info su patente A (ho la B)

Ecco un forum interamente dedicato alle patenti e al patentino per i ciclomotori

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
boxforum
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 26
Iscritto il: 30/06/2003, 10:46

info su patente A (ho la B)

Messaggio da boxforum » 10/07/2005, 9:55

Ciao ragazzi,

la domanda che sto x fare ha in parte la risposta in altre discussioni.

Ho la patente B dall'agosto 1992.

1) Che moto posso guidare ora come ora (patente B)?

2) se volessi prendere la patente A, mi basta dare guida (pratica) o devo fare anche l'esame teorico? costi da privatita, all'incirca?

Ringrazio in anticipo chi vorrà darmi 2 dritte in merito alle mie problematiche.

A presto.

Transistore1
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 276
Iscritto il: 28/02/2004, 13:21
Località: Pagani

Messaggio da Transistore1 » 10/07/2005, 18:06

I veicoli che puoi guidare sono moto non superiori a 125 cc e non oltre 11 KW. Per quanto riguarda i costi da privatista, sui 70-80 euro, tenendo presente che può esserci una piccola oscillazione, dovuta solamente al costo della vista medica, perchè per le altre spese sono costi fissi. Ciao.
Se acceleri sempre, a scuola guida, non imparerai niente!!!

Avatar utente
chegue
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1322
Iscritto il: 19/11/2004, 15:39
Località: Lecce&Torino

Messaggio da chegue » 10/07/2005, 18:57

Transistore1 ha scritto:Per quanto riguarda i costi da privatista, sui 70-80 euro,
Vero (anche meno se sei disposto ad aspettare le tempistiche delle ASL, che la visita la fanno gratuita ma su prenotazione e tempi di attesa relativamente lunghi -circa un mese da prenotazione ad effettuazione-), ma solo a patto che tu sostenga l'esame su motociclo di tua proprietà o prestato da un parente o amico (da oltre 11kw e sino a 25kw per la A2, che consente la guida di moto con potenza max di 25kw-34cv e che può essere presa a 18 anni, da oltre 35 kw in su e almeno 21 anni per la A3), altrimenti ai 70-80 euro c'è da aggiungere la spesa per l'affitto di una moto presso una qualsiasi scuola guida (che non so a quanto ammonti avendo io sostenuto l'esame con la mia moto). :ciao
Salentinu nell'anima
Giulia Super 1.6 '72 - Fiat 600D '63 - Fiat 508 balilla 3M '33 - (tra poco non più :-[ ) Fiat 127 '72 :angel - Fiat Panda 750 CL '87 - Opel Tigra 1.6 '95 - Punto I 1.2 85 16v HLX '99 - Yamaha FZR 1000 Ex-Up '90 - Suzuki GSX-R 1100 '92 - Honda CB 400 Four SS '78
Le mie bimbe

boxforum
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 26
Iscritto il: 30/06/2003, 10:46

Messaggio da boxforum » 15/07/2005, 20:52

ringrazio per le risposte (sono stato via e non ho potuto vederle prima).

se mi faccio prestare uno scooter 125 da un mio amico posso fare l'esame da privatista?

grazie ancora.

boxforum
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 26
Iscritto il: 30/06/2003, 10:46

Messaggio da boxforum » 15/07/2005, 20:54

non mi avete detto pero' se posso fare solo l'esame di pratica senza quello di teoria...

Avatar utente
chegue
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1322
Iscritto il: 19/11/2004, 15:39
Località: Lecce&Torino

Messaggio da chegue » 16/07/2005, 0:31

boxforum ha scritto:non mi avete detto pero' se posso fare solo l'esame di pratica senza quello di teoria...
Certo, o almeno l'anno scorso era così... per quanto riguarda il prestito... purtroppo no. Uno scooter 125 va bene solo per l'esame per la A1 (peraltro con la limitazione sulla patente che ti consente di guidare esclusivamente motoveicoli 125 con meno di 11 kw e solo con cambio automatico). Per la A2-A3 senza limitazione alcuna ti serve una moto CON LE MARCE (con livelli di potenza secondo le norme che ti ho già postato). Occhio inoltre a non farti prestare moto con potenza compresa tra i 25 ed i 35 kw: troppo potenti per l'esame A2, troppo poco potenti per la A3, non ti servirebbero a nulla.
Salentinu nell'anima
Giulia Super 1.6 '72 - Fiat 600D '63 - Fiat 508 balilla 3M '33 - (tra poco non più :-[ ) Fiat 127 '72 :angel - Fiat Panda 750 CL '87 - Opel Tigra 1.6 '95 - Punto I 1.2 85 16v HLX '99 - Yamaha FZR 1000 Ex-Up '90 - Suzuki GSX-R 1100 '92 - Honda CB 400 Four SS '78
Le mie bimbe

boxforum
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 26
Iscritto il: 30/06/2003, 10:46

Messaggio da boxforum » 16/07/2005, 8:48

grazie, ora ho un quadro della situazione completo :wink:

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 18/07/2005, 2:08

E fatti prestare pure una moto con un angolo di sterzo adeguato.
Con alcune, vedi ad esempio la Monster, per fare un nome, ci potrebbero esser problemi a compiere l'otto. (va bhè, se sei Vale Rossi ce la dovresti fare lo stesso... altrimenti la vedo duretta :-) )

Ps puoi pure fare l'esame con un veicolo con variatore: però dopo avresti la patente limitata solo a veicoli con cambio automatico. quoto chegue: CON le marce e vai tranquillo :ciao
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

Avatar utente
chegue
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1322
Iscritto il: 19/11/2004, 15:39
Località: Lecce&Torino

Messaggio da chegue » 18/07/2005, 21:54

Già, l'otto, una m*nchiata con alcune moto, un'impresa (quasi) impossibile con altre: io per esempio avevo intenzione di fare l'esame con il mio FZR... per fortuna andai a provare il circuito con circa due ore di anticipo: con l'angolo di sterzo ridicolo che sfoggia la mia moto (paragonabile a quello di una 156...), anche sterzando al massimo, piegando la moto il più possibile (compatibilmente con la bassissima velocità) e giocando di gas, frizione e freno posteriore uscivo fuori dalla traiettoria già al terzo birillo! Così scappai a casa ed andai a prendere di corsa il mio Kawasaki 500 Mach III H1-D del '74 (tre cilindri due tempi... una belva indomabile! Ma almeno sterzava a modo... purtroppo venduta per 2500 euro nel settembre scorso :-[ ), feci gli occhi dolci all'esaminatore (dato che per legge l'esame va sostenuto con la moto che dichiari sulla richiesta del foglio rosa -quindi occhio a ripensamenti dell'ultimo minuto, io ho avuto MOOOOOOLTO c*lo, tu potresti non averne :wink: -) e lo convinsi a chiudere un occhio e farmi comunque sostenere l'esame anche se con una moto diversa dal dichiarato! Concludendo: evita accuratamente le moto da strada nessuna esclusa (Cbr, Gsx-r, Yzf R6 o R1 e Ninja vari e tutte le Ducati -anche se con il Monster non è poi così impossibile-), hanno tutte troppo poco sterzo ed una posizione di guida studiata per il massimo controllo del mezzo ma non certo per la maneggevolezza a bassa velocità. Evita anche le custom (alcune tra l'altro non hanno potenza sufficiente per la A3). Ok invece a moto come la Hornet, la FZ6 Fazer, il Kawa Z750, il Bandit, l'SV 650 etc, insomma quasi tutte le naked di taglia media dovrebbero andare più che bene!Il meglio sarebbe una moto tipo il Kawa ER-5 o la Honda CB 500 (infatti sono quelle che di norma hanno in dotazione le scuole guida per i loro iscritti), ma sono moto non molto diffuse, quindi credo ti sia difficile trovare qualcuno che ne abbia una e te la presti. Ok anche per cross, enduro e motard (a patto che abbiano potenza sufficiente). In bocca a lupo, un lampeggio :ok !
Salentinu nell'anima
Giulia Super 1.6 '72 - Fiat 600D '63 - Fiat 508 balilla 3M '33 - (tra poco non più :-[ ) Fiat 127 '72 :angel - Fiat Panda 750 CL '87 - Opel Tigra 1.6 '95 - Punto I 1.2 85 16v HLX '99 - Yamaha FZR 1000 Ex-Up '90 - Suzuki GSX-R 1100 '92 - Honda CB 400 Four SS '78
Le mie bimbe

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti