il vigile sbaglia e la multa arriva a me...

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Messaggio da Kunta Kinte » 01/03/2005, 8:46

ex600 ha scritto:Bisogna considerare che alcuni vigili non si prendono la briga di guardare anche il modello della macchina, prendono la targa (+ o - giusta) poi fanno un controllino e... voilà ecco anche modello e colore! così le contestazioni sono sicuramente più limitate! :x :x

per fortuna che non tutti fanno così...
Non è così che funziona.....quando si fa la visura della targa NON è indicato anche il colore...quindi se sul verbale c'è scritto veicolo rosso o nero ecc è perchè l'agente lo ha visto.Purtroppo NON è obbligatorio indicare il colore del veicolo. (anche se nel mio Comando lo facciamo sempre).Per contestare la sanzione devi dimostrare che il veicolo, e non tu, non si trovava nel luogo dell'infrazione.Vero che eri al lavoro ma potevi aver prestato l'auto a qualcuno.Per la mancata contestazione immediata non è vero che non sia fattibile, è sicuramente meglio, quando si può, contestare subito ma, ci sono casi in cui non è materialmente possibile, comunque il perchè della mancata contestazione DEVE essere indicato nel verbale.
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

Avatar utente
alex_ander1979
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 725
Iscritto il: 16/10/2003, 23:25
Località: Roma

Messaggio da alex_ander1979 » 03/03/2005, 23:40

C.so Francia e' famoso per essere estremamente pericoloso (strada a sei corsie divisa in due carreggiate da tre con guard-rail divisorio = pazzi ai 100 all'ora), praticamente passare col rosso con quel mezzo e' un suicidio... si hanno piu' probabilita' di sopravvivere sotto la doccia con l'asciugacapelli acceso in mano.
si, però solo se si passa con il rosso su una strada che interseca Cosrso Francia, mentre invece se si è su Corso Francia allora non è detto che sia necessariamente mortale passare con il rosso alle intersezioni con qualche stradina minore (mi pare che ci sia pure almeno un semaforo pedonale...).

Per quanto riguarda l'asciugacapelli nella doccia, se hai un buon (=sensibile) interruttore differenziale "salvavita" e un po' di fortuna, magari non succede niente....
cinture allacciate + distanze di sicurezza + agevolarsi a vicenda nel traffico = viaggiare sicuri, tranquilli, anche in velocità ! :D

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 4 ospiti