[guida] meglio con o senza tecnologia?

Scrivete qui se avete un dubbio, una domanda, un problema non riguardante le altre categorie presenti sul forum.

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
mmmacchina
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 6
Iscritto il: 01/07/2008, 14:49

[guida] meglio con o senza tecnologia?

Messaggio da mmmacchina » 18/07/2008, 14:46

A volte ho come la sensazione che tecnologie come ASR o ESP siano dannose per la guida in alcune situazioni estreme. Per fare un esempio: guidando un'Alfa 147 con ESP mi rendo conto che portandola al limite e uscendo in curva troppo veloce, con l'intento di sovrasterzare per mantenere la traiettoria, il veicolo tende a contrastare la mia manovra per non perdere l'assetto, ovvero agisce l'ESP, con il rischio che la macchina eviti il testacoda ma finisca per "andare lunga". Se invece sono al volante di vetture senza controlli elettronici, la piena libertà di sovrasterzare (e controsterzare) mi permette di controllare molto meglio il comportamento della macchina. Mi piacerebbe avere delle idee, consigli e spiegazioni da qualcuno.

ciao

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Ho modificato l'oggetto del post come da
regolamento
Ovviamente sei libero di modificarlo come meglio ritieni, purche' rispetti il regolamento

ottobre_rosso

Jak
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 949
Iscritto il: 16/09/2005, 10:28
Località: Reggio Emilia

Re: guida con o senza tecnologia

Messaggio da Jak » 18/07/2008, 17:03

non so se ho compreso bene la tua curiosità.

Questi dispositivi servono per correggere le piccole sbandate, in un tempo molto più rapido e corretto che non quantro farebbe un comune automobilista.

Con comune automobilista intendo chiunque non sia un pilota di professione, in quanto le sbandate per perdita di controllo avvengono in modo improvviso. Solo un pilota esperto ed allenato riesce a reagire istintivamente e nel modo giusto, un normale automobilista, per quanto reattivo, non riesce ad avere questa dinamica istintiva.

Occorre fare attenzione che questi dispositivi non sono in grado di vinvcere le leggi della fisica, ed hanno anche loro dei seri limiti.

Per portare la macchina al limite e provare una controsterzata, sarebbe necessario che il dispositivo sia disinseribile, altrimenti la serie di reazioni che conseguono potrebbero effettivamente portare alla perdita totale di controllo.

mmmacchina
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 6
Iscritto il: 01/07/2008, 14:49

Re: guida con o senza tecnologia

Messaggio da mmmacchina » 18/07/2008, 18:56

in pratica mi chiedevo se, tirando le somme, esistano notevoli possibilità che in condizioni limite i dispositivi tecnologici siano di intralcio alla manovra del guidatore. E' come aver abbassato il limite prestazionale di una vettura, consegnandolo nelle mani del "computer", mentre con le auto senza tecnologia potenzialmente si potrebbero ottenere prestazioni migliori grazie all'affidabilità del guidatore. Dunque le migliorie apportate alle vetture non sono altro che un "tutore" tecnologico per gente inesperta? Lo chiedo perché noto alcune rigidità nel sistema d'innesco dell'ESP, ad esempio, soprattutto in condizioni di bagnato; spesso mi sento più sicuro su altre vetture senza "elettronica", più alte, con sospensioni più morbide, e dunque teoricamente meno stabili. Capisci cosa intendo?

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti