Incongruenza sanzione posta sulla macchina - sanzione casa

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
BOZZETTACCIO
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 06/07/2005, 10:12

Incongruenza sanzione posta sulla macchina - sanzione casa

Messaggio da BOZZETTACCIO » 06/07/2005, 10:19

Sono stato sanzionato per aver sostato la macchina in una fermata di un autobus.
Nell'accertamento di violazione si faceva riferimento ad una sanzione amministrativa ma non alla decurtazione di punti della patente. Corì ho provveduto a pagare la sanzione.
A distanza di tre mesi ho ricevuto a casa il verbale di violazione in cui, oltre a richiedere nuovamente il versamento della cifra (che dovrò contestare perché giàù pagata), viene fatto riferimento alla decurtazione di due punti. Nella contestazione posso fare riferimento anche all'incongruenza fra i due documenti e quindi contestare la decurtazione?
Grazie

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Messaggio da Kunta Kinte » 06/07/2005, 14:21

Il foglietto trovato sul parabrezza NON è un verbale......legalmente neppure esiste.

Il verbale vero e poprio è quello giunto a casa.

Per il pagamento già efettuato, fai una comunicazione SCRITTA in cui comunichi l'avvenutopagamento. allegando la fotocopia del pagamento già effettuato.
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

BOZZETTACCIO
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 06/07/2005, 10:12

Punti patente senza individuazione conducente

Messaggio da BOZZETTACCIO » 07/07/2005, 1:06

Grazie per la risposta. Per concludere vorrei sapere se, non essendo presente nel momento dell'accertamento della violazione alcun conducente della mia automobile, sia possibile non indicare il responsabile della violazione (visto che siamo in 4 in famiglia ad utilizzare l'auto).
Tempo fa avevo sentito che era stato vinto un ricorso in tal senso e che nel caso non venga individuato il responsabile della violazione sia possibile pagare una sanzione aggiuntiva per non far decurtare i punti patente al proprietario dell'auto che potrebbe non essere il responsabile della violazione. Qual'è, eventualmente la procedura da utilizzare?
Grazie sin d'ora.

Francesco

Avatar utente
alex_ander1979
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 725
Iscritto il: 16/10/2003, 23:25
Località: Roma

Messaggio da alex_ander1979 » 07/07/2005, 2:22

se non si ricorda o non si vuole indicare il conducente che era alla guida non si perdono punti però si paga un sovrapprezzo salato
cinture allacciate + distanze di sicurezza + agevolarsi a vicenda nel traffico = viaggiare sicuri, tranquilli, anche in velocità ! :D

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Messaggio da Kunta Kinte » 07/07/2005, 7:27

alex_ander1979 ha scritto:se non si ricorda o non si vuole indicare il conducente che era alla guida non si perdono punti però si paga un sovrapprezzo salato
Esatto è l'oramai famoso comma 8° dell'art.180....chiunque non comunica o comunica di non ricordare chi era alla guida viene sanzionato con 357,00 euro.

P.S. sembrerebbe che da agosto tale sanzione venga sostituita con un articolo apposito che prevede la sanzione MINIMA di 700 euro :o :??? :eh
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 07/07/2005, 12:34

Verissimo...
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
marko
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1602
Iscritto il: 20/03/2004, 0:14
Località: Capena (RM)

Messaggio da marko » 08/07/2005, 23:33

mia mamma ha preso la stessa multa...svariatu euro +2 punti(molto discutibili in realtà ma vabbè) pagata la multa qlk gg fa c riarriva il verbale... andiamo dai vigili urbani x sapere ke c dobbiamo fare e la tipa c dice ke dobbiamo necessariamente dire ki era alla guida pena la multona (ke a noi hanno detto essere tra i 250 e i 2500 euro)...sl ke noi nn lo sapevamo e li sul verbale nn c'è scritto..(o me lo sn perso io?)
ricordo male o una volta era ke se nn si comunicava ki era alla guida i punti venivano detratti al proprietario della makkina (cosa ke mi pare anke normale...ke senso ha comunicare ke io,proprietario della makkina ho parkeggiato io davanti alla fermata?)
<b>Mr.Domino</b>
<b>[M+@+(k*2)+0] </b>
IL MIO FORUM

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Messaggio da Kunta Kinte » 09/07/2005, 14:21

marko ha scritto:
ricordo male o una volta era ke se nn si comunicava ki era alla guida i punti venivano detratti al proprietario della makkina
Ma quanti tasti con la K hai ? :P

Quello che sapevi era vero fino a poco tempo fa...poi è stato dichiarati anticostituzionale (tra poco, se si continua in questo modo, sarà vietato anche chiedere i documenti :grr )

Comunque se non si dichiara chi era alla guida o si dichiara di non ricordare la sanzione è quella che ho indicato sopra (357,00 euro).
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti