Ingresso in rotatoria: obbligo utilizzo indic. di direzione?

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
82ales
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 4
Iscritto il: 12/02/2009, 14:54

Ingresso in rotatoria: obbligo utilizzo indic. di direzione?

Messaggio da 82ales » 15/05/2009, 10:02

Buongiorno,
devo sostenere da privatista l'esame per la patente A e mi sorge un dubbio.
Quando ci si immette in una rotatoria è necessario segnare l'intenzione mettendo la freccia è destra o ciò non è necessario?
Grazie

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Ho modificato l'oggetto del post come da
regolamento
Ovviamente sei libero di modificarlo come meglio ritieni, purche' rispetti il regolamento

ottobre_rosso

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10970
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: Ingresso in rotatoria: obbligo utilizzo indic. di direzione?

Messaggio da ottobre_rosso » 15/05/2009, 11:59

girando su web ho trovato quanto segue:

Immagine

A prescindere dalla forma, il tipo di rotatoria più utilizzato a Piacenza è quello che si ispira al modello "francese", cioè caratterizzato dal diritto di precedenza per i veicoli che circolano all'interno della stessa.

I veicoli in entrata, pertanto, debbono dare la precedenza a quelli che già stanno transitando sulla rotatoria.

Cosa fare nei pressi della rotatoria?

Quando si giunge nei pressi di una rotatoria, in fase di entrata, occorre:
- rallentare,
- verificare la presenza di veicoli che già impegnano la rotonda,
- dare la precedenza agli stessi e poi immettersi conseguentemente senza bisogno di segnalare questa manovra a coloro che ci seguono. In fase di ingresso, inoltre, quando le corsie lo consentono, è possibile circolare per file parallele.
Comportamento dei veicoli in rotatoria

- I veicoli che sono già in rotatoria hanno il diritto di precedenza rispetto ai veicoli in entrata anche se questi ultimi provengono da destra o da strade di primaria importanza.
- E' possibile circolare per file parallele in fase di ingresso in rotatoria quando le corsie lo consentono.
- E' opportuno impegnare la corsia esterna nel caso in cui si debba subito svoltare a destra; viceversa occorre impegnare quella interna nel caso in cui si prosegua il percorso in rotatoria.
- I veicoli sia in entrata sia in uscita dalla rotatoria, devono dare la precedenza ai ciclisti e ai pedoni sui passaggi pedonali.
- E' obbligatorio segnalare ogni cambio di corsia all'interno della rotatoria con gli indicatori di direzione (frecce).
- E' obbligatorio segnalare l'intenzione di uscire dalla rotatoria con gli indicatori di direzione (frecce).
Comportamento dei ciclisti in rotatoria

- I ciclisti devono transitare sulle piste ciclabili loro riservate, quando esistono.
- Se la pista ciclabile non c'è i ciclisti devono percorrere la rotatoria tenendo costantemente la destra e rimanendo sempre sulla corsia più esterna della rotatoria.
- Gli attraversamenti ciclabili segnalati con i "quadrotti" della segnaletica orizzontale danno continuità alla pista ciclabile. In questo modo il ciclista può attraversare senza scendere dalla bicicletta.
- Se non sono presenti gli attraversamenti ciclabili della segnaletica orizzontale ("quadrotti"), la pista risulta interrotta e il ciclista deve scendere dalla bicicletta e condurla a mano sull'attraversamento pedonale.


fonte
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10970
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: Ingresso in rotatoria: obbligo utilizzo indic. di direzione?

Messaggio da ottobre_rosso » 15/05/2009, 12:01

dimenticavo: ho fatto una copia della discussione nella sezione Patenti A1, A, B, C, D, E e CAP – Patentino ciclomotore
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
Cold_eyes_86
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1136
Iscritto il: 12/12/2004, 23:04
Località: Milano prov

Re: Ingresso in rotatoria: obbligo utilizzo indic. di direzione?

Messaggio da Cold_eyes_86 » 15/05/2009, 12:17

A me a scuola guida...hanno insegnato che la freccia va usata per qualsiasi cambio di corsia o direzione che bisogna fare.
E poi più che per legge, io lo farei anche per rispetto di chi ci aspetta...e soprattutto per non creare indecisioni inutili.
Anche se poi, in Italia la maggior parte delle persone ancora non ha inteso come usare le frecce...
Esempio rotonda con 4 uscite (ma avente una corsia sola), io devo andare dritto però impegno la rotonda, metto la freccia a sinistra...e poi poco prima di uscire metto la freccia a destra. Quante volte mi è capitato che uno sin dall'inizio della rotonda mi tenta di sorpassare perchè pensa che vado a sinistra...poi quando metto la freccia a destra mi sento bestemmiare addosso... :grr :grr :grr :grr

Avatar utente
Fustino83
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1629
Iscritto il: 19/02/2006, 16:58
Località: Genova

Re: Ingresso in rotatoria: obbligo utilizzo indic. di direzione?

Messaggio da Fustino83 » 15/05/2009, 12:59

Come dice il testo postato da ottobre rosso la freccia si dovrebbe mettere solo per segnalare l'uscita. Il testo parla anche di cambio di corsia all'interno della rotatoria però in teoria (secondo CDS) rotatorie a due corsie o più non dovrebbero esistere, anche se esistono eccome, anzi direi che sono la regola quasi.

Detto questo dal punto di vista pratico invece la vedo così:

segnalare l'ingresso in rotatoria non serve perché appunto c'è solo una direzione che si può prendere ed inoltre siamo noi che dobbiamo dare precedenza.

Mettere sempre invece la freccia in uscita per indicare che al prossimo svincolo si ha intenzione di uscire.

Metterla sempre anche in caso di cambio di corsia.

Vedo utile inoltre, per evitare spiacevoli incidenti, nelle "finte" rotonde mettere anche la freccia a sinistra per indicare che si ha intenzione di continuare a percorrere la rotonda ed uscire ad uno svincolo diverso da quello frontale o quello usuale. Per "finte" rotonde io intendo quelle che sono messe spesso nelle direttrici principali delle città e dove il traffico veicolare esce generalmente (tipo il 90 % dei veicoli) alla medesima svolta, la quale normalmente e il proseguimento della direttrice principale (quindi normalmente l'uscita opposta a dove si entra). In questo caso può succedere che uno che entri in rotonda sia meno preparato al fatto che colui che già la impiega prosegua per la rotonda stessa e quindi è conveniente avvisare che non si seguirà il normale flusso di veicoli ma si ha intenzione di percorrere più a lungo la rotonda e uscire ad una svolta successiva.

Non so se sono riuscito a spiegarmi :testata
Salud - Daniele

Immagine

Avatar utente
Cold_eyes_86
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1136
Iscritto il: 12/12/2004, 23:04
Località: Milano prov

Re: Ingresso in rotatoria: obbligo utilizzo indic. di direzione?

Messaggio da Cold_eyes_86 » 15/05/2009, 13:03

Beh, segnalare l'ingresso della rotonda è giusto....metti che devo proseguire nella rotonda, e devo prendere la 4 uscita..quelli della seconda e terza entrata hanno così la possibilità di capire in anticipo quello che faccio.
No??Se ho la freccia di sinistra aspetteranno, se ho quella di destra per uscire loro possono già cominciare a passare favorendo lo smaltimento veloce della rotonda.
No??

Avatar utente
Fustino83
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1629
Iscritto il: 19/02/2006, 16:58
Località: Genova

Re: Ingresso in rotatoria: obbligo utilizzo indic. di direzione?

Messaggio da Fustino83 » 15/05/2009, 13:07

Si esatto ma solo quando si è già dentro la rotonda e non prima di entrare, quindi la definirei non segnalare l'ingresso ma il proseguimento della rotonda.
Salud - Daniele

Immagine

Avatar utente
Cold_eyes_86
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1136
Iscritto il: 12/12/2004, 23:04
Località: Milano prov

Re: Ingresso in rotatoria: obbligo utilizzo indic. di direzione?

Messaggio da Cold_eyes_86 » 15/05/2009, 13:19

Esatto quello che intendevo...

Avatar utente
Fustino83
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1629
Iscritto il: 19/02/2006, 16:58
Località: Genova

Re: Ingresso in rotatoria: obbligo utilizzo indic. di direzione?

Messaggio da Fustino83 » 15/05/2009, 13:21

:ok
Salud - Daniele

Immagine

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 50 ospiti