Il nuovo codice della strada e' una gran vaccata!!...

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 12/07/2003, 12:46

Io non sono egocentrico, sono inca**ato nero con quelli che mi impediscono di inserirmi in autostrada dalla corsia di accelerazione "perche' c'erano prima loro", con quelli che per entrare in autostrada fanno lo stop, con quelli che al semaforo passano lo stesso "perche' tanto ce la fanno" o perche' "se quello prima di me e' passato perche non devo passare io?!?", ma soprattutto con le pattuglie che invece di controllare il traffico schizzano in corsia di emergenza con la sirena spenta e il lampeggiante acceso, e con chi si preoccupa di scrivere 2000 leggi ma non di farle rispettare, non ne posso proprio piu'....
Ma che ci vuole, a un incrocio, a lasciare 6-7 metri dalla macchina davanti, cosi' chi aspetta allo stop da 10 minuti puo' intorduresi senza obbligare la fila a fermarsi?
Che ci vuole a fermarsi a un semaforo *verde* se si vede che la strada e' bloccata e passando si resterebbe in mezzo all'incrocio, bloccano l'altra strada quando diventa verde?
Perche' quando avete un volante sotto le mani e un acceleratore sotto i piedi pensate che tutti gli altri siano str** e solo voi sapete guidare?
Una volta mi sono inca**ato con un mio amico perche', tutte le volte che andavo in macchina con lui, si appiccicava alla macchina davanti, facendo inchiodate assurde ogni volta che vedeva accendersi gli stop. Gli ho detto "ma perche' stai appiccicato? se non stai attento prima o poi gli vai addosso!". Mi ha risposto "tanto lo vedo quando quello frena, che so' scemo che non faccio in tempo a fermarmi?!?". Vagli a spiegare la teoria della distanza di sicurezza... io, cretino, ci ho provato... per sentirmi rispondere "io la distanza di sicurezza la vedo a occhio" (credo non sapesse manco cos'e' il quadrato di un numero, o il tempo di reazione...).
Perche' le strade sono piene di 'sta gente?
Perche' ci devo combattere tutti i giorni?
Perche' qualcuno non li sbatte a scuola e non ce li tiene finche' non imparano DAVVERO a guidare?
Anche se non mi viene facile dirlo su questo sono assolutamente d'accordo con te! :ok :P

Inoltre io di amici simile al tuo ne avevo uno... lo ho "costrett0" a guidare come dio comanda, almeno quando in macchina c'ero io. Ovviamente cintura neanche a parlarne... ma in macchina con me si! :lol:

Dopo un pò di tempo le cose sono cambiate e adesso guida meglio e la cintura non gli da più fastiodio come prima, anche se ogni tanto la scordava!
Poi adesso, anche grazie al Nuovo CdS e la paura dei punti, sembra essere un'altra persona! :lol:

Claudio :ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

pino
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 4
Iscritto il: 04/07/2003, 11:29

Messaggio da pino » 14/07/2003, 9:03

Solo una precisazione per le lampadine: e' evidente che una lampadina non si brucia di piu' di giorno che di notte. Pero' la sua vita media e' di un certo numero complessivo di ore, diciamo 1000 tanto per fare i conti, ma non ha nessuna importanza: se la lampadina rimane accesa due ore al giorno, diciamo di notte come si faceva quando eravamo primitivi e aspettavamo ancora la buona novella di Lunardi, tiravi avanti, in media 500, giorni. Giusto? Giusto! Se l'accendi per 10 ore, dicamo due di notte e otto di giorno, ti durera' solo 100 giorni. Facile.
Quindi la storia del maggior consumo di lampadine non e' una cavolata.

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 14/07/2003, 9:11

Ciao pino,
Allora la cosa ci può anche stare, nessuno lo ha mai messo in dubbio...

Solo che oramai la vita media delle moderne lampadine si è allungata di parecchio e come ho già scritto in un altro post io in tre anni ho cambiato solo una lampadina, bruciata per giunta a causa di una grossa buca che ho preso in pieno! :ooh

L'importante è, a parer mio, utilizzare sempre lampadine originali che costano un pò di più ma spesso hanno un rendimento decisamente superiore. :ok
Ovviamente questo è il mio parere...

Ciao!
Claudio :ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

mboncio
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 36
Iscritto il: 19/07/2003, 10:24
Località: Perugia
Contatta:

Messaggio da mboncio » 02/09/2003, 17:07

Purtroppo Claudio le mie durano molto meno delle tue (ho un'alfa 166 e costano un'occhio)!
Ma non credo che sia qui il problema!!!!!!
Quanto soldi si spendono in deodoranti e accessori vari che poi in fondo non servono a niente!!!

Se si consuma una lampadina in più e questo serve davvero a qualcosa non mi sembra sia il caso di fare tanto i tirchi.......

Sulle citazioni motivo di incaz....ra di cui sopra.... beh.... concordo anche io!
Odio i "furbi" e gli "str...zi" e purtroppo sulla strada ce ne sono troppi.

Ieri uno mi ha suonato perchè mi sono fermato per far attraversare una signora incinta e mi ha anche insultato dicendomi "cog....ne cosa ca..o ti fermi così all'improvviso???"

E che dire di quelli che sorpassano tutta la fila a sinistra e pretendono di entrarti davanti magari alzandoti la mano in segno di scusa ?????? (e te che sei li da 10 minuti e hai pure fretta....)

Ma come dice vigile amico.....
puliamo prima davanti alla nostra porta e forse anche gli altri (col nostro esempio) cominceranno a pulire davanti alla loro!

:ciao

mboncio

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 02/09/2003, 18:46

Quanto soldi si spendono in deodoranti e accessori vari che poi in fondo non servono a niente!!!

Se si consuma una lampadina in più e questo serve davvero a qualcosa non mi sembra sia il caso di fare tanto i tirchi.......
:ok

"200 morti in meno grazie al nuovo codice della strada"
Alla faccia soprattutto di chi pensava che queste norme non servissero a nulla!
E che dire di quelli che sorpassano tutta la fila a sinistra e pretendono di entrarti davanti magari alzandoti la mano in segno di scusa ?????? (e te che sei li da 10 minuti e hai pure fretta....)
Ti sei risposto da solo...
Puliamo prima davanti alla nostra porta e forse anche gli altri (col nostro esempio) cominceranno a pulire davanti alla loro!
E' l'unica opportunità che abbiamo... se ci lamentiamo e basta staremo a parlare per tutta la vita! :-[

Claudio :)
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

inge_77
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 134
Iscritto il: 05/07/2003, 18:20
Località: Pescia

batteria (non è una vaccata)

Messaggio da inge_77 » 12/10/2003, 13:23

Nel caso di veicolo in moto avrai notato chiaramente come la spia dell'alternatore rimanga spenta.
Ebbene, da ingegnere meccanico Spec. Veicoli terrestri, posso spiegarti cosa evidenzia tale spia.

La spia dell'alternatore è alimentata tramite un circuito (Integrato nello stabilizzatore di tensione) che permette la circolazione della corrente in una direzione ma non nell'altra (Risultato che per via schematica si può raggiungere mettendo un diodo in serie sui cavi della spia).
Nel caso in cui il veicolo sia con il quadro acceso ma motore spento è la batteria a fornire energia all'impianto elettrico.
Viceversa (La spia ne è testimone) a motore acceso la tensione che si ha nell'impianto elettrico della macchina vince la differenza di potenziale della batteria che praticamente non emette energia (Alias carica)....oppure se necessario viene ricaricata.
Questo si può riassumere nel fatto che la batteria stessa non prende parte ai giochi in modo attivo in quanto non emette corrente.
Di conseguenza, ogni "vero" conoscitore dell'auto lo dovrebbe sapere, fintanto che l'alternatore riesce a supplire alle richieste delle varie utenze elettriche del veicolo (E di conseguenza la spia rimane spenta) la batteria non subisce alcun prelievo.
In conclusione i fari accesi (Non facendo accendere la spia dell'alternatore) non variano le condizioni a cui è sottoposta la batteria durante la marcia e non inficiano sulla sua durata.

getmax

Messaggio da getmax » 31/10/2003, 11:03

Non voglio dar ragione ad una delle due parti; prendo sicuramente atto che l'introduzione della nuova normativa abbia portato benefici (meno morti!!), ma d'altro canto non posso non commentare - e sto' cercando di controllare i termini - l'atteggiamento paternalista del governo (ma non solo quello attuale) che continua a mettere toppe dove non riesce in altro modo a sopperire.
Come ho già avuto modo di scrivere su questo illuminante forum, credo che al posto di mettere lo "spauracchio" dei punti, e non me la sento di chiamarlo in altro modo, avrebbe potuto modificare la finanziaria e stanziare più fondi per il potenziamento degli organici di Polizia, Carabinieri, Vigili ecc. ecc.; avrebbe potuto legiferare sull'introduzione obbligatoria di elementi attivi di sicurezza sui veicoli; avrebbe potuto chiedere a comuni e regioni una maggiore sensibilizzazione sulla cura delle strade e della segnaletica; avrebbe potuto intervenire sulle infrastrutture che risalgono al 1930 (la prima autostrada è italiana, proprio la A8 MI-laghi) - questa dovrebbe essere un esempio fulgido anche per gli occhi degli stranieri che sbarcano a Malpensa e si collegano con il cuore della ns Italia finanziaria. Macché, era a due corsie ed hanno eseguito l'allargamento a tre.... nel giro di 1 anno, si sono accorti che il lavoro non è praticamente servito a niente poiché il traffico, invece di aumentare di un terzo è praticamente raddoppiato.
Bé, i miei complimenti, siamo una massa di pecore governati da una massa di str... (str.... a 32 milioni al mese - dove si firma ke vorrei anch'io la mia parte???).
Invece di educare ci spaventano coi PUNTI; invece di migliorare la sicurezza ci SANZIONANO e se proprio sei masochista, o poco furbo, TI RITIRANO LA PATENTE....
Mi spiace, ma sono daccordo con l'idea del TOPIC, il nuovo codice è una vaccata.
Ah... e come non parlare dell'incostituzionalità implicita delle norme che riguardano il ricorso??? cmq chi ha i soldi può permettersi di ricorrere alla giustizia... e chi non ce li ha??? si accontenta del Prefetto!?! cos'é il Prefetto è per i poveri mentre il GdP per i ricchi?

L'altro giorno sono andato in posta ad aprire un libretto di cauzione giudiziaria per un ricorso. 275 e rotti € ed ho chiesto se dovevo per forza portarli in contanti... la postinaia (tié) mi guarda e dice "...ma sì cosa sono 275€";per te forse niente, per me 2 spese al GS str...a! visto che la contravvenzione era nettamente illegittima ed infondata. Loro fano presto a piazzare le macchinette e stampare i verbali... io invece ho già perso 7 ore e 275€.

e che ca..o aumentate le pattuglie e togliete sti autovelox, telelaser, velomatic e tutti i dispositivi vari.... oppure mettete solo quelli e lasciate a casa gli altri, almeno ci saranno più soldi per migliorare la cicrcolazione.... ma DECIDETEVI perché io non CI STO' PIU'....

Scusatemi, ma la depressione da contravvenzione mi fa diventare POLEMICO!!!!

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 01/11/2003, 13:37

Per cosa ti hanno multato?
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

tizio
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 70
Iscritto il: 24/09/2003, 14:24
Località: PD

Messaggio da tizio » 03/11/2003, 11:44

:ciao, vorrei dire anch'io la mia sul nuovo codice e l'entusiasmo che ci gira attorno...ma prima vorrei che alzasse la mano chi afferma di guidare senza MAI sbagliare e in assoluta osservanza di tutti i divieti e le regole del codice della strada,...io seppur molto prudente e in classe 1 da "sempre" non la posso alzare la mano :) .
sono certo che il fattore "punti" ha determinato un deterrente che ha fatto diminuire i morti, benissimo, ora la cintura ce l'hanno veramente tutti e la velocità è + bassa; bene , ma quello che mi lascia male è che esattamente da luglio nelle forze dell'ordine sia scattato con un CLIK un perverso e cinico meccanismo ormonale che li fa sentire + forti e importanti e soprattutto mooolto + motivati a fermare gli automobilisti per multarli, e quando ti dicono...ti tolgo I PUNTI :( sembra che ne godano 8) , ; si , perchè non è giustifcato che solo ora come funghi siano spuntati nascosti nei punti + strani ma "strategici" vigili con laser e macchinette varie che prima non c'erano....e tutti noi sappiamo quanto sia facilissimo e involontario superare di poco ma senza creare alcun pericolo i fatidici 50 km/h o i 60-70...dipende dalla strada , e alcuni limiti sono proprio assurdi, e data la strada non c'è alcun motivo di andar così piano, ...e così sei uscito tranquillamente a far la spesa :) e ti ritrovi derubato (nel senso che sei sicuro di non aver fatto proprio niente di male a nessuno) :x di meri punti e centinaia di euro :grr , e secondo me c'è un qualcosa di +, si è persa la serenità di usare l'auto tutti i giorni, ora occorre guardare non solo la strada ma CONTINUAMENTE il contachilometri :grr :grr :grr ...altro che piacere di guida :olè

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 04/11/2003, 14:09

ma quello che mi lascia male è che esattamente da luglio nelle forze dell'ordine sia scattato con un CLIK un perverso e cinico meccanismo ormonale che li fa sentire + forti e importanti e soprattutto mooolto + motivati a fermare gli automobilisti per multarli, e quando ti dicono...ti tolgo I PUNTI
Beh questo è vero... ma cmq sono state date loro disposizioni in merito proprio per essere più severi e meno permissivi. Prima o poi ci doveva pur essere un'inversione di tendeza no?! :roll:
non è giustifcato che solo ora come funghi siano spuntati nascosti nei punti + strani ma "strategici" vigili con laser e macchinette varie che prima non c'erano....e tutti noi sappiamo quanto sia facilissimo e involontario superare di poco ma senza creare alcun pericolo i fatidici 50 km/h o i 60-70...dipende dalla strada , e alcuni limiti sono proprio assurdi, e data la strada non c'è alcun motivo di andar così piano
Questo è vero ma dobbiamo una volta per tutte distinguere tra CODICE DELLA STRADA e FORZE DELL'ORDINE!
Il primo è stato migliorato e reso molto più attuale.
Mentre le forze dell'ordine ancora devono migliorare parecchio! :x

Proprio per tale motivo il Nuovo CdS NON è una "gran vaccata" ma semplicemente una buona legge che però spesso non viene applicata nel giusto modo.

Bisogna, secondo me, cominciare a distinguere le cose! :)
si è persa la serenità di usare l'auto tutti i giorni, ora occorre guardare non solo la strada ma CONTINUAMENTE il contachilometri
Diciamo che la maggior parte della gente prima era male abituata! :lol:
Invece adesso... chi sbaglia paga (o dovrebbe pagare... :roll: )

:ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti