[Incidenti stradali] se la compagnia assicurativa non paga

Hai avuto un incidente? Vuoi un parere sul tuo caso? Hai qualche problema con la tua assicurazione?

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
Avatar utente
avv_ben
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1119
Iscritto il: 22/12/2009, 11:24

Re: [Incidenti stradali] se la compagnia assicurativa non pa

Messaggio da avv_ben » 13/06/2016, 10:07

Devi rivolgerti a un avvocato, cerca di fare accordi economici convenienti. Purtroppo quando le compagnie prendono questa strada o è un errore o il perito è convinto che sia una frode. Se il perito è convinto che sia una frode, senza far causa non si cava un ragno dal buco.
Vuoi un parere legale personalizzato sulla tua vicenda che preveda lo studio approfondito delle tue carte? Immagine
Per una consulenza legale GRATUITA più completa sul tuo caso personale clicca qui

Antonio Benevento - avvocato in Milano - consulente Rc Auto di SicurAUTO.it

ricky87
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 13/06/2016, 5:32
Nome: Riccardo

Re: [Incidenti stradali] se la compagnia assicurativa non pa

Messaggio da ricky87 » 13/06/2016, 10:17

Grazie per la tempestiva risposta!! Seguirò il tuo consiglio

Giang
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 16/12/2016, 9:37
Nome: Giangi

Re: [Incidenti stradali] se la compagnia assicurativa non pa

Messaggio da Giang » 16/12/2016, 10:10

Io credo che in questi casi, soprattutto se siamo in presenza di feriti,conviene rivolgersi o a degli avvocati specializzati in risarcimento danni, oppure rivolgersi a dei professionisti del settore.
Sinceramente, per quanto riguarda il link rimosso dalla redazione risarcimento dei danni del mio incidente stradale[/url] mi sono trovato bene con questi che operano in tutta Italia.
Devo dire che stavo rischiando di compromettere la mia pratica, perdendo oltretutto molto tempo per mettermi in contatto telefonico con la liquidatrice della Unipol,che sebbene stessimo parlando di danni importanti, voleva liquidarmi con quattro soldi...
Pertanto amici, non pensate che le assicurazioni stiano ad aspettare noi per poterci pagare..... :si
Ultima modifica di ottobre_rosso il 16/12/2016, 14:30, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: rimosso link pubblicitario

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10609
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [Incidenti stradali] se la compagnia assicurativa non pa

Messaggio da ottobre_rosso » 16/12/2016, 14:33

:testata Ma è così difficile leggere il regolamento prima di postare? 8)
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

utentepmmagic8
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 4
Iscritto il: 18/12/2016, 10:50
Nome: Alex

Re: [Incidenti stradali] se la compagnia assicurativa non pa

Messaggio da utentepmmagic8 » 18/12/2016, 11:08

Salve,
purtroppo ho un problema. Ho tamponato. I vigili stradali hanno fatto il rilievo dell'incidente (ho ammesso responsabilità nel verbale dei vigili che hanno fatto i rilievi). Danni all'auto tamponata a vista a mio modo do vedere minimi. Purtroppo non ho foto (ma suppongo ci siano nel verbale dei vigili).
Dopo molti mesi in cui non ho saputo nulla, neanche dalla mia assicurazione a cui avevo presentato la denuncia il giorno dopo l'incidente, arriva una citazione in giudizio presso il giudice di pace alla mia compagnia e a me perchè il tamponato aveva ceduto il credito alla carrozzeria, la quale ha fatto tutta la procedura per la richiesta rimborso.
Dalla citazione si evince che la mia compagnia assicurativa non ha dato mai risposta alla richiesta dell'assicurazione della carrozzeria che ha assunto il credito (evidentemente la mia assicurazione ha rifiutato di rimborsare). La cifra richiesta è a mio modo di vedere esagerata fin dalla prima richiesta, migliaia di euro (poi ulteriormente gonfiata nella richiesta finale).
Nell'atto dell'avvocato dell'altra compagnia si specifica che presenta documentazione fotografica, dettaglio spese della riparazione, ecc.
E' evidente che la mia compagnia non ha intenzione di pagare (andrò a parlare da loro, cosa che non sono ancora riuscito a fare), altrimenti lo avrebbero fatto prima che la richiesta aumentasse con spese legali, interessi, ecc.

Preciso che la mia compagnia assicurativa non mi ha MAI detto nulla nel corso dell'iter (sono passati quasi 6 mesi dall'incidente), tant'è che io pensavo fosse tutto risolto e invece mi sono visto arrivare l'atto di citazione a casa.

Innanzitutto chiedo se per me c'è la possibilità di farmi dare dai vigili urbani le foto dell'auto tamponata prima della comparizione davanti al giudice di pace (che è tra circa due mesi), perchè stupidamente non mi è venuto in mente di farle.

Ma soprattutto il problema è il rimborso. Che succede ora? E' possibile che la mia compagnia assicurativa possa rifiutare di rimborsare anche solo un euro? E se lo fa sono costretto a pagare io?

Grazie!

utentepmmagic8
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 4
Iscritto il: 18/12/2016, 10:50
Nome: Alex

Re: [Incidenti stradali] se la compagnia assicurativa non pa

Messaggio da utentepmmagic8 » 18/12/2016, 11:43

Aggiungo che nella citazione sono chiamato a rispondere in solido o in alternativa, e che al momento dell'incidente ero perfettamente regolare come patente, revisione dell'automezzo, ecc.
Ultima modifica di ottobre_rosso il 19/12/2016, 7:56, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: rimosso quote integrale

utentepmmagic8
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 4
Iscritto il: 18/12/2016, 10:50
Nome: Alex

Re: [Incidenti stradali] se la compagnia assicurativa non pa

Messaggio da utentepmmagic8 » 19/12/2016, 12:20

Mi rispondo da solo dopo avere parlato con l'assicurazione.
L'assicurazione di quello che chiede il risarcimento può chiederlo solo all'altra assicurazione (e non alla persona che ha causato l'incidente), in più firmando una delega alla propria assicurazione non è necessario essere presente presso il giudice di pace, ci va il delegato avvocato dell'assicurazione.

Avatar utente
avv_ben
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1119
Iscritto il: 22/12/2009, 11:24

Re: [Incidenti stradali] se la compagnia assicurativa non pa

Messaggio da avv_ben » 22/12/2016, 18:12

Non è del tutto esatto quello che ti ha detto la tua assicurazione. Certamente chi tampona ed è regolarmente assicurato non dovrà pagare i danni che ha causato, ci si assicura per quello. Ma in realtà l'azione legale contro l'assicurazione del responsabile, e contro il responsabile in solido, è ammessa, in base all'interpretazione costituzionalmente orientata dell'art. 149 d.lgs 209/05
Vuoi un parere legale personalizzato sulla tua vicenda che preveda lo studio approfondito delle tue carte? Immagine
Per una consulenza legale GRATUITA più completa sul tuo caso personale clicca qui

Antonio Benevento - avvocato in Milano - consulente Rc Auto di SicurAUTO.it

lorenzigno
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 01/03/2017, 20:51
Nome: Lorenzo

Re: [Incidenti stradali] se la compagnia assicurativa non paga

Messaggio da lorenzigno » 05/03/2017, 0:09

Ho subito un tamponamento duran​t​e una passeggiata in moto il 17-08-2015, con ragione sull'accaduto al 100 per 100.
Danni permanenti valutati dal mio medico legale sulla mia salute del 35 per cento.
Ad oggi 01-03-2017 non ho ancora avuto 1 solo centesimo di risarcimento nonostante la pratica sia stata affidata ad uno studio legale.
La visita medico legale della compagnia (la mia assicurazione della moto) ha impiegato 4 mesi per redigere la perizia e consegnata all'assicurazione ​che doveva risarcirmi ​il 23 gennaio scorso.
Oggi, sono stato contattato dal mio legale che dice che devo ripetere la visita medico legale ma dalla compagnia assicurativa della vettura che mi ha tamponato perchè i danni sono elevati.
Intanto per mancanza di fondi non posso continuare le mie cure.

Per favore mi potreste dare un aiuto su come devo muovermi ?

Cordiali saluti

Marco78
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 22/04/2017, 0:36
Nome: Marco

Re: [Incidenti stradali] se la compagnia assicurativa non paga

Messaggio da Marco78 » 22/04/2017, 0:47

Salve avvocato

All'inizio di febbraio mi stavo dirigendo verso una località sciistica. Ad un certo punto mi ritrovo incolonnato con l'auto in un tratto di strada in salita, con una buona pendenza. L'auto davanti a me riparte e io riparto a mia volta, ma di colpo l'auto inizia ad indietreggiare e mi tampona.
Scendo, accosto e iniziamo a compilare il CID. Arrivati alle crocette e al disegno l'altro guidatore inizia a sostenere che è tutta colpa mia e che l'ho tamponato mentre lui era fermo. Quindi ognuno prende una copia del cid e lo compileremo in modo differente.

Ho inviato le mie motivazioni, foto e dichiarazioni alla sua assicurazione in quanto non aderisce al risarcimento diretto. Un perito ha ispezionato e periziato la mia auto. Ho un danno per 800 euro (rottura di parte del paraurti anteriore che è da sostituire e riverniciare).
Ora sono passati più di 60 giorni e la compagnia non si è più fatta sentire.

Cosa devo fare? Inviare una messa in mora tramite un avvocato? Io so come va il mondo e so che nessuno mi darà mai la ragione. Speravo però almeno in un 50 e 50 per limitare i danni.

Volevo chiedere anche un'altra cosa. L'altra persona aveva una testimone: sua madre. Io non avevo nessuno. Questo da totalmente ragione a lui o è sempre la sua parola contro la mia?

Grazie mille per il suo aiuto.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti