[incidente mai avvenuto] Richiesta risarcimento

Hai avuto un incidente? Vuoi un parere sul tuo caso? Hai qualche problema con la tua assicurazione?

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Ghillo
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 8
Iscritto il: 02/11/2010, 16:32
Nome: Guido

Re: [incidente mai avvenuto] Richiesta risarcimento

Messaggio da Ghillo » 05/11/2010, 12:21

Sicurauto ha scritto:Fai la tua dichiarazione e avvisa l'assicurazione che trattasi di incidente falso. Vedi se la tua polizza prevede una tutela legale.
Proverò a chiedere, anche se immagino già la risposta! Grazie della dritta! :)

Ultimamente sto leggendo parecchi commenti sul web, ormai è diventata una bolgia!
La gente si inventa incidenti fasulli all'ordine del giorno, non credevo si fosse arrivati a questo punto! Nel mio caso però potevo gestire meglio la situazione..nella mia ingenuità non credevo che questo potesse richiedere un risarcimento dal nulla! :o

avvocasempliceonline
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 6
Iscritto il: 10/11/2010, 15:27
Nome: Avvocato

Re: [incidente mai avvenuto] Richiesta risarcimento

Messaggio da avvocasempliceonline » 10/11/2010, 16:41

Salve, il quesito è appassionante e desidero credere che i fatti si siano svolti come dice, forse anche forte del fatto che purtroppo i "furbetti" che organizzano ad hoc con brillanti testimoni superistruiti e MAI parenti o affini sono dietro ogni angolo, allora andiamo a considerare la questione.
il signor A dice che Lei ha tamponato la sua auto.
Lei sostiene di non averlo fatto.
Il signor A dichiara di avere un testimone.
Lei non lo ha.
Ovvio che a questo punto Lei non ha possibilità di sostenere la sua tesi.
Attenzione però, se Lei ritiene di essere nella ragione per non aver commesso il fatto e non sono trascorsi 90 giorni dalla ricezione della richiesta danni (non dal presunto incidente perchè se questi non è mai avvenuto il fatto non sussiste) allora vada presso un Comando Carabinieri quereli il "tamponato" per truffa art. 640 cp ed invii copia della querela all'assicurazione del "tamponato". Il Giudice disporrà a suo tempo una perizia (Le assicuro che ad oggi vi sono strumenti con i quali si può determinare senza dubbio se un graffio risale come dice Lei al 2000 o è recente). Il falso tamponato a quel punto verrà messo a conoscenza della querela e comprenderà che intende andare in fondo, un eventuale falso testimone a meno che non sia un reiterato truffatore (e anche quello viene preso in considerazione dal Giudice competente) non si presenterà tanto a cuor leggero! La legge è sempre dalla parte di chi non dole ma va anche aiutata con gli strumenti preposti, quindi forte della sua estraneità faccia valere le sue ragioni.
Saluti

Ghillo
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 8
Iscritto il: 02/11/2010, 16:32
Nome: Guido

Re: [incidente mai avvenuto] Richiesta risarcimento

Messaggio da Ghillo » 11/11/2010, 15:49

Salve,
Ho letto il suo intervento con grande interesse: a poco a poco si chiarisce il quadro su un argomento per me fin troppo lacunoso. I fatti ahimè sono andati per filo e per segno così come descritti; mi sembra di capire che se avessi voluto fare il furbo mi sarei potuto inventare anch’io un testimone, così 1 a 1 e palla al centro.
Cosa mai venuta mai in mente neanche per un secondo.
Dalla richiesta danni sono passati una decina di giorni, sono ancora in tempo per fare tutto.
Ha perfettamente ragione a scrivere che debba far valere le mie ragioni, anche se non le nascondo i miei dubbi e la poca fiducia nella legge.
Mi spiego meglio: ovviamente ho una gran voglia di non farla passare liscia a questa persona insieme all’amico.
Tuttavia se proseguissi in quella direzione a cosa andrei incontro dopo una querela? Intendo in termini economici e di tempo.
Se sto andando OT con questa richiesta la prego di rispondermi eventualmente in privato.
Ha scritto una cosa per me molto importante per quanto riguarda le perizie: gli strumenti sono quindi molto affidabili?
L’acquisto della macchina risale all’anno 2000, ma i graffi nei punti ipoteticamente interessati risalgono a memoria al 2007!
Le mie perplessità venivano principalmente da qui, ho esperienza di perizie in altri campi che lasciavano molto a desiderare: perdere la causa per un riscontro errato su in incidente mai avvenuto..! Oltre il danno anche la beffa! :)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 3 ospiti