Improvvisamente tutti più bravi?!

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Improvvisamente tutti più bravi?!

Messaggio da SicurAUTO » 08/07/2003, 15:41

Cari lettori,
in questi primi giorni di nuovo codice della strada la gente sembra aver preso coscienza o meglio ha cominciato ad aver paura di perdere la patente... Tutti con le cinture, quasi nessuno con il cellulare, luci accese, meno incidenti. Che sia la volta buona?! O siamo alle solite, tanta attenzione solo all'inizio e poi... :???

Certo sembra quasi che sino al 30 giugno il codice non esistesse e questo è assurdo se ci pensate bene. L'importante è che questo nuovo atteggiamento degli automobilisti tenga nel tempo e che anche chi di dovere faccia rispettare le norme a fondo, senza gare della multa alle 00:03 o cose simili! :grr :grr
Speriamo bene. :roll:
Mi piacerebbe sapere che ne pensate.
Claudio :ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
Xander
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 46
Iscritto il: 02/07/2003, 10:40

Messaggio da Xander » 08/07/2003, 16:43

Sicuramente la patente a punti ha dato e continuerà a dare "un giro di vite" al comportamento stradale degli italiani.
Ma sono convinto che l'effetto "paura" andrà via via affievolendosi e molti torneranno a fare le cavolate che facevano prima, anche perchè non tutti hanno preso la cosa in modo serio da subito ... lo hanno già dimostrato in molti, a partire da "mister 54 punti", di Brescia, se non sbaglio ... :roll:
Comunque, voglio essere ottimista ... :)
Ciao,
*Xander*

Avatar utente
Sergio Pedone
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 10
Iscritto il: 06/07/2003, 21:33
Località: Torino

Messaggio da Sergio Pedone » 08/07/2003, 22:57

Molti indosseranno le cinture ed useranno un'auricolare per il cellulare...
... ma trovo che siano ancora molti (troppi) che passano con il rosso, non danno la precedenza, i pedoni non esistono.
Pur condividendo i buoni propositi della patente a punti, avrei preferito fosse regolamentata come si deve la guida degli scooter 50 cc e di quelle che sembrano auto ma che si possono guidare senza patente.
Trovo inoltre che non venga dato il giusto peso alle infrazioni: passare con il rosso è ben più pericoloso (sopratutto per fli altri) del non indossare le cinture di sicurezza.

Buona serata a tutti !
GNU/Linux Slackware 9.0 - Java

dd65
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 09/07/2003, 6:44

Re: Improvvisamente tutti più bravi?!

Messaggio da dd65 » 09/07/2003, 6:48

mah, sono d'accordo con Sergio.........sembrano un po' piu' disciplinati, ma ne vedo ancora troppi che parlano al cellulare, passano con il rosso e non si fermano per far passare i pedoni. Per non parlare dei sorpassi azzardati.......mi sa tanto che tra un po' tutto tornera' come prima.....
Denise

bluestar02
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 7
Iscritto il: 07/07/2003, 16:27

Messaggio da bluestar02 » 09/07/2003, 7:15

Credo sia "'effetto novità" anche se mi auguro di cuore possa che diventare un beneficio permanente. Sono d'accordo che il sistema dei punti sia perfettibile, ma è un punto d'inizio. Ad esempio togliere 10 punti a chi commette un reato di omissione di soccorso è una inezia. Patente ritirata per 5 anni minimo.Stiamo parlando di un vero e proprio crimine non di un banale eccesso di velocità. Comunque la cosa più importante è che il nuovo codice sia usato per prevenire e non solo per reprimere. Un autovelox mimetizzato serve solo a sanare il bilancio dei comuni non a fare educazione stardale, una pattuglia che ferma il trasgressore e toglie i punti dalla patente è decisamente più efficacie.

paolojacm
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 08/07/2003, 15:53

Mi piace

Messaggio da paolojacm » 09/07/2003, 8:19

Sono molto contento del nuovo sistema a punti, e sono ancora più contento del fatto che per ora non sia possibile recuperare i punti persi, causa problemi organizzativi delle autoscuole... questo renderà le strade un po' piu' tranquille per un po' :lol:
A parte questo periodo di quiete, sono sicuro che il numero di incidenti andrà scendendo gradualmente, anche perchè parte di quelli che "riprenderanno a fare cavolate" si ritroveranno presto a 0 (e ritornare a 20 è luuungo).

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 09/07/2003, 9:28

Noto con piacere che l'argomento vi stuzzica... :ok

Come vedo anche voi siete del mio parere, cioè potrebbe essere un effetto temporaneo... anche se ad essere sincero io sono fiducioso. Sino a qualche tempo fa la cintura la gente la odiava, alcuni non sapevano neache come s'indossava (ho visto gente con la cintura sotto l'ascella!), etc...

Mentre questo periodo è il momento giusto per abituarsi ad una consuetudine, in modo che in un futuro non diventi un obbligo allaccirla ma un semplice gesto istintivo. Forse, ripeto forse, più avanti anche con meno controlli la gente penserà "vebbè l'ho messa sino adesso perchè non continuare a metterla, dopotutto non è così scomoda come credevo e poi mi potrebbe salvare la vita...".

Questo è il ragionamento che spero la gente faccia!
Non ci deve essere sempre la Polizia o i Carabinieri a farci le multe e a toglierci i punti, dobbiamo essere noi i controllori di noi stessi!!

Inoltre è bene ricordare una cosa ad ogni infrazione vengono si tolti i punti ma mica solo quello!! Le multe e le pene restano sempre quelle. Se guidi ubriaco mica perdi 10 punti e torni a casa allegro e pimpante, come molta gente per il momento crede! Rischi la reclusione sino ad un mese e la sospensione della patente. Inoltre dalla patente di tolgono 10 punti e quindi, quando te la ridanno, parti con metà dei punti disponibili...

Cmq tutto sommato anch'io sono contento di questa novità e dobbiamo essere sinceri le basi per migliorare la disciplina al volante degl'italiani ci sono... ma di strada ancora ce n'è tanta da fare! :-[ :???

Sempre a disposizione per dibattiti! :ok
Claudio :ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

kabu
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 3
Iscritto il: 08/07/2003, 8:53

Messaggio da kabu » 09/07/2003, 10:51

Leggo sulla prima pagina de "Il Messagero" di oggi

....Patente, togliere i punti è illegittimo....

siamo alle solite, in Italia non si riesce mai a fare niente con dovizia, mi riferisco a chi ha studiato la nuova legge e non si è preoccupato dei corsi di recupero. :x

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 09/07/2003, 11:04

Dei corsi di recupero se ne sono occupati solo che stanno stentando a partire per via delle solite controversie su chi e a quanto li dovrà fare...

Inoltre io penso una cosa: è illegittimo perchè non viene data la possibilità di recuperare i punti persi ok, ma basta seguire le leggi e nessuno ti tocca i tuoi punti... inoltre se perdi tutti i punti in poco tempo vuol dire che la patente nemmeno dovrebbero dartela più! :grr

Ovviamente non ce l'ho con te... solo che a volte si passa più tempo a cercare di smontare una legge che invece ad applicarla! Parlo dei giornali soprattutto che pur divendere scriverebbero la qualsiasi...

Se tutte le persone guidassero stando attente alle regole stai certo che non perdebbero i 20 punti in pochi mesi (il tempo che la macchina dei corsi di aggiornamento parta...) e quindi potrebbero stare tranquilli. Ma si sa l'italiano alla guida si trasforma e nessuno deve toccargli la sua cara patente che, ricordiamocelo, è un suo dirittto ma non è dovere dello stato regalargliela!! :grr
Scusami ma certe cose mi mandano su i nervi! :lol:
Claudio :ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

mboncio
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 36
Iscritto il: 19/07/2003, 10:24
Località: Perugia
Contatta:

Messaggio da mboncio » 19/07/2003, 14:22

Sono in genere daccordo con le opinioni di Claudio solo che devo aggiungere alcune puntualizzazioni:
Ho la patente da (ahimè) ormai 30 anni. Ho percorso ad occhio e croce
circa un milione di chilometri che non sono pochi e non ho mai avuto incidenti ad eccezione di un paio di tamponamenti di cui sono stato vittima...
Bene questa premessa per dire che la prudenza è PRUDENZA e si misura in base a tanti fattori e non solo all'osservazione stretta del CDS.
Ora quella prudenza che si adotta per "inasprire" le regole del codice (rallentare perchè quella signora col cellulare all'orecchio che si è fermata davanti a te ti può aprire la portiera senza accorgersi che stai arrivando), a volte ti può portare anche a giudicare, in senso opposto, restrizioni e limiti "esagerati" messi da chissà chi, non so per quale oscuro motivo.
Ma il motivo in fondo non è poi così oscuro se si pensa che proprio laddove
il limitè è più lapalissinamente anacronistico trovi i vigili urbani o la polizia nascosti e pronti a "fregarti".
Questo per dire che rileggendo tutto il meccanismo della patente a punti lo trovo in fondo giusto ed equilibrato. Il problema è che a volte non altrettanto giusti e d equilibrati sono i limiti che sulla strada vengono messi da chi ha bisogno di far quadrare i conti delle casse COMUNALI e non solo!
Altra considerazione: non è abbassando i limiti che si diminuiscono gli incidenti. Mi spiego: gli incidenti per eccesso di velocità avvengono perchè la gente va troppo forte fregandosene dei limiti e non perchè i limiti sono troppo alti e quindi, pur rispettandoli, la velocità è ancora troppo alta.
Fa ridere il giornale "LA NAZIONE" che dice "per eliminare le stragi del sabato sera mettiamo il limite a 110 sulle autostrade nei weekend".
Perchè non 40km orari allora...........
Il problema vero è che una regola per essere rispettata deve essere "plausibile" . A volte le regole non sono "plausibili" e quindi neanche rispettate. Avete mai trovato i cartelli di limite velocità a 10Km orari?
Io propongo di rivedere con obbiettività tutti le regole ed i limiti
e poi, ma solo allora, di inasprire anche le sanzioni per chi non le rispetta.
Ora va tutto bene così com'è e le sanzioni mi paiono adeguate alle infrazioni: In fondo anche un morto in meno
è un guadagno. Speriamo solo che la gente al di là dei limiti ed al di la della paura momentanea sia FINALMENTE PRUDENTE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Maurizio Boncio

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite