[incidente incrocio] ricorso multa e sotrazione dei punti

Hai avuto un incidente? Vuoi un parere sul tuo caso? Hai qualche problema con la tua assicurazione?

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
dimitry
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 22/04/2009, 13:43

[incidente incrocio] ricorso multa e sotrazione dei punti

Messaggio da dimitry » 22/04/2009, 14:16

salve a tutti!!! :)

inanzi tutto complimenti per il forum perchè avete veramente una vasta racolta di informazioni!!!

Vi spiego il mio caso:

Ho fatto un sinistro stradale il giorno 7 aprile 2009 per fortuna senza feriti...
in pratica l'altro conducente era fermo allo STOP e non mi ha dato la precedenza mancando l'uso di corsia di immissione nel traffico e andando direttamente sulla mia corsia di marcia, io gli sono andato finire nel fianco(precisamente nella portiera posteriore).. abbiamo chiamato i viggili perchè non voleva fare costatazione amichevole anche se la colpa era evidente!!! anche il viggile era da parte mia perchè la mancata precedenza da parte dell'altro conducente era facilmente intuibile, anche se esso contestava dicendo che sono arrivato ad alta velocità!!!!! comunque il vigili hanno fatto i loro rilevamenti e risulta che la mia frenata e di 11m e 50cm ( quindi e facilmente intuibile che la mia velocità era un pò superiore ai 40km/h)(il veicolo e una OPEL corse con pneumatici da 165mm e incidente e avvenuto durante il giorno su una strada con asfalto regolare) . E adesso mi e arrivata la multa di 90€ e in piu mi tolgono 5punti dalla patente( moltiplicati per 2 visto che sono neopatentato, e quindi sono 10punti :testata )

la mia domanda come possibile questo????? l'incidente e avvenuto fuori dal centro abitato dove non ce nessun cartello del limite dopo che finisce il centro abitato!!!!!!!!!

mi riuscite a darmi qualche consiglio?? posso fare i ricorsi?

CONTENUTO DELLA MULTA:

il giorno 17/04/09 in via per poviglio ( S.P.358) il conducnte del veicolo xxxxx ha violato l'art. 141/3-8 del C.d.S. poichè:
ometteva di regolare particolarmente la velocità del veicolo in prossimità di intersezione

la violazione dell'art comporta la decurazione di 5punti sulla patente di guida ai sensi dell'art 126-bis del Cd.S.


GRAZIE DI CUORE PER LE RISPOSTE!!!!


per essere piu chiaro vi fornisco l'immagine del posto dove avenuto l'incidente:

il mio veicolo(giallo) procedeva nella direzione indicata

invece quello rosso era fermo allo stop che naturalmente non lo rispetta butandosi d'avanti a me e invedendo la mia corsi di marcia!!

Immagine

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Re: [incidente incrocio] ricorso multa e sotrazione dei punti

Messaggio da Kunta Kinte » 23/04/2009, 14:32

In effetti 11 metri e 50 non sono pochi........ considerando una velocità di 50Km/h e il tempo di reazione........ significa che hai visto a manovra del veicolo di controparte da ALMENO 25 metri (11 metri di frenata + 13 percorsi in un secondo prima che iniziassi a frenare).

Potresti vedere se facendo ricorso al G.d.P. te lo "derubrica" a "semplice 141 senza decurtazione dei punti.

Ma aldilà dei punti (che in due anni riaquisti senza corsi o altro)........ accertati che non ti appioppino una percentuale di colpa. (i periti dell'asscurazione).

Saluti.

Avatar utente
dami65
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 685
Iscritto il: 20/08/2008, 17:30
Località: bologna

Re: [incidente incrocio] ricorso multa e sotrazione dei punti

Messaggio da dami65 » 28/04/2009, 22:06

Ma aldilà dei punti (che in due anni riaquisti senza corsi o altro)........ accertati che non ti appioppino una percentuale di colpa. (i periti dell'asscurazione).
Questo è il vero problema!!!
La compagnia di assicurazionesicuramente riconoscerà al nostro Dimitry un 30% di responsabilità a quanto accaduto.
Chiaramente presentanto ricorso in opposizione al verbale contestato e ricevendo sentenza favorevole possiamo richiedere l'integrazione degli ulteriori 30% dei danni che la compagnia ci aveva "appioppato".
Onestamente la vedo molto dura...ma ci si deve provare.

:ciao
Ricordati di adottare, in ogni momento, una guida circostanziata alle condizioni della strada, del tempo e del traffico. Indipendentemente dai valori stabiliti dalla legge, éducati a non metterti alla guida se hai assunto sostanze alcooliche o stupefacenti, anche se in misura minima.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti