guardate qua

Sezione libera dove si può parlare di quello che si vuole, ovviamente senza esagerare! :P

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
sicurdany
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 2345
Iscritto il: 09/02/2004, 22:22
Località: Palermo

Messaggio da sicurdany » 26/04/2004, 13:16

:D :D :D :D :D :D

Avatar utente
alex_ander1979
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 725
Iscritto il: 16/10/2003, 23:25
Località: Roma

Messaggio da alex_ander1979 » 26/04/2004, 18:21

:gratgrat
cinture allacciate + distanze di sicurezza + agevolarsi a vicenda nel traffico = viaggiare sicuri, tranquilli, anche in velocità ! :D

Avatar utente
alex_ander1979
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 725
Iscritto il: 16/10/2003, 23:25
Località: Roma

Messaggio da alex_ander1979 » 27/04/2004, 1:47

Già che siamo OFF TOPIC e fusi, vediamo alcune cose in apparenza strane:

Secondo voi è vero che in ogni hotel al completo non vi è modo di trovare posto per un nuovo cliente che sopraggiunge senza far andare via qualcun'altro (o senza mettere più clienti stipati nella stessa stanza) ?
In realtà se andate all'Hilbert Hotel questo non è vero, perché all'Hilbert Hotel c'è sempre posto per ognuno che arriva !
Se volete prenotare all'Hilbert Hotel, provate a cercare su google.com il suo indirizzo digitando tra virgolette "Hilbet Hotel" e vedete cosa trovate.

L'unica piccola particolarità dell'Hilbert Hotel è che ha un numero infinito di stanze, ovvero per ogni numero naturale che voi potete pensare, per quanto grande, esiste una stanza che è associata a quel numero.

Se arriva un nuovo cliente si fa in modo che il cliente della stanza n.1 esca, bussi al cliente della stanza n.2 e lo faccia uscire con tutto il bagaglio. Il cliente proveniente dalla stanza 1 si sistemerà nella stanza numero due e dirà all'ex occupante della stanza numero 2 di continuare il gioco, di bussare cioè al cliente della stanza n.3, farlo uscire, prendere la sua stanza e "passare parola".
Il cliente della stanza n farà uscire il cliente della stanza n+1 e prenderà il suo posto, mentre il cliente della stanza n+1 andrà a finire nella stanza n+2.
Comunque immaginiate una stanza, prima o poi, il suo occupante si sarà posizionato nella stanza successiva e quaindi tutti i clienti dell'Hotel (che era al completo) sono stati risistemati.

Ma la stanza n.1 era stata liberata e in essa ha potuto trovare posto il nuovo arrivato.

Non so però se l'Hilbert Hotel abbia anche un Hilbert Garage altrettanto efficente.

In questo caso la verità della ipotesi implica in modo corretto la verità della tesi !!! Ma la ipotesi stessa è vera o falsa ?

Certamente è falsa se pensiamo all'Hilbert Hotel come esistente fisicamente nel mondo, dunque nella realtà fisica potrebbe non esistere un Hotel che è sempre "libero" .... e di fatto è proprio così, in quanto un numero di corpi illimitato non può occupare un volume finito (che si assume ogni hotel terreno esistente abbia ....) !!!

Ma cmq l'implicazione (la deduzione fatta pocanzi) in sé stessa è perfettamente vera e corretta.

Inoltre da premesse false si può anche, ma non necessariamente, giungere a conclusioni vere, chiaramente ....
cinture allacciate + distanze di sicurezza + agevolarsi a vicenda nel traffico = viaggiare sicuri, tranquilli, anche in velocità ! :D

Avatar utente
docmad
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 699
Iscritto il: 23/03/2004, 18:59
Località: Genova - Parma
Contatta:

Messaggio da docmad » 27/04/2004, 7:54

:gratgrat :ooh
Enrico
Servizi Informatici

<a href="http://www.eca-services.com/" target="_blank">http://www.eca-services.com/</a>

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 27/04/2004, 8:45


Inoltre da premesse false si può anche, ma non necessariamente, giungere a conclusioni vere, chiaramente ....
Si tratta appunto di premesse "supposte" vere ma assolutamente non tali... difatti un Hotel con stanze infinite non può mai esistere nella realtà...

Cmq tutte queste cose mi ricordano quando ero alla facoltà di ing... :)
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
alex_ander1979
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 725
Iscritto il: 16/10/2003, 23:25
Località: Roma

Messaggio da alex_ander1979 » 27/04/2004, 18:09

:)
:wink:
cinture allacciate + distanze di sicurezza + agevolarsi a vicenda nel traffico = viaggiare sicuri, tranquilli, anche in velocità ! :D

Avatar utente
docmad
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 699
Iscritto il: 23/03/2004, 18:59
Località: Genova - Parma
Contatta:

Messaggio da docmad » 27/04/2004, 19:39


Si tratta appunto di premesse "supposte" vere ma assolutamente non tali...
Supposte... nel senso che si infilano.... ?!?!?!?!

Cmq tutte queste cose mi ricordano quando ero alla facoltà di ing...
:eh
Enrico
Servizi Informatici

<a href="http://www.eca-services.com/" target="_blank">http://www.eca-services.com/</a>

Avatar utente
marko
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1602
Iscritto il: 20/03/2004, 0:14
Località: Capena (RM)

Messaggio da marko » 27/04/2004, 19:45

io ho una sola domanda...XKE? :???
<b>Mr.Domino</b>
<b>[M+@+(k*2)+0] </b>
IL MIO FORUM

Avatar utente
alex_ander1979
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 725
Iscritto il: 16/10/2003, 23:25
Località: Roma

Messaggio da alex_ander1979 » 27/04/2004, 22:08

Beh ... c'è quello che colleziona francobolli, quello che il calcio, quello che il Grande Fratello, quello che la droga, quello che le corse clandestine ....
E poi c'è quello che la scienza, quello che la matematica, quello che la logica e quello che la filosofia ....

Più specificatamente l'Hilbert Hotel "nasce" riflettendo sui cosiddetti "paradossi dell'infinito".
Ed ormai l'idea di insieme infinito è una idea di cui nella scienza non si può fare a meno, ed è anche grazie ad essa che si può formalizzare in modo rigoroso e capire il funzionamento di molte "conquiste" del giorno d'oggi... tra cui volendo possiamo collocare anche il telefono cellulare, la radio, la TV analogica e digitale, la teoria delle vibrazioni, la possibilità di costruire aeromobili, e mille altre robe.... tra cui per es. anche i "buchi neri" dello spazio.

Oppure anche "capire meglio" le nostre idee, ma - per ora almeno - vi risparmio da altri "esempi" ..... 8)
cinture allacciate + distanze di sicurezza + agevolarsi a vicenda nel traffico = viaggiare sicuri, tranquilli, anche in velocità ! :D

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 27/04/2004, 22:14

io ho una sola domanda...XKE?
Marko: il tuo post più bello di sempre! Un genio!
Ahahah

(cavolo, mi hai fatto sputare il cappuccino sullo schermo... :D )
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti