[Incidente] Tamponamento auto parcheggiata

Hai avuto un incidente? Vuoi un parere sul tuo caso? Hai qualche problema con la tua assicurazione?

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
Damia79
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 3
Iscritto il: 08/09/2011, 11:57
Nome: Dafne

[Incidente] Tamponamento auto parcheggiata

Messaggio da Damia79 » 08/09/2011, 12:14

Buongiorno a tutti,
purtroppo domenica 4 settembre la mia macchina, correttamente parcheggiata sotto casa, è stata tamponata da un'altra macchina che percorreva ad alta velocità la strada in cui abito. Nonostante il freno a mano tirato e la marcia inserita, la mia macchina ha tamponato la macchina parcheggiata davanti, che a sua volta ha tamponato quella davanti. Un bel tamponamento a catena...
Il conducente della macchina che mi ha tamponato è scappato. Fortunatamente a vedere il tutto c'erano due testimoni che hanno prontamente preso il numero di targa del pirata. Abbiamo chiamato gli organi di polizia che pero' non essendoci feriti si sono rifiutati di venire a fare i rilevamenti.
Ovviamente (perchè si oltre il danno la beffa), il pirata non è piu' assicurato dal 2009. Io e uno degli altri proprietari delle macchine coinvolte siamo andati a fare un esposto/denuncia ai carabinieri.
Quindi al momento oltre ai due esposti ai carabinieri ho in mano anche la testimonianza firmata di uno dei testimoni (volendo posso richiedere anche quella del secondo).

Al momento la mia assicurazione mi ha detto di rivolgermi ad un legale (fortunatamente ho la polizza di tutela legale..). Visto che il tipo non è assicurato, che probabilità c'è di ottenere un risarcimento danni dal Fondo vittime della Strada (L'incidente è avvenuto in Lombardia.. quindi spetterebbe alle Generali risarcirmi)? Da una prima stima fatta da un carrozziere i danni si aggirerebbero sui 3000 euro (la mia macchina è stata valutata piu' di 5000 euro al momento).
Visto che la mia assicurazione mi aveva invitato ad aspettare prima di riparare la macchina, sapete per caso quanto tempo devo aspettare prima di farla riparare? Purtroppo la macchina ha il portellone del bagagliaio danneggiato e non si chiude piu' , quindi al momento rischio anche il furto dell'autovettura..

Grazie :ciao

mariopagnanelli
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1508
Iscritto il: 29/08/2009, 14:30
Nome: Mario
Località: Copparo (FE)
Contatta:

Re: [Incidente] Tamponamento auto parcheggiata

Messaggio da mariopagnanelli » 08/09/2011, 13:39

Il pirata non è assicurato? Affari suoi... gli portiamo via la macchina (o la casa...)

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10983
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [Incidente] Tamponamento auto parcheggiata

Messaggio da ottobre_rosso » 08/09/2011, 14:51

D'accordo Mario, ma il timore del nostro lettore e' che non si veda risarcito il danno (oppure che il lasso di tempo per ottenere il risarcimento sia elevato)
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Re: [Incidente] Tamponamento auto parcheggiata

Messaggio da Kunta Kinte » 08/09/2011, 19:29

Fai riparare l'auto con relativa fattura, i soldi (SE) arriveranno non prima di qualche anno.

Fotografa i danni per futura memoria e preparati ad attendere un bel pò per il danaro.
Il pirata non è assicurato? Affari suoi... gli portiamo via la macchina (o la casa...)
se uno non è assicurato di norma non ha nemmeno un soldo e quindi non ha nulla da perdere............sopratutto in Italia. :grr :grr
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

mariopagnanelli
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1508
Iscritto il: 29/08/2009, 14:30
Nome: Mario
Località: Copparo (FE)
Contatta:

Re: [Incidente] Tamponamento auto parcheggiata

Messaggio da mariopagnanelli » 09/09/2011, 0:32

Kunta Kinte ha scritto:
Il pirata non è assicurato? Affari suoi... gli portiamo via la macchina (o la casa...)
se uno non è assicurato di norma non ha nemmeno un soldo e quindi non ha nulla da perdere............sopratutto in Italia. :grr :grr
Lo so, purtroppo... la mia era più che altro una battuta ....( anche se non sarebbe sbagliato ...) ...

Damia79
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 3
Iscritto il: 08/09/2011, 11:57
Nome: Dafne

Re: [Incidente] Tamponamento auto parcheggiata

Messaggio da Damia79 » 11/09/2011, 19:03

Grazie a tutti per i consigli!
Si ho fatto un sacco di foto al danno .. spero solo di rivedere i soldi.. prima o poi..
:ciao

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10983
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [Incidente] Tamponamento auto parcheggiata

Messaggio da ottobre_rosso » 11/09/2011, 21:34

tienici aggiornati su eventuali sviluppi :wink:
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
avv_ben
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1149
Iscritto il: 22/12/2009, 11:24

Re: [Incidente] Tamponamento auto parcheggiata

Messaggio da avv_ben » 13/09/2011, 10:58

Vedo che sai già tutto e l'unica cosa che non sapevi (se potevi far riparare l'auto) te l'hanno già detta. Aggiungo solo che anche se tu non avessi avuto la tutela legale, le spese dell'avvocato le avrebbe pagate il fondo di garanzia per le vittime della strada.

Quanto ai tempi, potrebbe volerci anche meno di qualche anno, anche perchè il fondo di garanzia non ha piacere di subire cause che gli costerebbero di più. Gli uffici che gestiscono il fondo sono meno efficienti, ma i termini li hanno anche loro.
Vuoi un parere legale personalizzato sulla tua vicenda che preveda lo studio approfondito delle tue carte? Immagine
Per una consulenza legale GRATUITA più completa sul tuo caso personale clicca qui

Antonio Benevento - avvocato in Milano - consulente Rc Auto di SicurAUTO.it

Damia79
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 3
Iscritto il: 08/09/2011, 11:57
Nome: Dafne

Re: [Incidente] Tamponamento auto parcheggiata

Messaggio da Damia79 » 30/09/2011, 10:41

Salve a tutti di nuovo.. come promesso vi tengo aggiornati sulle mie peripezie..
Allora dopo aver dato in mano tutto ad un avvocato, mi trovo ancora nella stessa situazione di un mese fa.

Vi spiego meglio, il mio avvocato ha deciso di mandare una raccomandata alla proprietaria dell'autoveicolo non assicurato per tentare di ottenere dal soggetto i soldi della riparazione. La raccomandata risulta in giacenza e l'avvocato ha deciso di aspettare che la raccomandata torni al mittente prima di scrivere al fondo vittime (ma è proprio necessario? Ci vogliono almeno 30 giorni..). Nel frattempo mi ha chiesto di portare la macchina in una carrozzeria per far fare il preventivo dei danni (avevo detto 3000 euro, ma ero stata troppo fiduciosa... in realtà sono ben 5100 euro di danni). Ora la macchina è da quasi tre settimane ferma in carrozzeria. L'avvocato non ha ancora mandato la lettera al fondo vittime, e vorrebbe aspettare il ritorno dell'altra raccomandata prima di mandare quella al fondo vittime, mentre il carrozziere spinge per riparare la macchina (giustamente non puo' tenerla nel capannone per mesi e mesi, e visto lo stato in cui versa non puo' circolare).
Visto che ho una sola macchina (quella danneggiata), ho chiesto all'avvocato come potevo fare, anche perchè inizio ad averne bisogno per lavoro. In risposta l'avvocato mi ha detto di farla riparare facendo fare tutte le foto del caso anche se il fondo non è stato ancora contattato.
La legge pero', mi sembra chiara su una cosa. Il fondo vittime della strada ha 8 giorni lavorativi per mandare un perito dal ricevimento della raccomandata.
So che vi ho già fatto la domanda, ma mi chiedevo, che succede se faccio riparare la macchina senza aspettare l'invio della raccomandata e gli 8 giorni per l'intervento del perito?
A parte il rischio di avere un preventivo gonfiato dal carrozziere e quindi nel caso di rimborso di non vedere tutti i soldi, non è che rischio di vedermi anche negato tutto il rimborso solo perchè "non ho atteso i tempi tecnici"?

Altra domanda.. sono stata alla polizia municipale per fare un esposto contro il tipo e chiedere la ricostruzione dell'incidente. Il tipo risulta essere un recidivo (ha già fatto un altro incidente da non assicurato). E' risultato che a giugno la polizia gli aveva fatto una multa per mancata esposizione del tagliando dell'assicurazione, che lui non ha mai pagato e nè si è mai presentato in polizia.. ora chiedo è possibile che da giugno a settembre non sia scattato il sequestro del veicolo?!?

Grazie ancora.
Ciao

Avatar utente
avv_ben
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1149
Iscritto il: 22/12/2009, 11:24

Re: [Incidente] Tamponamento auto parcheggiata

Messaggio da avv_ben » 03/10/2011, 12:49

Sulla prima domanda, io la raccomandata al FGVS la farei, e poi farei le riparazioni, giusto. Non so perchè il collega preferisca fare diversamente, ma avrà le sue ragioni. In ogni caso è difficile che quella norma sugli 8 giorni di disponibilità del veicolo per fare la perizia blocchi i risarcimenti.

Sulla seconda domanda, in effetti l'art. 193 del C.d.S. parla di sequestro del veicolo non coperto da assicurazione, ma non capisco perchè chiedersi il motivo del mancato sequestro. E' andata così. Intanto qualcuno deve pagare i danni che Lei ha subito e se non c'è assicurazione c'è il FGVS.

Piuttosto si armi di pazienza, i risarcimenti spesso tardano ad arrivare, specie se c'è di mezzo il FGVS.
Vuoi un parere legale personalizzato sulla tua vicenda che preveda lo studio approfondito delle tue carte? Immagine
Per una consulenza legale GRATUITA più completa sul tuo caso personale clicca qui

Antonio Benevento - avvocato in Milano - consulente Rc Auto di SicurAUTO.it

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti