[Incidenti stradali] se la compagnia assicurativa non paga

Hai avuto un incidente? Vuoi un parere sul tuo caso? Hai qualche problema con la tua assicurazione?

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
Robtz
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 07/03/2015, 10:08
Nome: Roberta

Re: [Incidenti stradali] se la compagnia assicurativa non pa

Messaggio da Robtz » 07/03/2015, 10:18

Salve, ho fatto un incidente con la moto per colpa più o meno dell'auto che mi ha preso( anche se non è chiarissimo)e portavo con me un passeggero che si è fatto piuttosto male. Lui ha scelto il legale per seguire la pratica.
Quello che non comprendo è perché la mia assicurazione dopo un anno dall'incidente, non riesce o non vuole organizzare una visita con il loro medico legale, per poter determinare i danni del mio passeggero e di conseguenza risarcire. Come si può sbloccare la situazione in questo caso? Grazie mille

ele35
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 15/03/2015, 15:18
Nome: eleonora

Re: [Incidenti stradali] se la compagnia assicurativa non pa

Messaggio da ele35 » 15/03/2015, 15:29

Salve,
Sono stata vittima di un tamponamento nel mese di luglio, con danni all'auto, passeggero e me conducente ma l'assicurazione fino ad oggi ha solo dato un acconto per l'auto, mentre io e il passeggero siamo ancora in attesa di essere chiamati per una visita dal medico dell'assicuraziobe, mi chiedo, ė possibile che nn ci siano dei termini da rispettare? Sono passati più di 8 mesi dall' incidente e sei dalla chiusura della pratica da parte del medico legale, cosa posso fare per velocizzare i tempi? Grazie!

Avatar utente
avv_ben
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1144
Iscritto il: 22/12/2009, 11:24

Re: [Incidenti stradali] se la compagnia assicurativa non pa

Messaggio da avv_ben » 09/04/2015, 10:23

Vede, i termini scattano solo se si mette in mora l'assicurazione attraverso precise richieste e preciso invio di documenti.
L'assicurazione non sta lavorando bene, perché ogni giorno che passa senza pagarvi voi potreste andare da un avvocato e il sinistro per loro diventerebbe molto più salato.
Se non lo ha già fatto, Le consiglio di affidarsi a mani esperte, sia Lei che il trasportato. L'importante è concordare gli aspetti economici prima. Infatti la parcella dell'avvocato è una "voce di danno" e deve pagarla la compagnia solvente. Purchè l'avvocato non pretenda ulteriori somme, basta accordarsi prima.
Vuoi un parere legale personalizzato sulla tua vicenda che preveda lo studio approfondito delle tue carte? Immagine
Per una consulenza legale GRATUITA più completa sul tuo caso personale clicca qui

Antonio Benevento - avvocato in Milano - consulente Rc Auto di SicurAUTO.it

Christian84
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 3
Iscritto il: 06/05/2015, 11:57
Nome: christian

Re: [Incidenti stradali] se la compagnia assicurativa non pa

Messaggio da Christian84 » 06/05/2015, 12:24

Salve,sono nuovo del forum e mi sono iscritto dopo essermi imbatutto in questa discussione.
la mia situazione e' abbastanza comune ma avere un parere di un esperto e' sempre un bene sopratutto perche' non essendo un virtuoso di sinistri almeno so in anticipo come comportarmi.
la situazione e' questa...
sono in moto in viaggio e vengo tamponato da un auto...il conducente distraendosi non fa caso al mio rallentamento mi tocca sulla ruota posteiore e mi manda a tera con i conseguenti danni del caso alla moto ed all'abbigliamento tecnico(senza di quello avrei anche una caviglia rotta e svariate abrasioni su mani e ginocchia)facendomi ritrovare anche con la spalla lussata.
il conducente dell'auto si prende tutte le responsabilita' del caso,intanto chiamo l'ambulanza che poi mi porta in ospedale.
mando tutto quello che c'e' da mandare all'assicurazione(facciopresente che sfortuna vuole che chi mi ha mandato a terra ha la mia stessa assicurazione),quest'ultima mi fa contattare dal eprito che viene e fa le foto ai danni riportati chiedendomi di mandargli per mail l'eventuale preventivo di riparazione(fortunamente la moto non ha danni strutturali ma solo estetici e altre cosette che comunque portano il preventivo a sfiorare i 7000 euro....si,la plastica se la fanno pagare),mi dice che avrebbe passato il tutto all'assicurazione in breve tempo e che poi quest'ultima avrebbe pensato al risarcimento.
passata una settimana(oggi)richiamo semplicemente per sapere se ci fossero sviluppi e vengo a sapere che il perito ha dichiarato che il danno non e' compatibile con quanto dichiarato in quanto non c'e' una prova evidente del contatto(sono stato toccato sulla ruota posteriore).Ora,tutto questo e' stato asserito senza controllare l'auto coinvolta che riporta qualche segno del'accaduto.
per telefono mi hanno detto che avrebbero ordinato una nuova perizia andando a vedere anche l'auto coinvolta.
nel caso non giudicassero rilevante ai fini della caduta il danno rimasto sull'auto(leggera crepa sul paraurti e targa "ammaccata)come dovrei comportarmi?ho un testimone...un amico che mi seguiva in moto.
e poi scusate,se l'assicurazione dice "ah,quello che dichiari non corrisponde a cio' che abbiamo rilevato" non ci sono estremi per una denuncia di truffa nei miei confronti??se quello che ho dichiarato non corrisponde evidentemente ci sto provando...perche' non proseguono con una denuncia allora?
scusate se faccio tante domande ma almeno ho ttute le risposte che mi servono.
mi chiedo poi...l'assicurazione puo' obbligarmi a riparare prima il mezzo e poi a presentare fattura per richiedere il risarcimento?e se io volessi tenere la moto cosi' com'e',perche' mi va,non ho diritto a prescindere al risarcimento dell'importo previsto dal preventivo?
grazie in anticipo

M_Nicola
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 205
Iscritto il: 26/03/2015, 20:26
Nome: Nicola

Re: [Incidenti stradali] se la compagnia assicurativa non pa

Messaggio da M_Nicola » 06/05/2015, 17:00

Christian84 ha scritto:non ho diritto a prescindere al risarcimento dell'importo previsto dal preventivo?
grazie in anticipo
No, hai diritto al risarcimento solo per riparare la moto e/o l'abbigliamento tecnico.

Christian84
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 3
Iscritto il: 06/05/2015, 11:57
Nome: christian

Re: [Incidenti stradali] se la compagnia assicurativa non pa

Messaggio da Christian84 » 06/05/2015, 17:08

Scusa Nicola ma non capisco...
quindi se decido di non riaparare la moto non ho diritto al risarcimento?che cavolata e'...tu mi crei un danno e mi paghi,poi sta a me decidere se riportare il mezzo agli antichi splendori o tenerlo cosi' com'e'
Ultima modifica di Christian84 il 06/05/2015, 17:10, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
avv_ben
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1144
Iscritto il: 22/12/2009, 11:24

Re: [Incidenti stradali] se la compagnia assicurativa non pa

Messaggio da avv_ben » 06/05/2015, 17:09

Purtroppo il tuo caso non è raro.
Non c'è da stupirsi se ti accusano velatamente di truffa ma non denunciano. Non hanno prove che sia una truffa, semplicemente lo sospettano o fanno finta di crederlo. Le compagnie sono fatte di persone, i liquidatori hanno anche il compito di individuare gli incidenti falsi e probabilmente la dinamica che ti ha coinvolto è spesso usata per inscenare incidenti a due che in realtà hanno coinvolto un solo veicolo (che è caduto da solo).
Sarebbe molto utile una testimonianza.
In ogni caso se le cose stanno come hai detto tu, io farei causa, qualora non venga fatta un'offerta nei termini.
In fondo la loro scommessa è proprio che tu non faccia causa perché ci stai provando.

Quanto all'ultima domanda, devo dissentire da quanto ha scritto M_Nicola: per ora, e solo finchè non entrerà in vigore la bestemmia assicurativa del Governo (DDL concorrenza, una porcheria), la compagnia ha l'obbligo di farti un'offerta anche senza che ripari il mezzo, solo che può fartela sulla base della perizia del danno, il preventivo non li vincola, mentre la fattura sì. Inoltre le imprese pagano, se non c'è fattura, solo l'imponibile (della perizia), anche se la giurisprudenza dice che dovrebbero pagare tutto.
Siamo sempre lì, sperano che il danneggiato si prenda i soldi "pochi maledetti e subito" e non faccia causa.
Vuoi un parere legale personalizzato sulla tua vicenda che preveda lo studio approfondito delle tue carte? Immagine
Per una consulenza legale GRATUITA più completa sul tuo caso personale clicca qui

Antonio Benevento - avvocato in Milano - consulente Rc Auto di SicurAUTO.it

Christian84
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 3
Iscritto il: 06/05/2015, 11:57
Nome: christian

Re: [Incidenti stradali] se la compagnia assicurativa non pa

Messaggio da Christian84 » 06/05/2015, 17:16

si,il perito mi ha fatto intendere che la cosa gli puzzava di truffa con un "e l'incidente e' avvenuto a Guarcino...con uno di Anzio...".
per farvi capire meglio quest'affermazione devo dirvi che da dove abito io a dove abita chi mi ha urtato ci sono 7 km.
hanno ordinato una nuova perizia,aspetto qualche giorno per richiamarli e chiedere come va avanti.Se continuano sulla stessa linea,nonostante l'auto coinvolta ha dei segni dell'urto(anche se lievi)allora si,mettero' in mezzo un avvocato.

Avatar utente
avv_ben
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1144
Iscritto il: 22/12/2009, 11:24

Re: [Incidenti stradali] se la compagnia assicurativa non pa

Messaggio da avv_ben » 06/05/2015, 17:28

Se hai lesioni io l'avvocato lo metterei comunque. Ce ne sarà senz'altro uno ad Anzio o dintorni con cui concordare un'assistenza tutta a carico della compagnia
Sulle lesioni lievi oggi si consuma una battaglia dura. Le compagnie, forti di leggi regalo approvate negli ultimi anni, contestano sempre l'esistenza di postumi permanenti.
Attenzione a non trascurare la certificazione medica e soprattutto gli esami radiologici.
In bocca al lupo.
Vuoi un parere legale personalizzato sulla tua vicenda che preveda lo studio approfondito delle tue carte? Immagine
Per una consulenza legale GRATUITA più completa sul tuo caso personale clicca qui

Antonio Benevento - avvocato in Milano - consulente Rc Auto di SicurAUTO.it

greywolf73
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 6
Iscritto il: 26/05/2015, 18:31
Nome: Antonio

Re: [Incidenti stradali] se la compagnia assicurativa non pa

Messaggio da greywolf73 » 26/05/2015, 19:29

Salve a tutti, sono un nuovo iscritto e vorrei porre un quesito sui tempi di attesa per risarcimento sinistro stradale. In pratica, nel ottobre del 2010 rimasi coinvolto in un incidente stradale nel quale riportai lesioni lievi alla persona e danni al mio motociclo. Dopo l iter legale seguito dal mio avvocato, il giudice di pace deposita sentenza a mio favore, il 6 febbraio scorso, ordinando pertanto il risarcimento dellle lesioni e dei danni alla compagnia assicuratrice di controparte. La mia domanda quindi, è la seguente: entro quanto tempo la compagnia assicuratrice è tenuta a risarcirmi, visto che ad oggi non ho ricevuto ancora l assegno ?? Potrebbe essere il ritardo attribuito al mio legale che a sua volta ha ritardato nel presentare un eventuale conteggio ??

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti