Gilet alta visibilità, quando?

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
easymedia
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 08/04/2003, 23:20

Gilet alta visibilità, quando?

Messaggio da easymedia » 08/04/2003, 23:22

Ieri in TV ho sentito parlare di un giubbino/gilet arancio ad alta visibilità da indossare di notte per strada, in caso di incidente o problemi all'auto.
Vi chiedo gentilmente ulteriori informazioni, sarà obbligatorio averlo?
Se sì da quando?

Grazie, Many

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 08/04/2003, 23:32

Gentile lettore,
allora il gilet ad alta visibilità dovrebbe essere una delle novità introdotte con l'approvazione definitiva del Nuovo Codice della Strada.
Tuttavia ancora non c'è nulla di certo al 100% ma la cosa è molto probabile.

Infatti alla pagina: http://www.palazzochigi.it/sez_dossier_ ... elega.html
Si trovava scritto sino a poco tempo fa:
[…]
u) prevedere l’obbligo di introdurre i seguenti nuovi dispositivi di equipaggiamento dei veicoli, in conformità agli indirizzi comunitari:
1) sistema antibloccaggio in frenata (ABS) in tutte le autovetture di nuova costruzione a decorrere dal 1º luglio 2002;
2) airbag per guidatore e passeggero anteriore in tutte le autovetture di nuova costruzione a decorrere dal 1º luglio 2002
3) avvisatore che segnali il superamento della velocità massima prevista;
4) avvisatore acustico che alla messa in moto del veicolo segnali che non risulta allacciata la cintura di sicurezza;
5) giubbetto o bandoliere catarifrangenti ad alta visibilità, da indossare nel caso in cui il conducente sia costretto ad uscire dal veicolo in situazioni di emergenza o pericolo. Le caratteristiche costruttive e funzionali dei dispositivi di cui alla presente lettera sono definite dalla normativa comunitaria vigente in materia di omologazione di tali dispositivi;

v) prevedere che la mancata installazione o la manomissione dei dispositivi di cui alla lettera u) siano sanzionate analogamente a quanto già previsto per la mancata installazione o la manomissione di altre obbligatorie dotazioni tecniche del veicolo; prevedere altresì, fermo restando quanto previsto ai numeri 1) e 2) della lettera u), che l’introduzione dell’obbligo di installazione dovrà riferirsi alle nuove immatricolazioni;
[…]
Quindi salvo ripensamenti la cosa dovrebbe entrare in vigore al più presto.
Ma ancora non c'è una data certa e non è neanche ancora chiaro che tipi di obbligo dovrà avere il guidatore. Cioè se ce lo dovremo comprare noi di tasca nostra o ci saranno degl'incentivi o altro...

Spero di esserti stato utile.
Se hai altri dubbi scrivi pure!
Claudio :ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 30/06/2003, 17:41

Allora con il nuovo codice l'obbligo è certo.
Tutti noi dovremo avere un Gilet Catarifrangente da utilizzare in caso di emergenza. Il problema è spiegare quali sono quelli omologati e quelli invece "fasulli". :roll:

Ancora non abbiamo trovato nulla ma appena sapremo qualcosa troverete tutto on-line!
Claudio :ok
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

simonech
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 01/07/2003, 12:53

Messaggio da simonech » 01/07/2003, 12:57

Sul decreto c'è scritto:

9. Dopo il comma 4 dell'articolo 162 del decreto legislativo
30 aprile 1992, n. 285, e successive modificazioni, e' inserito il
seguente:
«4.bis. Nei casi indicati dal comma 1 durante le operazioni di
presegnalazione con il segnale mobile di pericolo devono essere
utilizzati dispositivi retroriflettenti o luminosi per rendere
visibile il soggetto che opera.».

ossia, come spiega nel sommario il sito del ministero degli interni

DISPOSITIVI DI VISIBILITA': in caso di necessità di presegnalazione di veicolo fermo per avaria sarà obbligatorio utilizzare dispositivi retroriflettenti o luminosi per rendere visibile chi provvede al segnalamento;

Questo non obblica al gilet, ma sembra possa bastare anche una torcia o qualsiasi altro mezzo di segnalazione

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 01/07/2003, 20:23

Non appena sarà chiara anche questa cosa ci saranno aggiornamenti sul sito!
Claudio :ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 23/07/2003, 22:31

Avevo dimenticato di aggiornare il post.
Tutto spiegato alla pagina:
http://www.sicurauto.it/cds/index_new.htm :ok
Claudio
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 07/08/2003, 19:53

Aggiornata la sezione Nuovo CdS
Ci sono delle novità che riguardano anche questa discussione...
Link: http://www.sicurauto.it/cds/index.htm

Claudio :ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 14/12/2003, 16:13

Aggiornamento: viewtopic.php?t=542
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

RENATO55
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 25/02/2004, 17:21
Località: Roma

Messaggio da RENATO55 » 25/02/2004, 17:58

--------------------------------------------------------------------------------

Sono un operatore, mi occupo di vendite e tra le altre cose, anche di gilet Alta visibilità. Mi hanno riferito che di recente è stato trasmesso su un TG3(?) un servizio in cui si affermava che i gilet in questione con stampe (per esempio la personalizzazione che una società fa sugli abiti da lavoro) non sono a norma. Vi risulta qualcosa del genere? E dove il TG ha preso la notizia se è vera?
Sono anni che vendiamo abiti da lavoro Alta Visibilità (i cosiddetti D.P.I.) che normalmente vendiamo, appunto con personalizzazione della società per cui i dipendenti lavorano, e mai ho sentito di irregolarità di questo genere. E voi?
Renato

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 26/02/2004, 10:30

Questa cosa ce l'hanno chiesta in tanti ma noi non sappiamo nulla di preciso in merito...

Ho inserito un topic che potrebbe esserti utile.

Norma armonizzata UNI EN 471
viewtopic.php?t=709


:ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 4 ospiti