[Incidente in coda in retromarcia] Constatazione amichevole

Hai avuto un incidente? Vuoi un parere sul tuo caso? Hai qualche problema con la tua assicurazione?

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
PaDrE
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 26/02/2013, 14:49
Nome: Francesco

[Incidente in coda in retromarcia] Constatazione amichevole

Messaggio da PaDrE » 26/02/2013, 14:50

Ciao a tutti, ho un problema abbastanza pressante, qualcuno può aiutarmi?

Domenica sera ero fermo in coda, una macchina di fronte alla mia stava facendo manovra (a un metro di distanza da me), io per evitare che mi venisse addosso (oltre che per lasciargli più spazio) ho fatto retromarcia. Ovviamente non avevo notato la macchina dietro la mia e l'ho urtata. A primo impatto non sembrava fosse successo praticamente niente, uno o due graffietti e targa un po piegata. Abbiamo deciso di non fare constatazione amichevole in quanto non era successo niente di grave, ci siamo solo scambiati i numeri di telefono. Vengo poi contattato dicendo che sono stati danneggiati i bracci del paraurti e che la spesa (stimata da un loro carrozziere) è di circa 500 euro.
Sono ancora in tempo per fare la constatazione amichevole, visto che bisogna compilarla entro tre giorni.

Come funziona con le assicurazioni in questo caso? Risarciscono sempre il danno? O essendo stata colpa mia non ho diritto a nessun risarcimento (anche se mi ero spostato per far spazio a una manovra azzardata e anche se la macchina danneggiata era a meno di 30cm di distanza dalla mia)?
Premetto che non avevo bevuto e non ero in nessuna di quelle condizioni per le quali le assicurazioni non pagano.

PS: esiste una distanza di sicurezza che le vetture devono comunque tenere, anche ferme in coda?

Grazie mille per il vostro aiuto.

Avatar utente
ciccio1987
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 3206
Iscritto il: 06/01/2009, 12:43
Nome: Francesco
Località: BAT Provincia

Re: [Incidente in coda in retromarcia] Constatazione amichev

Messaggio da ciccio1987 » 26/02/2013, 15:02

Certamente che puoi ancora segnalare l'incidente alla tua compagnia, per far liquidare il danno, però se la cifra è quella da te citata non so fine a che punto conviene, dato che poi avresti un aumento sostanziale della polizza, oltre al fatto sporcheresti l'attestato di rischio. Cerca di trovare una soluzione amichevole con la controparte.
Comunque quando si è in coda è difficile mantenere una congrua distanza di sicurezza, oltretutto la colpa in questo caso è la tua che hai urtato l'auto.
Errare humanum est, perseverare autem diabolicum

Boia chi molla

Avatar utente
avv_ben
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1119
Iscritto il: 22/12/2009, 11:24

Re: [Incidente in coda in retromarcia] Constatazione amichev

Messaggio da avv_ben » 27/02/2013, 13:26

D'accordo con Ciccio.
La dinamica è a totale tuo sfavore.
Potresti chiedere alla controparte se puoi pagargli le riparazioni senza denunciare il sinistro, in modo da preservare l'attestato di rischio e non subire l'aumento del premio. Oppure si può rimborsare il sinistro alla Consap, se previsto dal contratto di assicurazione, seguendo la procedura indicata qui, ma è tutto più complicato:

http://www.consap.it/fondi-e-attivita/m ... l-sinistro
Vuoi un parere legale personalizzato sulla tua vicenda che preveda lo studio approfondito delle tue carte? Immagine
Per una consulenza legale GRATUITA più completa sul tuo caso personale clicca qui

Antonio Benevento - avvocato in Milano - consulente Rc Auto di SicurAUTO.it

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti