Guida in stato d'ebrezza

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 02/07/2003, 19:19

Allora Ragefactory,
innanzitutto ciò che hai fatto è parecchio grave!!
Spero che almeno la lezione serva a farti ragionare...

La guida sotto l'effetto dell'alcool è un fatto parecchio grave e si rischia la reclusione sino ad un mese e l'ammenda da €uro 328,00 sino €uro 1311,00!

Dal sito della Polizia di Stato:
Il conducente nei confronti del quale sia accertato il reato di guida in stato di ebbrezza, prima di riavere la patente sospesa, deve in ogni caso sottoporsi ad un esame specialistico (presso la Commissione medica locale) per verificare che non sia etilista cronico o faccia abitualmente abuso di alcool.

Se il conducente è sorpreso a guidare con un tasso alcoolemico superiore a 1,5 gr/l, oltre alla sospensione della patente di guida per il tempo stabilito dal prefetto (come sanzione accessoria) può essere disposta la sospensione cautelare a tempo indeterminato fino a quando non sia escluso, attraverso un esame medico specialistico, che il conducente non è un etilista cronico o abituale (in questo caso viene revocata la patente).
Addirittura nel nuovo codice si trova scritto:

3. All'articolo 219 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285,
e successive modificazioni, sono apportate le seguenti modifiche:
[...]
c) dopo il comma 3 e' aggiunto il seguente:
«3-bis. L'interessato non puo' conseguire una nuova patente se
non dopo che sia trascorso almeno un anno dal momento in cui e'
divenuto definitivo il provvedimento di cui al comma 2».
[...]
Cosa significhi in definitiva ancora non lo so... :roll:
Appena uscirà la circolare del Ministero si capirà meglio.
Ciao e la prossima volta non dimenticare la testa a casa! :grr :-[
Claudio :ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 02/07/2003, 19:58

Io ci andrei cauto...
Non è detto che il giudice ti condanni!
Spesso viene solo data un'ammenda da pagare...
Vedi cosa ti dicono ed in caso sempre meglio un avvocato di fiducia se ce l'hai.
Ma ti ripeto non farti prendere dal panico. :)
Claudio :ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

marioghs
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 5
Iscritto il: 08/07/2003, 23:57

Messaggio da marioghs » 10/07/2003, 1:27

Allora ... ci sono due tipi di sanzioni:
una penale e una amministrativa.
la prima a essere applicata è quella amministrativa che stabilisce il prefetto (ritiro della patente da parte degli agenti accertatori e successiva sospensione della stessa con decurtazione dei punti).
Poi c'è quella penale che di solito è , se non ci sono aggravanti, un'ammenda che stabilisce il giudice e non dovrebbe essere molto impegnativa.

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 08/08/2003, 11:28

Questo non lo possiamo sapere...
Cmq tienici aggiornato su cosa ti dicono.

Almeno hai imparato la lezione? :)
Spero di si...

Ciao, Claudio
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

mboncio
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 36
Iscritto il: 19/07/2003, 10:24
Località: Perugia
Contatta:

Messaggio da mboncio » 09/08/2003, 9:01

Questo che racconti purtroppo è un episodio direi abbastanza abituale.
La "pula" come la chiami tu..... La Polizia come la chiamo io, molto spesso
non fa quello che dovrebbe (sai? ricordo ancora ancora quasi come un trauma giovanile una contravvenzione di 5milalire assurda fatta da due poliziotti chissà perchè sempre arroganti contro la gente brava ed un pò timida come mio padre reo a loro dire di aver calpestato la riga di mezzeria -cosa peraltro assolutamente falsa) e l'indulgenza contro chi non l'avrebbe meritata può fare solo tanta rabbia.
Ma questo non può essere addotto a scusante per la tua guida con tasso non consentito.
Non ti preoccupare comunque, se è vero quello che dici (occasionalità della cosa), il giudice non andrà oltre la sanzione pecuniaria.
Comunque sono sicuro che la lezione ti sarà servita.......
In bocca al lupo..... e facci sapere.........
M.Boncio

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti