[Incidente auto] Piccolo sinistro, concorso di colpa?

Hai avuto un incidente? Vuoi un parere sul tuo caso? Hai qualche problema con la tua assicurazione?

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
Ross2222
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 28/03/2019, 11:29
Nome: Ross

[Incidente auto] Piccolo sinistro, concorso di colpa?

Messaggio da Ross2222 » 28/03/2019, 11:53

Salve, spero di non stare sbagliando sezione nello scrivervi, ma vorrei chiedere un vostro consiglio su un sinistro di lieve entità che é avvenuto pochi giorni fa.

Mi trovavo a percorrere una strada stretta, senza segnaletica né strisce, a doppio senso di marcia con autovetture parcheggiate sulla sinistra della carreggiata a lisca di pesce e per un piccolo tratto anche sulla destra in parallelo, creando quindi una strettoia.
Quando io mi trovavo già in questo tratto più stretto, dall’ altra parte vedevo giungere un’altra autovettura in senso di marcia opposto al mio. Questa macchina, che avrebbe avuto tutto lo spazio per fermarsi prima sulla sua destra, prima delle auto parcheggiate a lisca di pesce, e lasciarmi passare, non si é fermata e ha proseguito venendomi in contro. Le due vetture si sono dunque affiancate lateralmente, io provavo a stringere il più possibile sulla destra, ma le due vetture si sono prima toccate gli specchietti retrovisori laterali senza danneggiarli.
L’altra vettura avanzava leggermente e io facevo altrettanto cercando di farmi spazio e credendo che l’ altra si spostasse più a destra per farmi passare, invece il conducente improvvisamente si é fermato (rendendosi conto che non poteva procedere oltre visto che si trovava davanti le altre macchine parcheggiate che sporgevano sulla strada) mentre io proseguendo in avanti a bassa velocità strisciavo la mia fiancata laterale sulla parte finale dell’altra vettura, in corrispondenza del parafango laterale sopra la sua ruota posteriore sinistra. Io provavo a uscire dall’ ingorgo mentre l’ altra vettura arrestava la macchina non potendo per altro andare in avanti.
La conducente dell’altra vettura lì per lì non ha detto niente, ci siamo solamente scambiate i rispettivi nomi e numeri e fotografate le due vetture strisciate. Il giorno successivo la persona sostiene che vuole essere risarcita da me al 100% in quanto ho proseguito la marcia mentre lei si fermava. Io invece ritengo che ci sia concorso di colpa in quanto l’altra vettura non ha arrestato preventivamente la corsa quando avrebbe avuto prima lo spazio per farlo, trovandosi successivamente in una evidente strettoia e con un’altra macchina (la mia) che già sopraggiungeva in senso opposto.
Questa persona ora sostiene che dato che la sua vettura presenta le strisciate di vernice sulla parte laterale finale sopra la ruota (tra l'altro roba davvero di poco conto), mentre io sull’ intera mia fiancata laterale, dimostra che sono stata io a strisciare la sua macchina e non che ci sia concorso al 50%. Io ho deciso di rivolgermi alla mia assicurazione e di non pagargli nulla visto che credevo si prendesse almeno parte della responsabilità e invece insiste che solo io devo pagare il "danno". Anche secondo il consulente telefonico con cui ho parlato vista la dinamica e il tipo di strada descritta dovrebbe trattarsi di concorso al 50%. Il mio dubbio sorge perché l’altro conducente continua a sostenere che il torto è mio perché ho proseguito la marcia mentre lui si è fermato. Il punto è che io ho proseguito convinta che intanto anche lui lo facesse per farmi spazio ed evitare che ci “toccassimo” mentre lui si é fermato di botto perché solo dopo aver creato il disagio si é reso conto di avere l’ ostacolo delle vetture parcheggiate, cosa che avrebbe dovuto prevedere prima di procedere verso la mia direzione a mio avviso e fermarsi molto prima. Io ho solo cercato di liberare l’ ingombro visto che sopraggiungevano anche altre vetture. É possibile che mi venga attribuita la totale responsabilità secondo voi? Grazie mille e scusate se ho sbagliato qualcosa.
Buona giornata

Avatar utente
avv_ben
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1150
Iscritto il: 22/12/2009, 11:24

Re: [Incidente auto] Piccolo sinistro, concorso di colpa?

Messaggio da avv_ben » 09/04/2019, 11:10

Secondo me no, se tu dici che stavate entrambi transitando (il fatto che all'ultimo l'altro si sia fermato all'ultimo momento non mi pare rilevante, ed è pure un dettaglio non necessario). Concordo che dovrebbe comportare un concorso al 50%.
Se hai già fatto la denuncia di sinistro, dipenderà da come l'hai fatta. Dal racconto che fai si direbbe che ci sia responsabilità concorsuale paritaria.
Vuoi un parere legale personalizzato sulla tua vicenda che preveda lo studio approfondito delle tue carte? Immagine
Per una consulenza legale GRATUITA più completa sul tuo caso personale clicca qui

Antonio Benevento - avvocato in Milano - consulente Rc Auto di SicurAUTO.it

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti