[Incidente] Caduta moto su autovettura

Hai avuto un incidente? Vuoi un parere sul tuo caso? Hai qualche problema con la tua assicurazione?

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
ceccoggi
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 26/04/2011, 13:59
Nome: Cecco

[Incidente] Caduta moto su autovettura

Messaggio da ceccoggi » 26/04/2011, 14:12

Buongiorno,

vi spiego brevemente cosa e' accaduto ultimamente. Abito in una villetta di due piani. Al piano inferiore abitano i proprietari, a quello superiore io.
Abbiamo un cortile in comune dove sono parcheggiate le nostre autovetture e la mia moto.
Ultimamente ho parcheggiato la moto su un pezzo di terra, con il benestare dei proprietari, che agevolava l'uscita della moto e delle autovetture.
Durante questo week end ha piovuto, e sotto il cavalletto della moto la terra, mista a sabbia, ha cominciato a liquefarsi..e la moto e' caduta.
La sua caduta, ahime', non ha coinvolto solo la mia moto, ma anche la vettura (nuova) della proprietaria di casa.

Ora, vorrei raccontare l'accaduto alla mia assicurazione..ma..in questo caso, di chi sarebbe la colpa?

Grazie

Avatar utente
avv_ben
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1153
Iscritto il: 22/12/2009, 11:24

Re: [Incidente] Caduta moto su autovettura

Messaggio da avv_ben » 28/04/2011, 10:21

La colpa evidentemente è del proprietario della moto, a nulla rileva la motivazione che ha spinto Lei a mettere la moto su un pezzo di terra.

I veicoli erano in sosta, tuttavia l'assicurazione dovrebbe risponderne in quanto risponde dei "danni da circolazione stradale", laddove per circolazione si intende anche la "fase statica" dei veicoli. Tuttavia perchè l'assicurazione copra i danni l'incidente deve avvenire su strada pubblica o area ad essa equiparata. Il parcheggio condominiale è certamente equiparabile alla strada pubblica. Non saprei dire se l'aver parcheggiato la moto fuori dal parcheggio possa fondare un'eccezione dell'assicurazione.

Valuti anche l'ammontare dei danni, consideri che le metteranno il malus e questo significa un supplemento di prezzo per un numero di anni che deve calcolare Lei in base alla Sua classe di merito.
Potrebbe essere più economico pagare di tasca propria.
Vuoi un parere legale personalizzato sulla tua vicenda che preveda lo studio approfondito delle tue carte? Immagine
Per una consulenza legale GRATUITA più completa sul tuo caso personale clicca qui

Antonio Benevento - avvocato in Milano - consulente Rc Auto di SicurAUTO.it

ceccoggi
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 26/04/2011, 13:59
Nome: Cecco

Re: [Incidente] Caduta moto su autovettura

Messaggio da ceccoggi » 28/04/2011, 10:33

Grazie per la risposta.

Di quante classi si scende in seguito a un sinistro del genere?

Grazie

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11032
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [Incidente] Caduta moto su autovettura

Messaggio da ottobre_rosso » 28/04/2011, 13:17

due classi :wink:
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

500L
Rank: Autista sicuro!
Rank: Autista sicuro!
Messaggi: 331
Iscritto il: 26/09/2009, 11:36
Località: Palermo

Re: [Incidente] Caduta moto su autovettura

Messaggio da 500L » 01/05/2011, 23:10

Il caso è davvero curiosissimo e con pochi o nessun precedente. Onestamente non so fino a che punto possa profilarsi una responsabilità del nostro lettore, sarebbe responsabile nella misura in cui l'evento della frana del terreno poteva essere prevedibile ma non credo che lo sia. E' però più sicuro che la proprietaria dell'auto è ancor meno colpevole, salvo che non consideriamo una sua responsabilità come proprietaria del terreno franato... vista l'astrusità della vicenda credo che sia molto meglio giungere ad un accordo e procedere ad un risarcimento brevi manu.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti