[Gpl e metano] impianti per auto diesel

Installazione, manutenzione e problemi sugli impianti a GPL per le auto. Sia impianti di serie che Aftermarket. Chiedi aiuto agli esperti sul GPL!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11403
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [metano e GPL] impianti per auto diesel

Messaggio da ottobre_rosso » 07/05/2010, 8:04

PilotaGentiluomo ha scritto: Io non ho mai parlato di motore disel alimentato esclusivamente a gpl e/p metano... ho solo chiesto se esistevano dei sistemi per rendere in soldoni più ecocompatibile le nostre auto diesel tramite impianti a gas.
Bene!

Visto che la mia curiosita' e' stata stuzzicata...
senza stravolgere molto il motore un comunissimo diesel puo essere alimentato sia a metano che gpl, il gasolio funge da innesco della combustione, la portata della pompa viene ridotta, il resto della potenza viene data dal gpl o metano, praticamente resta un motore che funziona a bifuel combinato.Le emissioni inquinanti vengono molto ridotte, per ora in italia sono omologabili solo camion e autobus
  • la frase finale in grassetto mi lascia presupporre che siano gia' in uso queste alimentazioni bi-fuel, corretto?
  • qual'e' il rapporto gasolio-gpl o gasolio-metano?
Quando passi davanti ad un ospedale vedi solo finestre ma non immagini quanti sognatori ci sono dietro il vetro

PilotaGentiluomo
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 41
Iscritto il: 06/06/2006, 21:12

Re: [metano e GPL] impianti per auto diesel

Messaggio da PilotaGentiluomo » 07/05/2010, 17:51

bene questa è una domanda molto pertinente

Avatar utente
ciccio1987
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 3225
Iscritto il: 06/01/2009, 12:43
Nome: Francesco
Località: BAT Provincia

Re: [metano e GPL] impianti per auto diesel

Messaggio da ciccio1987 » 07/05/2010, 20:44

Rispondo ad ottobre rosso
Allora a Bari fino ad un paio di anni fa. erano presenti bus che andavano al 65% a metano e al 35% a gasolio. LA messa in moto avveniva a gasolio e poi funzionavano a miscela tra gasolio e metano. Recentemente hanno rinnovato il parco bus con degli iveco che funzionano solo a metano ed effettivamente quando passano non senti nessun tipo di puzza. Peciso che il funzionamento avviene misto tra gasolio e metano, il gpl non è proprio presente. Non chiedetemi il perchè.
Premetto che è possibile anche montare impianti a metano su auto a gasolio, l'unica cosa che gli impianti non sono omologabili inoltre per montare l'impianto bisogna effettuare delle modiche importanti all'auto e che risultano essere anche molto costose.
Errare humanum est, perseverare autem diabolicum

Boia chi molla

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Re: [metano e GPL] impianti per auto diesel

Messaggio da Massy » 08/05/2010, 14:50

E' in effetti come avevo supposto, avviamento a gasolio o impianto di accensione.

Ciò che invece mi chiedo è: quanto rende un ciclo del genere?
E' sicuro che ci sia un abbattimento degli inquinanti con un sistema del genere? :)

Io continuo a pensare che un ciclo turbodiesel, ottimizzato, sia più performante di un impianto raffazzonato e adattato ad un funzionamento non previsto. Ben lieto di vedere il contrario. Se poi basato su dati certi e non su supposizioni molto meglio. :D
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11403
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [metano e GPL] impianti per auto diesel

Messaggio da ottobre_rosso » 08/05/2010, 19:34

ciccio1987 ha scritto: 65% a metano e al 35% a gasolio
però... mi aspettavo una percentuale minore di metano rispetto al gasolio
Quando passi davanti ad un ospedale vedi solo finestre ma non immagini quanti sognatori ci sono dietro il vetro

challenger
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 3
Iscritto il: 06/05/2010, 0:15

Re: [metano e GPL] impianti per auto diesel

Messaggio da challenger » 08/05/2010, 21:45

Massy ha scritto:E' in effetti come avevo supposto, avviamento a gasolio o impianto di accensione.

Ciò che invece mi chiedo è: quanto rende un ciclo del genere?
E' sicuro che ci sia un abbattimento degli inquinanti con un sistema del genere? :)

Io continuo a pensare che un ciclo turbodiesel, ottimizzato, sia più performante di un impianto raffazzonato e adattato ad un funzionamento non previsto. Ben lieto di vedere il contrario. Se poi basato su dati certi e non su supposizioni molto meglio. :D
Il rendimento non dovrebbe essere il massimo possibile che puo esprimere il motore, pero dati alla mano o che ricordi non ne ho, sicuramente ricordo che la riduzione degli inquinanti era considerevole.Il motore diesel è quella macchina che ci permette di ottenere la piu alta percentuale di rendimento, rispetto a qualsiasi altro motore a pistoni(caterpillar nei suoi piu recenti diesel per mezzi pesanti reclamizzava un 40%).Il ciclo diesel è policarburante per natura, l'inventore rudolf lo alimentava pure a polvere di carbone e originariamente si dice che fu sperimentato con oli vegetali o similari.Gia le sperimentazioni fatte con olio di colza hanno dimostrato una riduzione degli inquinanti di oltre il 50%, sicuramente ritornando al discorso metano, un motore otimizzato per tale carburante riesce a dare di piu rispetto a qualsiasi impianto misto.Dimostrazione evidente sono i motori ww e opel, dove ww da un 1400 cc ne ricava ben 150 cv(quando un comune 1400 bifuel non turbo ne esprime poco piu di 70 cv)

mariopagnanelli
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1521
Iscritto il: 29/08/2009, 14:30
Nome: Mario
Località: Copparo (FE)
Contatta:

Re: [metano e GPL] impianti per auto diesel

Messaggio da mariopagnanelli » 09/05/2010, 0:04

ciccio1987 ha scritto:Rispondo ad ottobre rosso
Recentemente hanno rinnovato il parco bus con degli iveco che funzionano solo a metano ed effettivamente quando passano non senti nessun tipo di puzza.

Per caso sai dirci se si tratta di motori a metano ciclo Otto (tipo a benzina), o se sono (non so se esiste) diesel a metano
(ovvero: esiste l'iniezione diretta del metano?)
Peciso che il funzionamento avviene misto tra gasolio e metano, il gpl non è proprio presente. Non chiedetemi il perchè.
Immagino che sia perchè molecole di peso molecolare simile fanno più a "gomitate", mentre se sono più diverse, si ha una migliore distribuzione.

Esempio: nei vecchi impianti gpl / metano per auto, quando si faceva a mano il "vuotamento" e il "passaggio"
(gas > benz e viceversa):

se non facevamo bene il vuotamento completo (troppa fretta), e passavamo a gas la macchina, con ancora benzina nel carburatore:
a metano: andava bene lo stesso
a GPL: si ingolfava

Immagino ci sia qualche attinenza.

( o forse semplicemente era questione che il metano costa meno, ed è meno pericoloso ...)

Avatar utente
ciccio1987
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 3225
Iscritto il: 06/01/2009, 12:43
Nome: Francesco
Località: BAT Provincia

Re: [metano e GPL] impianti per auto diesel

Messaggio da ciccio1987 » 09/05/2010, 17:22

Sono ciclo diesel, erano i vecchi bus a gasolio anni 80.
Errare humanum est, perseverare autem diabolicum

Boia chi molla

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Re: [metano e GPL] impianti per auto diesel

Messaggio da Massy » 09/05/2010, 21:41

Ciclo diesel ma che io sappia con iniettori indiretti. L'iniezione diretta è infatti alquanto problematica per tale trasformazione.

@challenger: sì, son ben consapevole che il ciclo diesel tra gli alternativi è quello a rendimento più alto in assoluto (non mi ricordo il costruttore, mi ricordo invece di un caso in cui si pubblicizzava per un motore navale il 44%, che son numeri fantasmagorici), così son consapevole che il ciclo diesel possa funzionare con tutto, anche benzina (peccato per il r.c. basso :) .

Ciò che dico è che il rendimento di un motore dipende fondamentalmente da due fattori: rapporto di compressione e coefficiente di riempimento (ecco perché ad esempio un 4valvole rende meglio di un due, o perché si cerchi ossessivamente il tumble o il twirl nell'aspirazione). E se posso esser convinto del fatto che in assoluto il metano sia molto meno inquinante del gasolio non lo so sono nel caso di un motore NON progettato per tale funzionamento e che per tal motivo non può rendere il massimo possibile per quel tipo di carburante.

Ho l'impressione a pelle, come detto, non suffragata da dati, che non sia così conveniente né *pulito*.

Per dirne una, un ciclo diesel alimentato con biodiesel, a occhio ma son sicuro non così lontano dalla realtà, è più pulito di un ordine di grandezza rispetto a metano+diesel riadattato che, ingegneristimante sembra fatto solo per rispondere alla richiesta di mercato di motori "verdi".

Stesso mercato che fa fare la 911 rs, 600 cavalli e motorino elettrico da 15kw pubblicizzato come "il motore pulito del 2000, quello che fa fare 33 km al litro". Con un asterisco: solo per 1 km, negli altri 300 successivi farà 1 a litro e butterà 300 grammi di CO2 nel'aria. Però è "ecocompatibile" :D
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite