Guida con/senza occhiali

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
Jak
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 949
Iscritto il: 16/09/2005, 10:28
Località: Reggio Emilia

Guida con/senza occhiali

Messaggio da Jak » 27/04/2006, 13:46

Cosa rischia un conducente sorpreso alla guida senza occhiali e senza nemmeno averli con sè, se sulla patente è specificata la guida con lenti?

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Messaggio da Kunta Kinte » 27/04/2006, 16:37

Art.173 commi 1 e 3 (omesso uso di lenti o altri apparecchi prescritti)

sanzione di 68,00 € + 5 punti di decurtazione.
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

Avatar utente
luca comandini
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2575
Iscritto il: 19/03/2002, 1:37
Nome: Luca
Località: Savignano sul Rubicone, ForlìCesena, Romagna, Italia, Europa, Terra, Sistema Solare, Universo...
Contatta:

Messaggio da luca comandini » 27/04/2006, 17:35

Kunta, ma è vero che se ho su le lenti a contatto devo sempre avere dietro gli occhiali???
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora!

Welcome Sweden.... Volvo V40 D2, ex Ypsilon Twinair GPL

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Messaggio da Kunta Kinte » 27/04/2006, 18:46

luca comandini ha scritto:Kunta, ma è vero che se ho su le lenti a contatto devo sempre avere dietro gli occhiali???
NO.. (art 173 commi 1 e 3...l'acutezza visiva può essere raggiunta anche con lenti a contatto e non è necessario che siano disponibili anche gli occhiali di sostituzione).
Però sarebbe meglio che hai qualche "foglio" che dica che hai le lenti a contatto o per i vecchietti come me :roll: ....che si è stati operati alla cateratta ecc.

Purtroppo questo è dovuto a causa dei "contaballe professionisti"...se trovi un'agente che non si fida del fatto che hai le lenti a contatto potrebbe farti il verbale poi devi perdere tempo con ricorsi vari.


P.S. naturalmente questo è un mio consiglio personale.......non è che si deve andare in giro con la cartella clinica.....però se alla domanda "perchè non porta gli occhiali ?" si mostra un qualcosa di scritto.......si risolve tutto prima.
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

Jak
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 949
Iscritto il: 16/09/2005, 10:28
Località: Reggio Emilia

Messaggio da Jak » 27/04/2006, 22:08

Grazie mille, per l'ennesima volta! :ok

ehm...quindi no esiste l'obbligo di detenere un paio di occhiali di riserva sul veicolo?

wilhem275
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 867
Iscritto il: 23/10/2003, 16:53
Località: Genova e Padova (Italia, EU)

Messaggio da wilhem275 » 28/04/2006, 2:07

Sulle nuove patenti dove e come è indicato l'obbligo di "lenti"?

A parte che alla famosa visita medica il medico mi disse che non è più obbligatorio l'uso delle lenti (lenti in generale intendo) anche se usualmente le si porta, se non per patenti di categoria superiore alla B...

Perché "se non ci vedi puoi anche portare un'auto, ma con un camion rischi di fare dei danni"......... :roll: :roll: :roll:
Ich liebe Berlin! :D :ok :ok :ok

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Messaggio da Kunta Kinte » 28/04/2006, 6:46

wilhem275 ha scritto:Sulle nuove patenti dove e come è indicato l'obbligo di "lenti"?


Ti pentirai di aver fatto questa domanda....... :P :P
Immagine

Immagine

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI - DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI E PER I SISTEMI INFORMATIVI E STATISTICI
Direzione generale della motorizzazione e della sicurezza del trasporto terrestre

Unità di gestione motorizzazione e sicurezza del trasporto terrestre MOT5

CIRCOLARE N. 845/2000/MOT

Prot. n. 372214630 - Roma, 12 giugno 2000
OGGETTO: Codici e subcodici da indicare sulle patenti di guida.

ALLEGATO 1 -CODICI E SUBCODICI
CONDUCENTI (motivi sanitari) 01. Correzione e/o protezione della vista 01.01 Occhiali

01.02 Lenti a contatto 01.03 Lente protettiva 01.04 Lente opaca 01.05 Copri occhio

01.06 Occhiali o lenti a contatto ..

02. Protesi uditiva o ausilio per la comunicazione 02.01 Protesi uditiva ad un orecchio

02.02 Protesi uditiva ad entrambe le orecchie

03. Protesi/ortesi per gli arti 03.01 Protesi/ortesi ad un arto superiore 03.02 Protesi /ortesi ad un arto inferiore

05. Usi limitati (utilizzo del subcodice obbligatorio, guida soggetta a restrizioni per motivi sanitari)

ADATTAMENTI DEL VEICOLO

10. Cambio di velocità adattato

10.01 Cambio di velocità manuale

10.02 Cambio di velocità automatico

10.03 Cambio di velocità a gestione elettronica 10.04 Adattamento della leva del cambio

10.05 Senza cambio di velocità secondario

15. Frizione adattata

15.01 Pedale della frizione adattato 15.02 Frizione manuale

15.03 Frizione automatica

15.04 (Tramezzatura davanti al) pedale della frizione (soppresso o neutralizzato)

20. Sistema di frenatura adattato

20.01 Pedale del freno adattato 20.02 Pedale del freno allargato

20.03 Pedale del freno adattato per essere azionato dal piede sinistro 20.04 Pedale del freno con piastra di appoggio 20.05 Pedale del freno a bilanciere

20.06 Freno di servizio manuale (adattato)

20.07 Utilizzazione al massimo del freno di servizio rinforzato

20.08 Utilizzazione al massimo del freno di soccorso integrato con il freno di servizio 20.09 Adattamento del freno di stazionamento

20.10 Freno di stazionamento con comando elettrico

20.11 Freno di stazionamento (adattato) azionato dal piede

20.12 (Tramezzatura davanti al) pedale del freno (soppresso o neutralizzato) 20.13 Freno azionato dal ginocchio

20.14 Freno di servizio con comando elettrico

25. Sistema di accelerazione adattato

25.01 Pedale dell'accelerazione adattato

25.02 Pedale dell'acceleratore con soletta 25.03 Pedale dell'acceleratore a bilanciere 25.04 Acceleratore manuale

25.05 Acceleratore azionato dal ginocchio

25.06 Servo acceleratore (elettronico, pneumatico, ecc.)

25.07 Pedale dell'acceleratore a sinistra del pedale del freno 25.08 Pedale qell'acceleratore a sinistra

25.09 (Tramezzatura davanti al) pedale dell'acceleratore (soppresso o neutralizzato)

30. Sistemi combinati di frenatura e di accelerazione adattati 30.01 Pedali paralleli

30.02 Pedali sullo (o quali sullo) stesso piano

30.03 Acceleratore e freno manuale con guida di scorrimento

30.04 Acceleratore e freno con guida con guida di scorrimento e ortesi 30.05 Pedali dell'acceleratore e del freno neutralizzati/soppressi 30.06 Rialzamento del pavimento

30.07 Tramezzatura sul Iato del pedale del freno

30.08 Tramezzatura con protesi sul Iato del pedale del freno

30.09 Tramezzatura davanti ai pedali dell'acceleratore e del freno 30.10 Con supporto tallone/gamba

30.11 Acceleratore e freno a comando elettrico

35 Dispositivi di comando adattati. . (Commutatore dei proiettori, tergicristallo, avvisatore acustico, indicatori di direzione, ecc.)

35.01 Dispositivi di controllo utilizzabili senza influenzare negativamente sulla guida e la manovra

35.02 Dispositivi di controllo utilizzabili senza lasciare il volante e gli accessori (pomello, forcella, ecc.)

35.03 Dispositivi di controllo utilizzabili senza lasciare il volante e gli accessori (pomello, forcella, ecc.) con la mano sinistra

35.04 Dispositivi di controllo utilizzabili senza lasciare il volante e gli accessori (pomello, forcella, ecc.) con la mano destra

35.05 Dispositivi di controllo utilizzabili senza lasciare il volante e gli accessori (pomello, forcella, ecc.) e i comandi dell'acceleratore e del freno

40. Sistema i direzione adattati 40.01 Servosterzo standard 40.02 Servosterzo rinforzato

40.03 Sterzo con sistema di backup obbligatorio 40.04 Piantone dello sterzo allungato

40.05 Volante adattato (volante di sezione più largo e/o più spesso, volante di diametro ridotto, ecc.) 40.06 Volante basculante 40.07 Volante verticale

40.08 Volante orizzontale 40.09 Sterzo ai piedi

40.10 Sterzo adattato in altra maniera (joistick, ecc.) 40.11 Pomello sul volante

40.12 Ortesi per mano sul volante 40.13 Con ortesi

42. Specchietti retrovisori adattati

42.01 Specchietto retrovisore esterno destro (o sinistro)

42.02 Specchieto retrovisore esterno installato sul parafango

42.03 Specchietto retrovisore interno supplementare atto a consentire l'osservazione della circolazione 42.04 Specchietto retrovisore interno panoramico 42.05 Specchietto retrovisore per I"'angolo morto"

42.06 Specchietto/i retrovisore/i esterno/i con comando elettrico

43. Sedile del conduttore modificato

43.01 Sedile del conduttore a congrua altezza per la visione e a distanza normale dal volante e dai pedali 43.02 Sedile del conducente adattato alla forma del corpo

43.03 Sedile del conduttore con supporto laterale per consentire una buona e stabile posizione seduta 43.04 Sedile del conduttore con braccioli

43.05 Allungamento della guida di scorrimento del sedile del conducente 43.06 Adattamento della cintura di sicurezza

43.07 Cinture di sicurezza di tipo a imbracatura

44. Adattamenti del motociclo (utilizzazione dei subcodici obbligatorio) [1] 44.01 Comando di frenatura unico

44.02 (Adattamento del) freno azionato dalla mano (ruota anteriore)

44.03 (Adattamento del) freno azionato con il piede (ruota posteriore) 44.04 (Adattamento della) manopola di accelerazione

44.05 Cambio di velocità manuale e frizione manuale (adattati) 44.06 Specchietto/i retrovisore/i adattato/i

44.07 Dispositivi di comando adattati (indicatori di direzione, fanalino dello stop, ecc.)

44.08 Altezza della sella che permette al conducente, in posizione seduta, di toccare contemporaneamente il suolo con ambedue i piedi

I'art 327, comma 5, del regolamento di esecuzione del codice della strada dispone che. " Il rilascio o la conferma di validità della patente di categoria A per la guida di motocicli non può essere concessa ai minorati degli artI".

45. Motocicli solo con side-car

QUESTIONI AMMINISTRATIVE

70. Conversione della patente n. rilasciata da ...(simbolo UE/ONU in caso di Paese terzo, ad es.: 70.0123456789.NL)

71. Duplicato della patente n. ...(simbolo UE/ONU in caso di Paese terzo, ad es.: 71. 987654321.HR) " 72. Limitata ai veicoli della categoria A con cilindrata massima di 125 cc. E con una potenza massima di 11 kW (A1) 73. Limitata ai veicoli della categoria 8 di tipo tricicli e quadricicli a motore (81)

74. Limitata ai veicoli della categoria C di cui la massa massima autorizzata non eccede 7.500 kg. (C1)

75. Limitata ai veicoli della categoria D con non più di 16 posti a sedere, escluso quello del conducente (D1 )

76. Limitata ai veicoli della categoria C1, la cui massa massima autorizzata non eccede 7.500 kg, sempre che la

massa massima autorizzata del complesso così formato non superi 12.000 kg. e la massa massima del rimorchio non ecceda la massa a vuoto della motrice (C1+E)

77. Limitata ai veicoli della categoria D, il cui numero di posti a sedere, escluso quello del conducente, non supera i 16 (D1), agganciati ad un rimorchio la cui massa massima autorizzata supera 750 kg, sempre che:

a) la massa massima autorizzata del complesso così formato non superi 12.000 kg e la massa massima autorizzata del rimorchio non ecceda la massa a vuoto della motrice;

b) il rimorchio non sia utilizzato per il trasporto di persone (D1+E)

78. Limitata ai veicoli muniti di cambio di velocità automatico

79. (...) Limitata ai veicoli conformi alle specifiche indicate tra parentesi, nell'ambito dell'applicazione dell'art. 10, paragrafo 1, della direttiva 91/439/CEE

90.01 A sinistra 90.02 A destra 90.03 Sinistra 90.04 Destra 90.05 Mano 90.06 Piede

90.07 Utilizzabile



MANUALE UTENTE CODICI COMUNITARI

I CODICI COMUNITARI ARMONIZZATI
Codici prescrizione tecnica

Nella direttiva comunitaria che istituisce i codici armonizzati è prevista la codifica delle prescrizioni tecniche basata su

stringhe di 4 caratteri numerici.

Per rendere più agevole la gestione dei suddetti codici, in fase di inserimento nel SIMCTC, si utilizzerà ancora la codifica letterale (con alcune modifiche e aggiornamenti) che, in fase di stampa della patente, verrà trasformata nella codifica comunitaria per la parte relativa ai codici senza subcodici.

Nella successiva tabella sono riportati i codici letterali da utilizzare nelle maschere.

In corrispondenza di ciascuna lettera, sono riportati i codici comunitari, i codici che saranno stampati sulla patente e la relativa descrizione:

Codifica letterale da Codice comunitario Codice stampato Descrizione utilizzare nelle maschere

N --Nessuna prescrizione L 0101 01 Occhiali

C 0102 01 Lenti a contatto J 0103 01 Lente protettiva O 0104 01 Lente opaca B 0105 01 Copri occhio

M 0106 01 Occhiali o lenti a contatto

T 0201 02 Protesi uditiva ad un orecchio V 0202 02 Protesi uditiva ad

entrambe le orecchie H f

(solo per patenti speciali) 0301 03 Protesi/ortesi ad un arto superiore l

(solo per patenti speciali) 0302 03 Protesi/ortesi ad un arto inferiore
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 33 ospiti