[Incidente] con auto in fuga

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
MassimoDC
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 12/11/2010, 14:04
Nome: massimo

[Incidente] con auto in fuga

Messaggio da MassimoDC » 12/11/2010, 14:17

Due giorni fa sono stato speronato da un auto che non si è fermata ad uno stop, la conseguenza è stata finire sul lato opposto dell'incrocio su una aiuola creando danni ingenti alla mia auto, lo " speronatore " è scappato e ne io ne i testimoni dell' incidente siamo riusciti a prendere il numero di targa, se non limitatamente a 2 lettere e due numeri, marca modello e colore dell'auto.
Io ho chiamato sul posto i CC che hanno raccolto la denuncia, e fatto i rilievi successivamente sono andato al pronto soccorso.
La mia assicurazione mi ha detto che è inutile fare una denuncia di sinistro finchè non avranno trovato la controparte, come mi posso comportare ?

Avv. Perruolo
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 32
Iscritto il: 12/11/2010, 15:33
Nome: Carmine
Contatta:

Re: [Incidente] con auto in fuga

Messaggio da Avv. Perruolo » 12/11/2010, 16:10

Allo stato non si può far molto. Da quanto riferisce non vi sono nemmeno i presupposti per ricorrere al FGVS.
Vuoi un parere legale personalizzato sulla tua vicenda che preveda lo studio approfondito delle tue carte? Immagine
Per una consulenza legale più completa sul tuo caso personale clicca qui

Studio legale professionista in collaborazione con SicurAUTO.it

Avatar utente
ANVU
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1530
Iscritto il: 29/03/2010, 15:12
Contatta:

Re: [Incidente] con auto in fuga

Messaggio da ANVU » 12/11/2010, 18:15

L' art. 20 della Legge 990/69 prevede l'istituzione di un “Fondo di Garanzia per le vittime della strada, chiamato anche FGVS. Il danneggiato deve non solo provare le modalità del sinistro e l'attribuibilità dello stesso alla condotta dolosa o colposa del conducente del veicolo responsabile, ma anche dimostrare che tale veicolo è rimasto sconosciuto. Infatti la giurisprudenza è concorde nel ritenere che " …perché ricorra la responsabilità del Fondo di Garanzia per un danno cagionato da “veicolo non identificato” non basta dimostrare il fatto storico di un incidente verificatosi per colpa del mezzo investitore, ma è necessario altresì provare che il veicolo responsabile sia rimasto sconosciuto nonostante che il danneggiato abbia tenuto una condotta diligente volta ad individuarlo".
Ad ogni modo i termini sono molto esigui:
Il Fondo, gestito dalla Consap (la Concessionaria servizi assicurativi pubblici del ministero dello Sviluppo economico) prevede un massimale di 775.000 €.
Sono previsti due casi: a) che il veicolo responsabile dell'incidente non sia stato identificato; b) che l'altro veicolo non sia assicurato.
Nel primo caso , il Fondo risarcisce solo le lesioni fisiche: se queste sono molto gravi, vi spetta anche il rimborso dei danni alle cose, ma con una franchigia di 500 € (la somma che resta è a vostro carico). Invece, se il veicolo non è assicurato, c'è il risarcimento intero dei danni alla persona e alle cose.


La richiesta va indirizzata alla Consap (via Yser,14 - 00198 Roma) e alla Compagnia competente per zona (varia in base al luogo dell'incidente): la trovate sul sito http://www.consap.it/o telefonando alla Consap (06 85796415).

Alla lettera allegate sempre il verbale.

Scrivete una lettera chiara e precisa alla Consap e alla compagnia competente, dove spiegate la dinamica dell'incidente; allegate il verbale delle Forza dell'ordine (che avete chiamato subiti dopo il sinistro), le dichiarazioni di eventuali testimoni, la documentazione medica, la perizia dei danni dell'auto.

Se la Consap non vi riconosce il risarcimento (o intende rimborsarvi per somme che non ritenete soddisfacenti), potete contattare l'Isvap (l'istituto che vigila sulle Assicurazioni) allo 06 42133000: stabilirà se, e in che misura, vi spetta il risarcimento.
La Polizia Locale al servizio dei cittadini :)

Questa assistenza viene fornita gratuitamente dall'ANVU - Associazione Polizia Locale d'Italia
Per maggiori informazioni su di noi vieni sul sito http://www.anvu.it

Da una collaborazione tra SicurAUTO.it e ANVU

Avv. Perruolo
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 32
Iscritto il: 12/11/2010, 15:33
Nome: Carmine
Contatta:

Re: [Incidente] con auto in fuga

Messaggio da Avv. Perruolo » 12/11/2010, 20:15

Esattamente. Se non si individua il veicolo e non vi sono lesione fisiche, non si può far nulla.
Vuoi un parere legale personalizzato sulla tua vicenda che preveda lo studio approfondito delle tue carte? Immagine
Per una consulenza legale più completa sul tuo caso personale clicca qui

Studio legale professionista in collaborazione con SicurAUTO.it

MassimoDC
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 12/11/2010, 14:04
Nome: massimo

Re: [Incidente] con auto in fuga

Messaggio da MassimoDC » 15/11/2010, 13:16

l'auto in fuga ha smesso di fuggire, trovata due giorni dopo con 2 lettere e 2 numeri della targa, e sequestrata ora è in un deposito giudiziario.
Il " Pilota " ha praticamente confessato ai CC ma molto probabilmente, da quanto risulta dal database ANIA, non è assicurato...
Io ho già fatto querela per danni fisici, ho un certificato, e per danni materiali...
Ora, la mia assicurazione non mi puo' risarcire, per poi rivalersi su questa persona ? devo seguire io tutta la trafila in tribunale per avere un risarcimento danni ?
grazie per le vostre risposte

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 0 ospiti