[Incidente] Mi hanno investito: cosa devo fare?

Hai avuto un incidente? Vuoi un parere sul tuo caso? Hai qualche problema con la tua assicurazione?

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
TheProf
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 14/01/2011, 14:00
Nome: alieno

[Incidente] Mi hanno investito: cosa devo fare?

Messaggio da TheProf » 14/01/2011, 14:05

Salve :ciao ,
sono stato investito circa 2 mesi fa, mentre un mio vicino faceva manovra...
considerato il rapporto di vicinato ancora non abbiamo sottoscritto niente anche se lui mi ha mostrato disponibilità nel voler denunciare quanto accaduto alla sua assicurazione...
io ho riportato la lesione del legamento crociato anteriore e prossimamente dovrei (non è sicuro il mio medico sta cercando di evitarmi l'intervento) operarmi...

tenete presente che nonostante ricovero dopo due gg al pronto soccorso quel ridicolo dell'ortopedico mi ha prescritto solo 5 gg, ho saputo della lesione del lca solo dopo 20 gg poichè non c'era posto nelle liste dei centri radiologici della mia zona per fare una rmn...

vorrei sapere per dare mandato al mio legale, per rivalermi sull'assicurazione posso sottoscrivere il cid?
in modo da avere i suoi dati personali, del veicolo, dell'assicurazione e firma che ne certifica la sua responsabilità, o posso far sottoscrivere una sua dichiarazione in carta semplice dove dichiara di essere responsabile ecc?

sinceramente parlando ho temporeggiato poichè considerato il rapporto di vicinato e la sua disponibilità, ho sottovalutato il danno da lui provocato e a tutt'oggi non ho preso nessuna iniziativa legale...


grazie in anticipo per le risposte

Avatar utente
avv_ben
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1119
Iscritto il: 22/12/2009, 11:24

Re: [Incidente] Mi hanno investito: cosa devo fare?

Messaggio da avv_ben » 14/01/2011, 16:53

Puoi sottoscrivere il cid, puoi fargli fare una dichiarazione su carta semplice. Entrambe le cose o una soltanto.
Puoi anche farti dare i dati dell'assicurazione e intanto far intervenire il tuo avvocato. L'importante è che lui dichiari la sua responsabilità, e denunci il sinistro alla sua assicurazione.
Se ti fa una dichiarazione la denuncia di sinistro per te è ininfluente, ma lui ha l'obbligo di farlo.

Spero per te che il buco nella prognosi non ti causi problemi, intendo contestazioni dell'assicurazione sul nesso di causalità tra rottura del legamento e incidente.
Mi spiego meglio: io assicuratore vedo che al pronto soccorso non hanno ritenuto grave l'accaduto. Poi mi vedo un crociato rotto...chi mi vieta di pensare che ti sei rotto il crociato giocando a calcetto e vuoi farlo rientrare nell'incidente?
Chiaramente non sto insinuando nulla, sto solo spiegando, per te e per chi legge, l'importanza della certificazione medica nelle procedure risarcitorie dei sinistri.

Immagino che dopo 5 giorni tu non fossi tornato a posto. Eppure non ti sei fatto vedere da nessun medico, che certificasse che non eri guarito. Questo è stato un errore.
Ad ogni modo, la mia è solo teoria, magari queste contestazioni non ti verranno mosse. Vai dall'avvocato e fatti seguire.

In bocca al lupo.
Vuoi un parere legale personalizzato sulla tua vicenda che preveda lo studio approfondito delle tue carte? Immagine
Per una consulenza legale GRATUITA più completa sul tuo caso personale clicca qui

Antonio Benevento - avvocato in Milano - consulente Rc Auto di SicurAUTO.it

carmen70
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 22/02/2013, 14:34
Nome: carmen

Re: [Incidente] Mi hanno investito: cosa devo fare?

Messaggio da carmen70 » 22/02/2013, 14:49

Visto che hai subito lesioni fisiche, ha sicuramente bisogno dell'auito di un avvocato per la richiesta di risarcimento danni. Non penso infatti che tu sia in grado di quantificare l'importo a te dovuto. Il Cid o un foglio di assunzione di responsabilità vanno bene entrambi, ma ti consiglierei di farlo fare dal tuo legale. L'assicurazione, può infatti non ritenere responsabile l'assicurato anche se quest'ultimo accetta il torto. E' una fase delicata, le assicurazioni pur di non pagare si attecchereberro a qualsiasi cavillo. Avv. Carmela Esposito ( Foro di Milano)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: ccodd531 e 0 ospiti