INCIDENTE IN CORTILE PRIVATO

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

squarehead
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 8
Iscritto il: 18/07/2006, 13:05

INCIDENTE IN CORTILE PRIVATO

Messaggio da squarehead » 18/07/2006, 13:35

Ciao a tutti..

in giornata ho avuto un incidente.. sottolineo il fatto che è avvenuto in un area cortliva; ecco la dinamica:

Immagine
Preciso che:

- il veicolo A entrava in cortile da strada principale

- il veicolo B effettuava svolta a DX

qualcuno sà indicarmi a chi va attribuita la responsabilità?
Ultima modifica di squarehead il 18/07/2006, 14:37, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Messaggio da Kunta Kinte » 18/07/2006, 14:15

Premesso che in cortili privati (cioè con recinzione e/o cancello catene sbarra ecc) il codice della strada non vige (ne senso che Polizia Municiplae carabinieri ecc NON possono intervenire)...se A seguiva B (come sembrerebbe dal disegno) ovvio che chi tampona ha torto.

Se invece B girava verso SX (e non dx come indicato) la colpa è di B in quanto non dava precedenza.

:ciao
Ultima modifica di Kunta Kinte il 18/07/2006, 14:16, modificato 1 volta in totale.
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

Avatar utente
wilhem275
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 867
Iscritto il: 23/10/2003, 16:53
Località: Genova e Padova (Italia, EU)

Messaggio da wilhem275 » 18/07/2006, 14:15

Oh beh... in area privata il CdS non ha valore, ma potete pure sfruttarlo per mettervi d'accordo in modo "pacifico" :)


Se ho capito bene, e' un semplice tamponamento... (conviene che disegni, per completezza, il "davanti" delle due auto).
Su strada paga quello che ha tamponato, cioe' A, a meno che B non stesse facendo manovre particolari... :wink:
Ich liebe Berlin! :D :ok :ok :ok

squarehead
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 8
Iscritto il: 18/07/2006, 13:05

Messaggio da squarehead » 18/07/2006, 14:34

errata corrige..

Il veicolo A entrava in area privata

Il veicolo B svoltava a SINISTRA

quindi B colpiva A "frontalmente"..


ma ho saputo che nelle aree private vice la norma della diligenza del buon padre di famiglia.. e quindi la colpa sarebbe di entrambi..

(modificato disegno)

..ah, in piu A era contromano.. dato che si trovava a SX

Avatar utente
wilhem275
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 867
Iscritto il: 23/10/2003, 16:53
Località: Genova e Padova (Italia, EU)

Messaggio da wilhem275 » 18/07/2006, 23:52

Ma... capiamoci... e' la tipica stradina sterrata larga poco piu' di un'auto, che connette vari cortili privati, oppure parliamo di qualcosa che si avvicina al concetto di "strada asfaltata" su cui sfociano vari viottoli privati?

Una foto ci starebbe proprio bene... :D

Ora che ci penso c'e' una situazione simile nel parcheggio della mia palestra, complicata dal fatto che una siepe oscura completamente l'angolo.



Cmq dobbiamo chiarire un punto... la strada su cui si trova A e' la principale e quella da cui viene B e' secondaria, e allora la colpa e' di B, oppure sono di pari grado e allora A doveva dare strada a chi viene da destra :P

Certo che se la strada e' stretta, era convenienza far passare prima A in modo da non incastrarsi in due in un buco :roll: :D


Oh, ma andare piu' piano in parcheggio, no? :P :P :P
Ich liebe Berlin! :D :ok :ok :ok

squarehead
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 8
Iscritto il: 18/07/2006, 13:05

Messaggio da squarehead » 19/07/2006, 7:35

wilhem275 ha scritto:sono di pari grado e allora A doveva dare strada a chi viene da destra
Confermo.. e ho la certezza che in questi luoghi vige il concetto della diligenza del buon padre di famiglia, ovvero colpa 50% + 50%

Avatar utente
Nostromo
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 738
Iscritto il: 18/04/2006, 12:22
Località: milano

Messaggio da Nostromo » 19/07/2006, 8:08

Ma come catacchiolo si fa a fare un incidente in un cortile???
Il buon senso dice di andare a passo d'uomo o poco più, così se vedi un'auto appena due-tre metri prima di scontrarti fai in tempo a fermarti.
Io darei la colpa ad entrambi, ameno che non sia stato solo uno dei due a tenere una velocità smodata (anche 20/30 all'ora lo è in quella situazione) andando a sbattere contro l'altro che era quasi fermo.

PS ma il veicolo A è un motoscafo? :ooh

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Messaggio da Kunta Kinte » 19/07/2006, 9:46

Nostromo ha scritto:PS ma il veicolo A è un motoscafo? :ooh
Immagine Immagine
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

squarehead
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 8
Iscritto il: 18/07/2006, 13:05

Messaggio da squarehead » 19/07/2006, 10:44

Nostromo ha scritto:Ma come catacchiolo si fa a fare un incidente in un cortile???
:(
Nostromo ha scritto:Il buon senso dice di andare a passo d'uomo o poco più, così se vedi un'auto appena due-tre metri prima di scontrarti fai in tempo a fermarti.
2 o 3 metri non c'erano, altrimenti l avrei eviatata
Nostromo ha scritto:PS ma il veicolo A è un motoscafo? :ooh
:bravo:

Avatar utente
wilhem275
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 867
Iscritto il: 23/10/2003, 16:53
Località: Genova e Padova (Italia, EU)

Messaggio da wilhem275 » 19/07/2006, 15:01

:D

Dai, fai una foto al posto, cosi' capiamo larghezze e condizioni del luogo... pero' il nostro giudizio sara' insindacabile :P
Ich liebe Berlin! :D :ok :ok :ok

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti