[Incidente] immagine e info su responsabilita'

Hai avuto un incidente? Vuoi un parere sul tuo caso? Hai qualche problema con la tua assicurazione?

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
G.Luca
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 23/09/2010, 16:18
Nome: LUCA

[Incidente] immagine e info su responsabilita'

Messaggio da G.Luca » 23/09/2010, 16:57

buongiorno
avrei bisogno di un vostro parere in merito ad un sinistro avuto con un camion.

vi posto l'immagine cosi' potete capire meglio .
Immagine

io sono la macchina , sono stato tamponato nella parte posteriore sinistra ..proprio alla fine come in immagine .

la strada da dove proveninvo io e' strada chiusa .
non esistono segnali di dare precedenza da entrambi le parti .
è una strada secondaria che costeggia un fiume .
lui con il camion proveniva da quella discesa che vedete in immagine , un piccola discesa che porta in quesat strada secondaria dove piu' che altro si parcheggiano le autovetture , poi c'è pista ciclebile .
pretendeva di parcheggiar eil camion veramente grosso.. per andare a mangiare in ristorante ..
assurdo non mi ha visto e mi ha preso come dicevo nella parte finale , dico questo perchè comunque spero dimostri che io ero ormai quasi passato ..probabilmente lui essendo in ritardo rispetto a me avrebbe dovuto quanto meno fermarsi , ed ero alla sua destra , lui quindi aveva la destra impegnata dalla mia autovettura.
il mio dubbio è il fatto che uscivo da una strada senza sbocco veicolare.
comunque e' stato lui a colpire il mio mezzo .. ero sulla sua destra .. ed usciva da una piccola discesa che porta appunto in quella strada secondaria .

come lo vedete ? grazie

500L
Rank: Autista sicuro!
Rank: Autista sicuro!
Messaggi: 331
Iscritto il: 26/09/2009, 11:36
Località: Palermo

Re: [Sinistro] immagine e info su responsabilita'

Messaggio da 500L » 23/09/2010, 20:06

Benvenuto sul forum di SicurAUTO!
Dalla descrizione del sinistro di dovrebbe configurare la mancata precedenza a destra. A nulla rileva il fatto che la strada di provenienza fosse senza uscita: le cose cambierebbero solo se si uscisse da un cancello di proprietà privata, ma se si arriva da una strada aperta al traffico la precedenza tocca. Un elemento da considerare è la presunzione di colpa concorrente: se si arriva ad un giudizio occorrerà dimostrare di non aver potuto far nulla per evitare l'incidente, nel caso concreto che era impossibile accorgersi che l'autocarro stava arrivando senza rallentare per fermarsi.
Asettiamo comunque eventuali interventi di esperti per precisare i termini della questione.

G.Luca
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 23/09/2010, 16:18
Nome: LUCA

Re: [Sinistro] immagine e info su responsabilita'

Messaggio da G.Luca » 23/09/2010, 20:59

Grazie 500L

la situazione si fa piu' complicata ,
ho cercato di prendere subito informazioni sulla tipologia di strada , mi risulta che non e' registrata al comune e non è stato dato un nome alla strada.
tutto questo riguarda la discesa in cui si trova il camion e la strada secondaria (vedi immagine)
quella descritta come strada principale invece è strada pubblica registrata regolarmente .

a questo punto dal momento che la strada e' comunque frequentata da molti veicoli , a quanto pare anche da camion..
vorrei poter citare in giudizio il comune .
che mancanze si potrebbero ravvedere da parte del comune ? che appigli avrei in questo caso ?
pare che richieste in questo senso siano gia' state fatte piu' volte da altri residenti ..proprio ponendo il problema in caso di incidenti .
per quanto riguarda l'articolo che citavi mi attivo subito per trovare un aggancio.
forse mi sara' di aiuto il danno rilevato e fotografato .
che essendo proprio sul finale posteriore della mia auto , lascia intendere che avevo sorpassato ampiamente la cabina del camion .
a quel punto potevo soltanto avanzare e togliermi sollecitamente onde avitare con una frenata o altra mossa azzardata danni peggiori .

ma la mia soddisfazione ragazzi dal momento che non ha prestato soccorso e neanche ha manifestato alcun rimorso .
poter dimostrare che non aveva motivo con quel camion Enorme ..davvero enorme.. assieme ad altri 3 bestioni del genere di entrare in quella strada a questo punto "privata" visto che non e' registrata al comune .. (questi sono sotto padrone per una ditta), molto tranquillamente era abitudine a mezzogiorno con enormi camion fare queste manovre assurde in questa stradina per poter accedere poi ad un ristorante ..ci vorrebbe un appiglio magari fare riferimento al titolare del camion e della ditta, capire come mai l'uso del camion a quell'ora diventava come un auto di cortesia ..per andare a mangiare ..

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11032
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [Sinistro] immagine e info su responsabilita'

Messaggio da ottobre_rosso » 23/09/2010, 21:14

500L ha scritto:occorrerà dimostrare di non aver potuto far nulla per evitare l'incidente, nel caso concreto che era impossibile accorgersi che l'autocarro stava arrivando senza rallentare per fermarsi.
non credo ci siano problemi da parte dell'utente dal momento che è stato tamponato. Diverso sarebbe se fosse stato lui a tamponare, allora si che sarebbe tenuto a dimostrare l'impossibilità nell'evitare il sinistro
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
avv_ben
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1153
Iscritto il: 22/12/2009, 11:24

Re: [Sinistro] immagine e info su responsabilita'

Messaggio da avv_ben » 24/09/2010, 16:37

L'utente ha ragione, la colpa è del camion. Avete già detto tutto quel che c'era da dire.
Solo due precisazioni: non sempre le parole fanno la responsabilità...mi spiego, se l'utente dice che è stato tamponato, ma ha i danni sulla fiancata, pur posteriore, non si tratta di quel tipo di urto che fa scattare una presunzione di colpa su chi era dietro. Se per assurdo ci fosse stato un obbligo di precedenza per l'utente, la posteriorità dei danni non l'avrebbero esonerato dalla responsabilità.
La seconda precisazione: l'utente parla di citare in giudizio il comune, mi permetto di dire che quando c'è una responsabilità chiara di un soggetto assicurato, andare a cercare altri responsabili è inutile se non controproducente.
Inoltre ti auguro di non doverci arrivare, al giudizio. A giudicare da quello che racconti, non ce ne sarà bisogno.
Purchè la dinamica esca come dici tu. Se quello dice che eri in retromarcia....
Vuoi un parere legale personalizzato sulla tua vicenda che preveda lo studio approfondito delle tue carte? Immagine
Per una consulenza legale GRATUITA più completa sul tuo caso personale clicca qui

Antonio Benevento - avvocato in Milano - consulente Rc Auto di SicurAUTO.it

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite