[Incidenti stradali] se la compagnia assicurativa non paga

Hai avuto un incidente? Vuoi un parere sul tuo caso? Hai qualche problema con la tua assicurazione?

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
Avatar utente
avv_ben
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1153
Iscritto il: 22/12/2009, 11:24

Re: [Incidenti stradali] se la compagnia assicurativa non pa

Messaggio da avv_ben » 14/09/2011, 10:51

Caro lettore,
hai fatto bene a rivolgerti a un legale, ci sarà anche qualche collega che lavora sporco, ma la cosa certa è che se uno si presenta da solo a chiedere i soldi o non li prende o ne prende molti di meno. Chi è deputato a quantificare i danni per le assicurazioni ha il compito di "contenere le perdite" mentre un legale ha l'interesse a far prendere un buon risarcimento al cliente, visto che la prassi è di liquidare le spese dell'avvocato in proporzione al totale risarcito (es. se tu prendi dieci io prendo 1 se tu prendi 100 io prendo 10).

Detto questo, devo invitarti in ogni caso a chiedere al tuo legale queste cose, perchè sono domande legittime e il legale serve anche ad ottenere informazioni per capire cosa succede.

Per non lasciarti a bocca asciutta, ti do comunque le delucidazioni che chiedi.
Per quel che concerne il termine di 90 giorni, questo scatta da quando l'assicurazione ha ottenuto una serie di informazioni, elencate dall'art. 148 del codice delle assicurazioni, ovvero dati anagrafici fiscali e reddituali, e documentazione medica attestante la guarigione clinica con o senza postumi permanenti.
Se avete inviato questa documentazione medica, il termine scatta da quando l'hanno ricevuta.

Saprai già che se la tua assicurazione personale è una polizza infortuni, non si applicano le regole dell'Rc Auto, si tratta di una garanzia diretta quindi valgono le condizioni concordate in polizza, si aper quanto riguarda il valore del punto percentuale, sia per quanto riguarda i criteri di determinazione dei punti di I.P., sia per quanto riguarda le franchigie o gli scoperti.

Il danno liquidato in Rc Auto, dalla compagnia del responsabile, se è superiore al superiore al 9%, è in questo momento in bilico. Infatti non si possono applicare i valori di legge per le lesioni dall'1 al 9% e si dovrebbero applicare i valori delle Tabelle del Tribunale di Milano, che sono molto superiori. Purtroppo però sta per entrare in vigore una legge che dimezzerà i risarcimenti superiori al 9%. Si tratta di uno scandalo di cui i giornali stanno appena adesso accorgendosi, ma che questo network ha denunciato già i primi di agosto:

http://www.assicuriamocibene.it/2011/08 ... arcimenti/

Quindi tieni presente che è facile che le lesioni dal 10% in su subiscano dei ritardi nei risarcimenti proprio perchè le compagnie stanno aspettando di poter mettere le mani nella marmellata.

Sarebbe assurdo fare una quantificazione del tuo danno con le tabelle di Milano, che in ogni caso sono consultabili qui

http://www.ordineavvocatimilano.it/html ... L_2011.PDF

Assurdo se consideriamo che quegli importi potrebbero essere dimezzati a breve.

Per la composizione del danno biologico ti rimando agli articoli presenti in questo forum (I.P., I.T., spese mediche, danno patrimoniale).

Ma alla fine se ti affidi a un legale, devi fare riferimento alla sue di informazioni, altrimenti rischi di confonderti.

In bocca al lupo.
Vuoi un parere legale personalizzato sulla tua vicenda che preveda lo studio approfondito delle tue carte? Immagine
Per una consulenza legale GRATUITA più completa sul tuo caso personale clicca qui

Antonio Benevento - avvocato in Milano - consulente Rc Auto di SicurAUTO.it

lynx
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 3
Iscritto il: 12/09/2011, 15:30
Nome: Fabrizio

Re: [Incidenti stradali] se la compagnia assicurativa non pa

Messaggio da lynx » 16/09/2011, 13:27

Ringarzio per la risposta decisamente esaudiente :)
Mi sono confrontato col mio legale prima e con il medico legale poi. Ho anche menzionato l'ennesima legge porcata e secondo il parere del medico legale di parte non dovrebbe essere retroattiva... o si?? :mah
Comunque il mio medico ha stilato una perizia molto accurata e dettagliata e mi ha dato un punteggio non inferiore a 14...
il chè dovrebbe tradursi, almeno credo, in 11 o 10... :???
Staremo comunque e a vedere i futuri sviluppi.

Per ora vi ringrazio e se poteste aiutarmi a chiarire quest'ultimo passaggio (sulla retroattività) sarei veramente felice :)

Grazie di nuovo

Avatar utente
avv_ben
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1153
Iscritto il: 22/12/2009, 11:24

Re: [Incidenti stradali] se la compagnia assicurativa non pa

Messaggio da avv_ben » 20/09/2011, 12:35

Il tuo medico si sbaglia.
Non c'è alcuna legge che regolamenti ora le macrolesioni, quindi appena entrerà in vigore il decreto declasserà automaticamente tutte quelle convenzioni abitualmente utilizzate dai giudici per ovviare alla mancanza della legge, come ad esempio le tabelle del Tribunale di Milano.

Al mio studio le compagnie hanno già cominciato a dire che pagano meno perchè tanto se facciamo causa non facciamo a tempo ad evitare l'imminente entrata in vigore della nuova tabella unica nazionale.
Vuoi un parere legale personalizzato sulla tua vicenda che preveda lo studio approfondito delle tue carte? Immagine
Per una consulenza legale GRATUITA più completa sul tuo caso personale clicca qui

Antonio Benevento - avvocato in Milano - consulente Rc Auto di SicurAUTO.it

lynx76
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 9
Iscritto il: 20/09/2011, 12:56
Nome: Fabrizio

Re: [Incidenti stradali] se la compagnia assicurativa non pa

Messaggio da lynx76 » 20/09/2011, 13:41

Ah! Beh! A questo punto sono dolori... :-[ ma l'assicurazione è comunque tenuta a rispettare i termini dei 90 giorni giusto? Non si sa esattamente quando questo decreto dovrebbe passare? almeno indicativamente?
Grazie ancora!

lynx76
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 9
Iscritto il: 20/09/2011, 12:56
Nome: Fabrizio

Re: [Incidenti stradali] se la compagnia assicurativa non pa

Messaggio da lynx76 » 20/09/2011, 13:59

Rileggendo l'articolo pubblicato del quale mi ha fornito gentilmente il link non posso che provare un profondo disappunto misto a uno sgradevole senso di disgusto. Stiamo diventando peggio del Far West, se attraversi sulle strisce e ti falciano facendoti ritrovare su una sedia a rotelle a vita non avrai più diritto di essere risarcito per ciò che è giusto... Sarà forse anche vero che le assicurazioni costeranno meno (stento a crederci visto come funzionano le cose nel Bel Paese) ma se la vittima non ha un'auto che ci guadagna??? Per guadagnarci dovremmo tutti avere un automobile, magari anche un bimbo di 6 anni che attraversa la strada e viene falciato da un ubriaco... Ma nessuno dice nulla di questa cosa? Possibile che la si possa far passare in questo modo? Non ho parole

Avatar utente
avv_ben
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1153
Iscritto il: 22/12/2009, 11:24

Re: [Incidenti stradali] se la compagnia assicurativa non pa

Messaggio da avv_ben » 21/09/2011, 16:10

La mia mancanza di parole si riversa soprattutto sulle associazioni dei consumatori che si sono limitate a dire: "adesso giù le tariffe". Chi ha reagito è stata l'associazione dei familiari delle vittime della strada. Un po' poco. D'altronde, la maggioranza degli italiani non ha grandi infortuni in famiglia, quindi le vittime di questo abuso sono poche e poco importanti. Inoltre non è un caso che lo schema di decreto sia stato approvato ad agosto.
Vuoi un parere legale personalizzato sulla tua vicenda che preveda lo studio approfondito delle tue carte? Immagine
Per una consulenza legale GRATUITA più completa sul tuo caso personale clicca qui

Antonio Benevento - avvocato in Milano - consulente Rc Auto di SicurAUTO.it

Studio 2m Nuoro
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 27/10/2011, 11:00
Nome: Monica
Località: Sardegna
Contatta:

Re: [Incidenti stradali] se la compagnia assicurativa non pa

Messaggio da Studio 2m Nuoro » 16/11/2011, 15:29

L'assicurazione ha per legge 90 giorni di tempo dalla data di invio del certificato di chiusura per effettuare la visita e pagare l'assicurato , per quanto riguarda il calcolo danno delle macro lesioni ( ossia superiori al 9%) si dovrebbero utilizzare le tabelle del tribunale dove è successo il sinistro , in attesa della tabella unica per tutta l'italia con valori di risarcimento dimezzati , contenuta in un decreto arenato in parlamento . :ok
Studio Professionale 2M Media Service

pierpaolo
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 3
Iscritto il: 24/11/2011, 12:12
Nome: pierpaolo

Re: [Incidenti stradali] se la compagnia assicurativa non pa

Messaggio da pierpaolo » 24/11/2011, 12:36

Salve, sono un neoiscritto. Vi contatto perchè veramente non sò che fare. Praticamente il 3/09/2011 ho trovato la mia macchina semidistrutta accanto ad un altra..un signore ha perso il controllo dell'auto e è andato a sbattere contro la mia macchina che a sua volta è stata scaraventata contro un altra. l'auto presentava danni posteriori e danni alla fiancata destra. Inoltre l'auto l'ho trovata sopra il marciapiede (cosa che ho fatto presente al meccanico per controllare eventuali altri danni). Abbiamo compilato il cid controfirmato da entrambe le parti. Ho portato l'auto dal meccanico che mi ha consogliato un legale.. dicendomi che i danni più o meno erano sui 6000 euro e ho messo in chiaro che non avrei potuto anticipare. Qualche giorno fà il meccanico mi ha chiamato dicendomi che l'auto è riparata, i danni son lievitati a quasi 9000 euro (palesemente gonfiati) e richiedendomi almeno un acconto. l'avvocato mi dice sempre che le assicurazioni nn fanno beneficenza. sta di fatto che l'assicurazione ha mandato un assegno di 6400 euro inferiore a quello richiesto dal meccanico. cosa dovrei fare? l'avvocato mi dice che nn posso ritirare la macchina sinchè il meccanico nn ha tutti i soldi..male che vada di mettermi d'accordo con assegni postdatati. ..e poi se l'assicurazione nn paga si passa in giudizio...ovvero a gennaio e poi c'è la questione che l'assicurazione potrebbe obiettare per la parte di davanti che a quanto pare è stata riparata ma dalla dinamica dell'incidente non sembrerebbe aver avuto conseguenze. stà di fatto che io sono senza auto per quasi tre mesi. l'avvocato che nn mi ha mai chiamato..mi ha contattato solamente per dirmi che è arrivato l'assegno presso il suo studio comprensivo della sua parcella. dovrei rivolgermi a qualche associazione dei consumatori? dovrei dire ad avvocato e meccanico che nn vedranno un cent sinchè l'assicurazione nn paga e quindi io potrò riavere l'auto?
grazie mille.
Pierpaolo

maxxis
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 972
Iscritto il: 03/11/2010, 23:22
Nome: roberto
Località: Emilia Romagna

Re: [Incidenti stradali] se la compagnia assicurativa non pa

Messaggio da maxxis » 24/11/2011, 15:41

:welcome:,cribbio!,ma voglio dire..,quando il meccanico e/o carrozziere fà il preventivo deve tenere conto di tutto,solitamente tendono nel restare più alti per coprire qualche difetto o danno occulto che in un primo momento possono sfuggire,3000 £ in più di differenza da quello che aveva preventivato in origine non sono accettabili,vuol dire che o"ci balla nel manico" o non sa fare il suo mestiere,la buona condotta e buon senso avrebbe dovuto portare l"autoriparatore nel contattarla di nuovo ed esporre il problema della lievitazione del prezzo,ora che si fà??,attendiamo il responso dei nostri legali e opinioni dei colleghi di forum. :ciao

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Re: [Incidenti stradali] se la compagnia assicurativa non pa

Messaggio da SicurAUTO » 24/11/2011, 16:16

Scusa ma tu hai firmato qualcosa al meccanico o all'avvocato? Non è che hai firmato una "cessione del credito"? Non credo...

Il tuo avvocato chi te lo ha consigliato?

Sento odore di furbetti...
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 7 ospiti