[Incidente auto moto] Pareri e Consigli

Hai avuto un incidente? Vuoi un parere sul tuo caso? Hai qualche problema con la tua assicurazione?

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
xefil
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 5
Iscritto il: 05/08/2011, 22:25
Nome: Xefil

[Incidente auto moto] Pareri e Consigli

Messaggio da xefil » 07/08/2011, 22:07

Buona sera a tutti,

In seguito ad un sinistro verificatosi un mesetto fa per il quale mi è stato dato torto al 70%, sono qui ad esporvi il mio caso, per avere qualche consiglio sul dafarsi. Ma facciamo un passo indietro... L'incidente è avvenuto circa 7 settimane fa come segue:
Ero fermo in una via laterale, regolarmente fermo e pronto ad immettermi a sinistra in una strada provinciale. La stessa, trafficata, aveva tre macchine che, in direzione SUD (venivano verso di me) avevano messo la freccia di svolta a dx e stavano svoltando nella mia via. Questo mi ha dato modo di partire, svoltando a sinistra, ed immettermi nella carreggiata. Purtroppo uno scooter che seguiva la stessa direzione delle tre macchine, era in fase di sorpasso in direzione SUD invadendo la corsia di senso opposto nella quale mi stavo immettendo. L'impatto è stato inevitabile purtroppo.
Lo scooter, per intenderci, era in fase di sorpasso, sull'incrocio e in prossimità di strisce pedonali. L'incidentato è stato portato via in ambulanza (per fortuna nulla di grave, ci mancherebbe) e io ho lasciato i mezzi fermi fino all'arrivo dei Vigili che hanno redatto il verbale, procedendo con i rilievi e raccogliendo la mia testimonianza.
Da subito, parlando col Vigile, è emerso come secondo loro la colpa non era mia, altrimenti, in presenza di ferito, avrebbero dovuto fermarmi il mezzo. Così non è stato. Qualche gg dopo vengo a sapere che l'assicurazione della controparte voleva dare la colpa dell'accaduto a me. Ho contattato quindi un testimone che era presente all'incidente, e fatto preparare una testimonianza sull'accaduto, evidenziando quanto appena descritto. La testimonianza è stata poi consegnata, unitamente a copia della carta d'identità, all'assicurazione. Altri gg passano e pare che poi lo stato del sinistro fosse stato di nuovo cambiato dandomi ragione.
A distanza di un mesetto (sono stato via un mese da casa) il verdetto finale è di 70% colpa mia per mancata predendenza e il 30% della controparte per velocità. Ora... sinceramente non sono in cerca di ragione a tutti i costi, solo, dalla dinamica mi pare abbastanza chiaro che se mi immetto in una strada perché non arriva nessuno o cmq stanno svoltando, ma poi mi trovo qualcuno nella MIA corsia in fase di sorpasso, dove non dovrebbe esserci nessuno, questo sia un fattore di grande importanza per la decisione sulle responsabilità.
La mia assicurazione nel mentre sta recuperando i referti dei Vigili e così vediamo in dafarsi. Però gradirei anche un consiglio da voi che sicuramente ne avete viste di ogni e potete magari darmi qualche consiglio a riguardo.
Inoltre, dovesse prospettarsi l'idea di un ricorso al Giudice di Pace (credo, giusto?), che procedure e costi incorrerei?

Grazie molte del consiglio.

In allegato uno schema dell'accaduto.
Allegati
dinamica.jpg
Dinamica dell'accaduto

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Re: [Incidente auto moto] Pareri e Consigli

Messaggio da Kunta Kinte » 10/08/2011, 14:53

Mi è capitato di rilevare un incidente con una dinamica abastaza simile. Lei riceverà molto probabilmente un verbale per mancata precedenza, il conducente dello scooter verrà sanzionato per sorpasso vietato e altre eventuali violazioni che dovessero emergere (velocità, ecc).

Temo che la percentuale più elevata della colpa verrà addossata a lei.........anche se io sono del parere contrario..come ebbi a dire durante la causa dinanzi al G.d.P.

P.S.mai e poi MAI fidarsi dell'indicatore di svolta, ci sono tizi che lo accendono e ci girano per Km, uno pensa che svoltino ed invece tirano dritti con relativo incidente.
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

xefil
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 5
Iscritto il: 05/08/2011, 22:25
Nome: Xefil

Re: [Incidente auto moto] Pareri e Consigli

Messaggio da xefil » 10/08/2011, 16:46

Certo, diciamo che per quanto riguarda l'indicatore di svolta è stato un rischio mio.
Da fastidio il trovarsi di fronte un mezzo in sorpasso su incrocio, in presenza di strisce pedonali, ecc...
Comunque sia sono rientrato da visita ai Vigili Urbani per chiedere informazioni. Ovviamente la controparte ha ritrattato e dichiarato che NON stava superando, assurdo! Dai rilievi (pioveva) non ci sono tracce di frenata a comprovare la posizione, quindi la mia contro la sua parola. Si è preso multa per non aver guidato tenendosi al margine dx della carreggiata. La mia testimonianza a conferma del sorpasso, fornita solo una settimana dopo (non trovavo la persona), non è stata allegata al verbale dei Vigili e la pratica mi hanno detto essere chiusa; ma non avrebbe cambiato di molto. L'ho fornita all'assicurazione. L'ANIA, da quanto dettomi ente terzo nella decisione delle colpe, dovrebbe aver preso in considerazione la testimonianza ed avermi dato quel 30% di ragione, altrimenti a quanto pare avrei avuto torto al 100%.
A me arriverà multa per mancata precedenza e i 5 punti di decurtazione. Non sono ancora salvo da un'eventuale ritiro della patente (da 15gg a 3mesi) da parte del Commissariato (o chi non ricordo bene) in quanto la controparte ha preso 21gg di malattia.
In definitiva, diciamo che "moralmente" non mi sento in colpa, ma i fatti evidenziati mi sono avversi. La persona non si è fatta danni seri fisici e questo, tutto sommato, passata l'arrabbiatura, è importante. Per il resto paceamen, non avrò modo di provare nulla. Mi hanno sconsigliato vivamente ricorsi in quanto, visti gli atti, inutile da fare.

Grazie per la risposta!

eh, pazienza :)

Avatar utente
avv_ben
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1150
Iscritto il: 22/12/2009, 11:24

Re: [Incidente auto moto] Pareri e Consigli

Messaggio da avv_ben » 22/08/2011, 11:56

Dal punto di vista della responsabilità, mi associo a quanto detto da kunta kinte inizialmente: ci sono due infrazioni, si tratta di concorso di colpa da graduare a seconda di ogni circostanza di fatto. Non mi stupisce però che le cose si siano messe peggio di un 50 e 50, perchè mentre la manovra del lettore è chiara, quella del motociclo dipende maggiormente dai rilievi effettuati.

Vorrei però correggere alcune cose scritte nel post sopra di questo che potrebbero fuorviare anche altri lettori:

- L'ANIA NON è ente deputato a decidere delle responsabilità. si tratta di un'associazione di categoria che svolge numerose funzioni, tutte nel precipuo interesse delle imprese assicurazioni non di rado contrastante con quello degli assicurati. In questo caso più che di ANIA si deve parlare di un accordo tra liquidatori, che non annulla i nostri diritti (almeno finchè l'ANIA non abolirà il codice civile, e magari un giorno ci riuscirà anche);

- La pratica NON è chiusa finchè non si firma una quietanza o dichiarazione di accettazione della somma offerta. Ci si può sempre rivolgere a qualcuno che faccia realmente i nostri interessi (un legale per esempio), che le dirà se in base alle circostanze e ai documenti c'è un margine per pretendere qualcosa di più. Ricordo a tutti che i diritti risarcitori negli incidenti stradali si prescrivono in due anni dall'evento e che ogni richiesta di risarcimento fa "ripartire" i due anni per la prescrizione.
In sostanza, la pratica è chiusa quando lo decidete voi, non le assicurazioni.
Vuoi un parere legale personalizzato sulla tua vicenda che preveda lo studio approfondito delle tue carte? Immagine
Per una consulenza legale GRATUITA più completa sul tuo caso personale clicca qui

Antonio Benevento - avvocato in Milano - consulente Rc Auto di SicurAUTO.it

xefil
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 5
Iscritto il: 05/08/2011, 22:25
Nome: Xefil

Re: [Incidente auto moto] Pareri e Consigli

Messaggio da xefil » 22/08/2011, 12:59

Avv. Benevento, La ringrazio per la precisazione e le correzioni. Non essendo del settore purtroppo sono incorso in delle incomprensioni e delle spiegazioni datemi (non in questa sede) evidentemente imprecise.
Valuterò il dafarsi anche se mi pare di intuire che date le circostanze, appurate siano effettivamente andate come da mia descrizione, ci sia ben poco da poter ottenere.
Questo sempre salvo qualcuno del settore più ferrato di me (e ci vuol ben poco :)) abbia da consigliarmi ulteriormente.

Buona giornata a tutti!

xefil
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 5
Iscritto il: 05/08/2011, 22:25
Nome: Xefil

Re: [Incidente auto moto] Pareri e Consigli

Messaggio da xefil » 19/11/2012, 11:26

Ciao a tutti!

a distanza di tempo aggiorno solo il thread per comunicare che la faccenda è terminata con un concorso di colpa al 50:50.

Grazie a tutti del supporto e dei consigli!

Simone

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11002
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [Incidente auto moto] Pareri e Consigli

Messaggio da ottobre_rosso » 19/11/2012, 11:38

grazie a te per l'aggiornamento :)
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti