INCIDENTE pareri?

Hai avuto un incidente? Vuoi un parere sul tuo caso? Hai qualche problema con la tua assicurazione?

Moderatore: Staff Sicurauto.it

enorloz
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 8
Iscritto il: 18/07/2018, 13:42
Nome: Lorenzo

INCIDENTE pareri?

Messaggio da enorloz » 18/07/2018, 13:49

salve
oggi ero sulla provinciale, stavo svoltando a sinistra, mi fermo metto le frecce, vedo l'auto dall' altro senso fermarsi per darmi la precedenza e svolto normalmente, quando ero la svolta era quasi completata sento un botto: una moto mi ha centrato in pieno.
Il conducente della moto ha fatto un volo di 4 metri, sembra stare bene.
Io quando ho svoltato non c'era nessuna moto, ho visto che la moto ha superato a destra a velocità sostenuta l'auto ferma.
Ora, secondo voi, quale potrebbe essere l'infrazione commessa dall'auto e dal motociclista? chi puù avere ragione ?
grazie

Avatar utente
avv_ben
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1149
Iscritto il: 22/12/2009, 11:24

Re: INCIDENTE pareri?

Messaggio da avv_ben » 20/07/2018, 18:26

L'auto ha violato l'art. 154 cds, svoltando a sx recando intralcio alla circolazione, la moto ha effettuato un sorpasso a dx a un incrocio a velocità sostenuta, indubbiamente non è una condotta esente da colpa, ma bisogna considerare che di norma tolta la circostanza dell'auto ferma, queste dinamiche si risolvono tutte a favore di chi transita diritto.

Quindi non sarà facile valorizzare gli elementi a tuo favore, che sono appunto, il sorpasso a destra nei pressi dell'incrocio, e la velocità sostenuta.
Vuoi un parere legale personalizzato sulla tua vicenda che preveda lo studio approfondito delle tue carte? Immagine
Per una consulenza legale GRATUITA più completa sul tuo caso personale clicca qui

Antonio Benevento - avvocato in Milano - consulente Rc Auto di SicurAUTO.it

enorloz
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 8
Iscritto il: 18/07/2018, 13:42
Nome: Lorenzo

Re: INCIDENTE pareri?

Messaggio da enorloz » 20/07/2018, 18:36

Avvocato la ringrazio,
Il motociclista ha una prognosi di 40 giorni con alcune fratture. È stato subito dimesso dal pronto soccorso.
L'assicurazione mi ha avvisato della possibilità del reato penale per lesioni, ora chiedo, da incensurato, 23 anni, non vorrei subire una condanna con menzione nel casellario giudiziario e successiva restrizione in ambito lavorativo. Secondo lei si può avere una condanna anche inquesti casi?

Michael
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 97
Iscritto il: 07/04/2010, 17:13

Re: INCIDENTE pareri?

Messaggio da Michael » 02/08/2018, 9:03

@enorloz: dipende da ciò che deciderà di fare il motociclista. Ha subito fratture multiple e sicuramente sarà super arrabbiato con te.

enorloz
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 8
Iscritto il: 18/07/2018, 13:42
Nome: Lorenzo

Re: INCIDENTE pareri?

Messaggio da enorloz » 03/08/2018, 20:45

Non si può fare niente quindi ?
Nonostante l'auto si sia fermata per darmi la precedenza e il motoveicolo l'abbia superata sulla destra, cosa potevo fare ?
Il veicolo nascondeva la moto e quando l'ho vista è stato troppo tardi!

Michael
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 97
Iscritto il: 07/04/2010, 17:13

Re: INCIDENTE pareri?

Messaggio da Michael » 04/08/2018, 17:59

@enorloz :
Cosa vorresti fare?
La risposta è già contenuta nel tuo messaggio: "Il veicolo nascondeva la moto e quando l'ho vista è stato troppo tardi!"
L'errore è tuo. Eri tu che dovevi dare la precedenza.

Poi bisogna chiarire un punto: "superare" è diverso da "sorpassare". Il sorpasso a destra è vietato, il superamento a destra no. Quindi, che tu continui a dire che la moto ha superato da destra, non significa assolutamente niente. L'unica cosa che puoi supporre è che andava a velocità sostenuta. Ma hai qualche prova per affermare questo?

mariopagnanelli
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1508
Iscritto il: 29/08/2009, 14:30
Nome: Mario
Località: Copparo (FE)
Contatta:

Re: INCIDENTE pareri?

Messaggio da mariopagnanelli » 08/08/2018, 22:26

Ma roba da matti.

Io non so chi è quel DEMENTE che ha partorito l'idea del "superamento a destra"
(che è comunque un caso ben definito e che nulla ha a che vedere con il caso descritto).

Non so se il caso esatto è contemplato in modo esplicito (e questo è un annoso problema della legislazione italiana...e non solo relativamente al CdS...)
ma per si capisce chiaramente lo spirito della norma e la volontà del legislatore per analogia con un caso simile
(quest'altro chiaramente ed esplicitamente normato):
il sorpasso di un veicolo FERMO per permettere l'attraversamento pedonale.

E' perfettamente analogo e sovrapponibile.

Rivolgiti subito a un ufficio di infortunistica, ripassati il CdS "in originale", e risolvi ogni dubbio.

Se ti capita un giudice che ti attribuisce un concorso di colpa...
...questo è un individuo pericoloso e destabilizzante DA FERMARE SUBITO prima che faccia altri danni !!!

mariopagnanelli
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1508
Iscritto il: 29/08/2009, 14:30
Nome: Mario
Località: Copparo (FE)
Contatta:

Re: INCIDENTE pareri?

Messaggio da mariopagnanelli » 08/08/2018, 22:40

...e comunque...
Art. 148:
(...)
12. È vietato il sorpasso in prossimità o in corrispondenza delle intersezioni.

E se stravi svoltando a sinistra, per forza di cose, eravate in una intersezione !

Torto al 100% al motociclista, che ha fatto tre errori in uno:
- sorpassato a destra
- sorpassato un veicolo fermo per motivi di circolazione
- sorpassato in una intersezione.

Fatti pagare fino all'ultimo tutti i danni che hai avuto !!!

....


In realtà il comma 11 andrebbe riformulato.
Pur essendone chiaro lo spirito e il significato...
... preso troppo alla lettera, viene vanificato dalle ultime parole...

[" 11. È vietato il sorpasso di un veicolo che ne stia sorpassando un altro, nonché il superamento di veicoli fermi o in lento movimento ai passaggi a livello, ai semafori o per altre cause di congestione della circolazione, quando a tal fine sia necessario spostarsi nella parte della carreggiata destinata al senso opposto di marcia." ]

mariopagnanelli
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1508
Iscritto il: 29/08/2009, 14:30
Nome: Mario
Località: Copparo (FE)
Contatta:

Re: INCIDENTE pareri?

Messaggio da mariopagnanelli » 08/08/2018, 22:51

avv_ben ha scritto:
20/07/2018, 18:26
L'auto ha violato l'art. 154 cds, svoltando a sx recando intralcio alla circolazione,
D'accordo su tutto il resto...
...ma scusa: quale sarebbe l' "intralcio alla circolazione"?
E quale sarebbe l'infrazione all'art. 154?
Lui si è regolarmente fermato per dare precedenza accingendosi a svoltare a sinistra.
Si è mosso solo DOPO aver riscontrato che il veicolo in direzione opposta ha RINUNCIATO al proprio diritto di precedenza.

La precedenza è un "diritto" e non un "dovere".

Chiunque lo ritenga opportuno (e in questo caso proprio il veicolo che procedeva in senso contrario )
non sta scritto da nessuna parte che non possa rinunciare al proprio "diritto" di precedenza,
in funzione e in favore dell'interesse generale, consistente nel "togliere dai piedi" un veicolo fermo in mezzo alla carreggiata
(in questo caso quello condotto da chi ha aperto la discussione).

L'esatto contrario di un comportamento che "intralcia" la circolazione !

Io lo faccio spesso. E non mi sento certo di fare qualcosa di sbagliato!

mariopagnanelli
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1508
Iscritto il: 29/08/2009, 14:30
Nome: Mario
Località: Copparo (FE)
Contatta:

Re: INCIDENTE pareri?

Messaggio da mariopagnanelli » 08/08/2018, 23:17

Trovato il riferimento che cercavo (per analogia)...
Art. 148 comma 13
13. È vietato il sorpasso in prossimità o in corrispondenza dei passaggi a livello senza barriere, salvo che la circolazione stradale sia regolata da semafori, nonché il sorpasso di un veicolo che si sia arrestato o abbia rallentato in corrispondenza di un attraversamento pedonale per consentire ai pedoni di attraversare la carreggiata.


...


In realtà (non sono più in tempo a modificare il precedente post)
il motociclista ha fatto un altro errore: sorpassare in condizioni di SCARSA VISIBILITA'
[10. È vietato il sorpasso in prossimità o in corrispondenza delle curve o dei dossi e in ogni altro caso di scarsa visibilità; in tali casi il sorpasso è consentito solo quando la strada è a due carreggiate separate o a carreggiata a senso unico o con almeno due corsie con lo stesso senso di marcia e vi sia tracciata apposita segnaletica orizzontale. ]
(che è poi il motivo alla base dell'articolo sopracitato13...ed è per questo che sono sovrapponibili)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti