualcuno se qualcosa di preciso, con cui posso andare dal concessionario a reclamare i miei diritti.

Intanto ti ringrazio ! :) ciao!

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 03/09/2004, 13:13


ho guardato bene nella legge e c'è scritto che la riparazione deve essere eseguita in congrui tempi e senza arreccare particolare danno al consumatore..
Più danni di quelli che stai patendo!!... :x
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

morpheus3g
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 32
Iscritto il: 14/04/2004, 11:30

Messaggio da morpheus3g » 28/10/2004, 14:38

Volete sapere com'è andata a finire la storia? Anzi come non è ancora finita ?

Ho avuto la macchina indisponibile dal 1 luglio al 20 settembre.. cioè per quasi 3 mesi... La macchina sostitutiva l'ho avuto solo nelle ultime due settimane. Ho dovuto rinunciare alle ferie.

Ma la cosa fantastica è che.. non è cambiato niente.. :grr :x :x il problema è tale e quale a prima (e un meccanico anche se ha detto che non può esserne sicuro ha espresso l'opinione che secondo lui la macchina non è stata toccata e i pezzi che dicono di aver cambiato sono quelli vecchi)...

Se quest'estate ho dovuto rinunciare alle ferie ora la macchina mi serve per lavoro.. e io continuo a non averla disponibile. Sono tornato dal concessionario e, sempre con l'ormai canonico maleducatissimo modo di fare (mi trattano come se fossi un deficiente) hanno cercato di prendermi per i 'fondelli' un'altra volta.

Ho chiesto che questa volta i tempi di riparazione fossero ragionevoli e non mi è stata data alcuna garanzia in questo senso. Ho chiesto un'auto sostitutiva perchè mi serve per lavorare e me l'hanno negata dicendo che non c'era e che comunque non ho diritto ad averla (nè ad avere un rimborso per le spese altrimenti sostenuti per il trasporto per motivi di lavoro)...

Colmo dei colmi è saltato fuori che la macchina sostitutiva in realtà c'era, ma non me la volevano dare.

Insomma un'odissea... che sembra non avere termine.
La legge obbliga i concessionari ad effettuare le riparazioni in 'tempi ragionevoli e senza causare eccessivi danni al consumatore'.. ma come posso quantificare questo obbligo ?.. Come posso impugnare la legge davanti a loro ?

Perchè per loro 3 mesi di tempo evidentemente non sono assolutamente irragionevoli e il danno che mi è stato arrecato non è eccessivo.

Datemi una mano per favore. Sono stufo di perdere tempo con loro.

A proposito... vi do un consiglio.. STATE ALLA LARGA dalla concessionaria Peugeot Padovan&Figli di Trieste.. L'assistenza postvendita è pessima (per esperienza diretta e per esperienza di diverse altre persone che conosco).. Non fate l'errore di andarci ! :wink:

Confido in un vostro aiuto.. Ciao ! :ciao

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 28/10/2004, 15:53

Rivolgiti al giudice di pace!! :grr :grr :grr
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

morpheus3g
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 32
Iscritto il: 14/04/2004, 11:30

Messaggio da morpheus3g » 28/10/2004, 16:25

Sicurauto ha scritto:Rivolgiti al giudice di pace!! :grr :grr :grr
sapresti consigliarmi in modo più dettagliato come posso agire ?

vorrei evitare azioni giudiziarie (a meno che la situazione non si sia ancora risolta entro 2-3 settimane al massimo)... ma vorrei esercitare tutta la pressione possibile sul concessionario...

Con minacce di azioni giudiziarie e segnalazioni alle organizzazioni dei consumatori..

Hanno trovato la persona sbagliata da prendere per il culo ! :x :x

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 29/10/2004, 11:08

Più preciso non saprei essere, cmq con il Giudice di Pace le cose saranno brevi e non dovresti nemmeno avere bisogno di un avvocato.

Rivolgiti in caso ad un'associazione dei consumatori :wink:

Facci sapere che fine fa questo str*nzo! :grr

:ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti