Ieri sera capottamento Tang. Est Milano

Anche tu sei stufo di vedere troppi morti sulle strade? Unisciti a noi e facci conoscere le tue idee. La sicurezza stradale è un problema di tutti!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
ccty
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 51
Iscritto il: 22/11/2004, 13:23
Località: Pavia

Ieri sera capottamento Tang. Est Milano

Messaggio da ccty » 26/11/2004, 11:51

Ieri sera, verso le 23:30, sullo svincolo della est per andare sulla ovest in direzione MI-Laghi.......una macchina scura capottata in mezzo alla corsia e il mio ragazzo a momenti ci finiva dentro!!! Fortunatamente ha visto l'auto all'ultimo momento e l'ha schivata e lo stesso ha fatto un suo amico che viaggiava dietro di lui con la sua macchina peccato che poi gli ha urtato il paraurti e glielo ha ammaccato (é da cambiare)! Ma si può??????????
Ma come si fa a cappottarsi su una strada che é praticamente dritta???
Non ho trovato nulla in rete! Qualcuno ne sa qualcosa?

Avatar utente
ex600
Rank: Autista sicuro!
Rank: Autista sicuro!
Messaggi: 341
Iscritto il: 23/09/2003, 16:33
Località: genova

Messaggio da ex600 » 26/11/2004, 12:33

Per fortuna è andata bene! :ok
ma una domada... se la strada è praticamente dritta come avete fatto a vedere la macchina all'ultimo momento? :gratgrat

Avatar utente
ccty
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 51
Iscritto il: 22/11/2004, 13:23
Località: Pavia

Messaggio da ccty » 26/11/2004, 12:50

Premetto che io non c'ero ma il mio ragazzo mi ha raccontato che il tutto era appena successo quindi non c'era ancora nessun fuoco della polizia o un misero triangolo la gente si era fermata dopo la macchina e si stava appena mettendo il giubbino (devo dire che questi giubbini sono utili)...la macchina era scura senza nessun faro acceso e c'era pure una leggera foschia......e poi forse il creti....andava un pò fortino per quanto si possa andare veloce con una Palio!!!!! :x

Avatar utente
ex600
Rank: Autista sicuro!
Rank: Autista sicuro!
Messaggi: 341
Iscritto il: 23/09/2003, 16:33
Località: genova

Messaggio da ex600 » 26/11/2004, 13:06

Beh fortino si può andare con una palio... i 160 li tiene sicuramente... anche se non è sempre indicato... :police :P
cmq per fortuna è andato tutto bene... per il cappottamento su una strada praticamente dritta possono essere tante le cause, un incidente, un colpo di sonno insieme ad una velocità un po' elevata, una distrazione... certo che andando piano non succede... o almeno è moooooooolto raro che succeda.. :ciao

Avatar utente
matteopi
Rank: Autista sicuro!
Rank: Autista sicuro!
Messaggi: 372
Iscritto il: 28/06/2004, 14:34
Località: Chieri (Torino)

Messaggio da matteopi » 26/11/2004, 13:19

Secondo me il NewJersey è molto utile se urtato lateralmente ma diventa decisamente infame se lo prendi con un angolo sbagliato.

Avatar utente
chegue
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1322
Iscritto il: 19/11/2004, 15:39
Località: Lecce&Torino

Messaggio da chegue » 26/11/2004, 13:28

Beh, non è detto... io sono il primo "creti..",anzi "cogli..." (e non è un mio vanto...anzi! Prendetemi come pessimo esempio!) ad andare "un po' fortino" ogni tanto (anche se con una moto che fa i 130 in prima e fa da 0 a 100 in 2,7 sec. diventa difficile andar piano... :angel ...comunque il 99,9% delle volte che mi prude il polso destro -o il piede destro nel caso della Giulia, che grazie al motore 2000 con assi a camme Autodelta e 2 carburatori doppio corpo da 45 di derivazione GTA ha dato al banco oltre 160 cv effettivi :( :( - mi sfogo nella pista di Binetto - BA), eppure il mio unico incidente l'ho fatto quasi 4 anni fa (il secondo giorno di patente) in 127 agli 80 all'ora in superstrada con limite a 110... attraversamento di cani randagi, sterzata brusca e altrettanto brusco rilascio del gas (errore fatale...ma ero ancora inesperto :roll: :lol: ) con conseguente testa-coda (pioveva...) e carambola sul guard-rail centrale (new-jersey in cemento :grr ...). Per fortuna solo pochi danni di carrozzeria (la macchina dopo l'urto andava senza problemi), un grande spavento (avevo le cinture, fisse ma ce le avevo) e tante bestemmie verso chi abbandona quelle povere bestie... vero è che se in quel momento fossi andato più forte, anche solo ai 110 consentiti... :angel
Ultima modifica di chegue il 26/11/2004, 13:31, modificato 1 volta in totale.
Salentinu nell'anima
Giulia Super 1.6 '72 - Fiat 600D '63 - Fiat 508 balilla 3M '33 - (tra poco non più :-[ ) Fiat 127 '72 :angel - Fiat Panda 750 CL '87 - Opel Tigra 1.6 '95 - Punto I 1.2 85 16v HLX '99 - Yamaha FZR 1000 Ex-Up '90 - Suzuki GSX-R 1100 '92 - Honda CB 400 Four SS '78
Le mie bimbe

Avatar utente
chegue
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1322
Iscritto il: 19/11/2004, 15:39
Località: Lecce&Torino

Messaggio da chegue » 26/11/2004, 13:29

matteopi ha scritto:Secondo me il NewJersey è molto utile se urtato lateralmente ma diventa decisamente infame se lo prendi con un angolo sbagliato.
Infatti... :ok :ciao
Salentinu nell'anima
Giulia Super 1.6 '72 - Fiat 600D '63 - Fiat 508 balilla 3M '33 - (tra poco non più :-[ ) Fiat 127 '72 :angel - Fiat Panda 750 CL '87 - Opel Tigra 1.6 '95 - Punto I 1.2 85 16v HLX '99 - Yamaha FZR 1000 Ex-Up '90 - Suzuki GSX-R 1100 '92 - Honda CB 400 Four SS '78
Le mie bimbe

Avatar utente
ex600
Rank: Autista sicuro!
Rank: Autista sicuro!
Messaggi: 341
Iscritto il: 23/09/2003, 16:33
Località: genova

Messaggio da ex600 » 26/11/2004, 16:05

Secondo me il NewJersey è molto utile se urtato lateralmente ma diventa decisamente infame se lo prendi con un angolo sbagliato.
non sono proprio d'accordo, è veramente difficile riuscire a capottarsi per colpa di un newjersey... bisogna proprio mettercisi di impegno...

Avatar utente
alex_ander1979
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 725
Iscritto il: 16/10/2003, 23:25
Località: Roma

Messaggio da alex_ander1979 » 26/11/2004, 17:41

tempo fa, in una curva autostradale, ho visto -all'ultimo momento- che per terra sulla corsia c'era un oggetto. Sembrava una sbarra di metallo che aveva un colore scuro e si confondeva con l'asfalto e pertanto era difficilmante riconoscibile a distanza.

Poiché era "solo" un sbarra ci sono passato sopra e non è successo niente. Sterzare all'ultimo momento sarebbe stato ovviamente un pericolo eccessivo ed inutile....

Però ho pensato che se al posto della sbarra, di notte, ci fosse stato un cadavere non sarebbe cambiato niente ed avrei investito in pieno il cadavere .... cosa che mi sembra peraltro sia già successa a taluni automobilisti sul G.R.A. e riportata anche a suo tempo nei telegiornali.

Prendere in pieno un piccolo ostacolo può essere meno pericoloso che tentare di evitarlo, anche se, quando "l'ostacolo" è un animale, sicuramente nessuno ha piacere nell'investirlo... ma si ha sempre anche la responsabilità verso se stessi e verso altri trasportati nella nostra auto.

E riconoscere in tempo, di notte, un ostacolo "scuro ed invisibile" in mezzo ad una autostrada (magari in curva) non credo sia sempre possibile. Un conto è riconoscere la fine di una coda (specie se ci sono le quattro frecce che lampeggiano), un conto è riconoscere un masso, una automobile con le luci spente e ferma, ecc. Ovviamente è opportuno prestare attenzione e moderare la velocità, ma non credo esista per queste situazioni una velocità "sicura", nel senso che anche andando ad 80 non ci si può dire del tutto immuni da tale pericolo. Io personalmente faccio come fanno in molti e dò periodicamente un colpo di abbaglianti, per illuminare, per un attimo, la strada davanti a me e per assicurarmi che sia tutto ok. Per il resto è in gioco anche la fortuna....

Io preferisco il guard rail al new-jersey, anche perché non vado in moto. Se lo spartitraffico centrale tra le due carreggiate non fosse largo mezzo metro (come talora è), ma sui 4 m (come previsto dalle norme (europee?) per la costruzione di autostrade) e se vi fosse una banchina in sinistra (di 70 cm o un metro) allora un buon guard rail sarebbe in grado di garantire una ottima sicurezza, rendendo improbabile il salto di carreggiata a causa dell'ampio spazio "separatore" tra le carreggiate stesse, e si avrebbe inoltre per effetto della presenza della banchina un margine laterale di tolleranza in più per "sbandare in tutta tranquillità"......
cinture allacciate + distanze di sicurezza + agevolarsi a vicenda nel traffico = viaggiare sicuri, tranquilli, anche in velocità ! :D

Avatar utente
ex600
Rank: Autista sicuro!
Rank: Autista sicuro!
Messaggi: 341
Iscritto il: 23/09/2003, 16:33
Località: genova

Messaggio da ex600 » 26/11/2004, 18:06

Ok, ma qui si stava parlando di una strda "draticamente dritta" e di una macchina con parti in metallo che riflettono la luce...
poi... sarà che vado in moto... ma io preferisco i newjersey.. :ok

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti