Incrocio maledetto

Scrivete qui se avete un dubbio, una domanda, un problema non riguardante le altre categorie presenti sul forum.

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
ecofoxtro
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 9
Iscritto il: 06/04/2004, 9:29
Località: Milano

Incrocio maledetto

Messaggio da ecofoxtro » 06/04/2004, 10:37

Ciao a tutti, vi scrivo per ricevere un vostro consiglio su un' incidente verificatosi domenica 4 Aprile. Vi descrivo la dinamica brevemente, arrivato in prossimità di un incrocio con stop mi sono fermato ho controllato per vedere se arrivava nessuno, l' incrocio era sgombro ho attraversato l' incrocio oltrepassando il centro dello stesso con il posteriore della mia auto, quando all' improvviso ho sentito una frenata pazzesca una ford escort mi ha tamponato colpendo il mio paraurti posteriore sul lato sinistro. La ford veniva dalla mia sinistra io sicuramenete gli dovevo dare la precedenza secondo il codice della strada, ma se la velocità della ford era elevata, la sua assicurazione deve rimborsarmi? dopo l' impatto la mia auto Lancia delta 1600 del 98 si è girata su sestessa di 180° la ford prima dell' impatto ha eseguito una frenata di circa 6 metri dopo l' impatto la frenata è continuata per circa 10 metri arrestandosi contro il marciapiede alla sua sinistra.
Le condizioni della strada ero ottimali la ford era occupata da 4 persone la mia anche da 4 persone.
Per fortuna nessuno si è fatto male, ma i danni della mia macchina li devo pagare totalmente io??
grazie delle vostre eventuali risposte....

Raptor6
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 86
Iscritto il: 07/01/2004, 17:20
Località: Torino

Messaggio da Raptor6 » 06/04/2004, 10:54

Forse se fossero intervenuti i vigili avrebbero constatato che tu ti trovavi già oltre il centro incrocio e che la escort che proveniva dalla tua sinistra viaggiava ad una velocità magari eccessiva dato che come dici tu aveva eseguito una frenata di circa 6 metri (ci sono i segni????)
Poi in prossimità di un incrocio nonostante si abbia la precedenza si dovrebbe rallentare.... E in più anche se viaggiando su strada con diritto di precedenza (e quindi si fosse dalla parte della ragione in un eventuale incidente con qualcuno che non ci da la precedenza...) si dovrebbe fare il possibile per evitare l'incidente.... Magari sarebbe stato meglio....
Bisogna vedere comunque cosa è stato scritto nel CID...
Secondo me ti conviene parlarne con il tuo assicuratore ricordandogli di fare il possibile... a volte per dare un contentino si accontentano anche di un 30% quando invece potresti ottenere di più...

Avatar utente
ecofoxtro
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 9
Iscritto il: 06/04/2004, 9:29
Località: Milano

Messaggio da ecofoxtro » 06/04/2004, 11:42

i vigili hanno fatto il sopralluogo prendendo tutti i dati dell' incidente i vigili mi hanno detto che la velocità della macchina quasi sicuramente era sopra il limite, ma per il codice della strada io sono in torto quindi mi hanno multato di 137 € + relativa sottrazione di punti dalla patente. Il vigile mi ha detto che l' incidente verra ricostruito con l' ausilio del CAD (programma di disegno 3D) e per sapere la velocità effettiva della macchina in base al segno lasciato sull'asfalto dai pneumatici occorre eseguire dei calcoli tenendo conto delle condizioni della strada del peso della vetture con il carico e di altri fattori...
datemi nuove info? spero di non dover andare per vie legali

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 06/04/2004, 12:27

Così descritto l'incidente sembra essere stato causato dalla Ford Escort...

Tuttavia in questi casi è piuttosto difficile venire a capo della situazione. :-[
Questo perchè tu potresti aver attraversato l'incrocio senza accorgerti della Escort e una volta vista avresti potuto accelerare di colpo per evitare l'incidente...

Questo sempre TEORICAMENTE anche se le cose sono andate diversamente.

Ma chi può dire con esattezza che al momento del tuo attraversamento non c'era davvero nessuno nelle vicinanze? Potresti "usare" l'arma dei testimoni presenti a bordo della tua vettura, ma poi bisognerebbe vedere cosa dichiarano gl'altri testimoni...

Insomma, non sarà così semplice ricostruire al meglio tale episodio...
Cmq aspetta la ricostruzione dei vigili e vedi che cosa tirano fuori, nel frattempo muoviti con la tua assicurazione dicendo loro cosa è realmente successo.

Bisogna vedere comunque cosa è stato scritto nel CID...
Non penso che voi lo abbiate compilato visto che i vigili sono intervenuti giusto?

Facci sapere :ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
ecofoxtro
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 9
Iscritto il: 06/04/2004, 9:29
Località: Milano

Messaggio da ecofoxtro » 06/04/2004, 12:38

il CID non l' abbiamo compilato sul luogo dell' incidente ma l' assicurazione me l' ha richiesto ora dovrei rincontrarmi con l' altra persona per farlo firmare. Non è strana la richiesta dell' assicurazione? :???
attendo vostre risposte ciao

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 06/04/2004, 13:02

Di solito quando interviene la Polizia Municipale significa che i due automobilisti non sono d'accordo... quindi il CID non è stato compilato per tale motivo...

Magari le assicurazioni vogliono il CID per velocizzare le pratiche che altrimenti sarebbero piuttosto lunghe...

Se riesci a trovare un accordo allora il CID compilalo che è meglio altrimenti puoi anche non farlo.

:ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
ex600
Rank: Autista sicuro!
Rank: Autista sicuro!
Messaggi: 341
Iscritto il: 23/09/2003, 16:33
Località: genova

Messaggio da ex600 » 06/04/2004, 14:42

Ciao, la situazione non è banale, come del resto ti hanno già scritto.

Se riesci a trovare un accordo allora il CID compilalo che è meglio altrimenti puoi anche non farlo.

forse questa è la cosa migliore, comunque se le cose sono andate precise precise come hai scritto un concorso di colpa è assicurato anche perchè lasciando una frenata totale (ante urto più post urto) di 16 metri e avundo avuto comunque un'energia sufficiente a produrre una rotazione di 180° della tua vettura vuol dire che la sua velocità era SICURAMENTE al di sopra del limite (sempre che il limite fosse dei 50 Km/h in quel punto)!

mi raccomando, tienici informati!

:ciao
guida tu la tua macchina!
non lasciare che sia lei a guidarti!

Avatar utente
ecofoxtro
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 9
Iscritto il: 06/04/2004, 9:29
Località: Milano

Messaggio da ecofoxtro » 06/04/2004, 15:28

Il tutto è avvenuto nel centro di un paese quindi sicuramente il limite era sui 50km\h sono ansioso di vedere i risultati stilati dai vigili, magari li publico in caso di news vi faccio sapere ciao :ciao

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 06/04/2004, 16:27

:ok
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Raptor6
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 86
Iscritto il: 07/01/2004, 17:20
Località: Torino

Messaggio da Raptor6 » 06/04/2004, 20:24


il CID non l' abbiamo compilato sul luogo dell' incidente ma l' assicurazione me l' ha richiesto ora dovrei rincontrarmi con l' altra persona per farlo firmare
Scusa ma non avevo capito che fossero intervenuti i vigili...

Per quanto ne so io se sono intervenuti i Vigili bisognerà aspettare comunque il loro referto (si chiama così????) quindi anche fare il CID non potrà accelerare più di tanto i tempi.....
Per esperienza personale, nonostante avessi firmato un CID in cui avevo il 100% della ragione (ero fermo sotto semaforo che attendevo di svoltare a destra e davo la precedenza da chi mi arrivava di fronte, uno che arrivava dalla strada con il rosso è passato e mi è venuto addosso dicendomi che aveva i freni che non funzionavano.....) dopo pochi giorni mi è stato comunicato dalla mia assicurazione che la controparte aveva cambiato radicalmente idea e il CID aveva perso di valore..... Dopo quasi un anno siamo stati chiamati da un, mi sembra si chiami così, Giudice di Pace che dopo averci ascoltato mi ha finalmente dato il mio meritato 100%.
Quindi secondo me dovrai aspettare ciò che i vigili scriveranno nella loro perizia, anche perchè se ti hanno già fatto la multa non penso che l'altro sia tanto d'accordo a firmarti un CID prendendosi il torto.... Immagino che all'altro non sia stata fatta nessuna multa??? E alla luce di tutto ti ci vorrà una buona dose di fortuna e un legale dell'assicurazione molto in gamba

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite