[Incidente] Chiedo un consiglio ed un parere

Hai avuto un incidente? Vuoi un parere sul tuo caso? Hai qualche problema con la tua assicurazione?

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
cardmary
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 23/08/2010, 14:05
Nome: mary

[Incidente] Chiedo un consiglio ed un parere

Messaggio da cardmary » 23/08/2010, 14:22

Buongiorno,
vorrei conoscere se ci sia la possibilità di un concorso di colpa per il seguente incidente. Mia madre, dopo aver controllato che la strada fosse libera, ha iniziato le manovre per uscire dal parcheggio. E' stata urtata da una fiat uno che ha frenato circa 3 metri dopo l'urto. La strada è a senso unico e al momento del contatto mia madre era ferma ; la sua auto era uscita al massimo di 30 centrimetri dal parcheggio. L'auto di mia madre è stata danneggiata all'altezza del fanalino davanti a destra e sopra la ruota destra, mentre l'auto che l'ha urtatata ha una rientranza tra la ruota avanti sinitra e lo sportello sinistro.All'assicurazione dicono che poiché stava uscendo dal parcheggio ha torto al 100% anche se il perito ha confermato che dai punti di contatto e dal fatto che il paraurti è piegato verso l'esterno l'auto è stata urtata e non il contrario. Mia madre spaventata al momento non ha chiamato le forze dell'ordine né ha compilato il cid perché sia lei che il ragazzo non aveano con loro il modello. Come dovremmo comportarci?Spero di essere stata chiara per quanto riguarda la dinamica.Grazie in anticipo per le cortesi risposte.

Avatar utente
avv_ben
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1153
Iscritto il: 22/12/2009, 11:24

Re: [Incidente] Chiedo un consiglio ed un parere

Messaggio da avv_ben » 23/08/2010, 17:05

La dinamica mi sembra chiara. In ogni caso, il fatto che al momento dell'urto l'auto di Sua madre fosse ferma non cambia le cose. Se l'auto fosse stata in sosta allora l'auto che procedeva dritto avrebbe avuto torto. Poichè invece l'auto in uscita dal parcheggio stava compiendo la manovra, non vedo possibili concorsi di colpa.
Saluti.
Vuoi un parere legale personalizzato sulla tua vicenda che preveda lo studio approfondito delle tue carte? Immagine
Per una consulenza legale GRATUITA più completa sul tuo caso personale clicca qui

Antonio Benevento - avvocato in Milano - consulente Rc Auto di SicurAUTO.it

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11004
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [Incidente] Chiedo un consiglio ed un parere

Messaggio da ottobre_rosso » 23/08/2010, 19:53

avv_ben ha scritto:La dinamica mi sembra chiara. In ogni caso, il fatto che al momento dell'urto l'auto di Sua madre fosse ferma non cambia le cose. Se l'auto fosse stata in sosta allora l'auto che procedeva dritto avrebbe avuto torto. Poichè invece l'auto in uscita dal parcheggio stava compiendo la manovra, non vedo possibili concorsi di colpa.
Saluti.
Antonio,

permettimi di dissentire (o di avere chiarimenti), perchè detta così sembrerebbe che chiunque sia autorizzato ad andare addosso ad un'auto che stà compiendo manovra per uscire dal parcheggio: vero che chi compie la manovra deve prestare la massima attenzione, ma credo che la stessa attenzione debba prestarla anche chi sopraggiunge, o sbaglio? possibile che la madre della nostra utente non possa vedersi tolta una parte del torto?
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
avv_ben
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1153
Iscritto il: 22/12/2009, 11:24

Re: [Incidente] Chiedo un consiglio ed un parere

Messaggio da avv_ben » 24/08/2010, 11:02

Capisco l'osservazione, se chi sta procedendo per una strada guarda il cellulare o manovra l'autoradio e sbatte contro un'auto che ha fatto giusto un passo fuori dal parcheggio, in teoria il concorso c'è eccome, anzi magari c'è l'eclusiva responsabilità dell'auto in transito.
Provo a spiegarmi meglio: quel che intendo è che i dati "scarnificati" che risultano da carte e versioni degli automobilisti, non restituiscono mai tutti gli elementi che hanno causato l'incidente, dunque la dinamica viene giudicata secondo il c.d. "id quod plerumque accidit", cioè secondo le maggiori probabilità causali.
Le maggiori probabilità causali nel caso di specie, sono che la signora non abbia dato la precedenza all'auto che transitava in carreggiata. Se la condotta imprudente era quella dell'altra auto, l'unico modo è dimostrarlo con una testimonianza che metta in luce una condotta diligente di chi usciva dal parcheggio, ricordando che aveva un obbligo assoluto di dare precedenza, e una condotta negligente dell'altra auto.
Poi sarò ben contento per lei se riconosceranno un concorso al conducente dell'altra vettura.
Se c'è, speriamo venga fuori.
Vuoi un parere legale personalizzato sulla tua vicenda che preveda lo studio approfondito delle tue carte? Immagine
Per una consulenza legale GRATUITA più completa sul tuo caso personale clicca qui

Antonio Benevento - avvocato in Milano - consulente Rc Auto di SicurAUTO.it

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11004
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [Incidente] Chiedo un consiglio ed un parere

Messaggio da ottobre_rosso » 24/08/2010, 11:57

avv_ben ha scritto: quel che intendo è che i dati "scarnificati" che risultano da carte e versioni degli automobilisti, non restituiscono mai tutti gli elementi che hanno causato l'incidente, dunque la dinamica viene giudicata secondo il c.d. "id quod plerumque accidit", cioè secondo le maggiori probabilità causali.
purtroppo questo e' il punto cruciale della questione e temo che compromettera' la posizione della madre del nostro utente :-[
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti