[Iniettori gpl] frequenza sostituzione

Installazione, manutenzione e problemi sugli impianti a GPL per le auto. Sia impianti di serie che Aftermarket. Chiedi aiuto agli esperti sul GPL!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
Corolla 1332
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 789
Iscritto il: 19/11/2011, 21:16
Nome: Michele

Re: [Iniettori gpl] frequenza sostituzione

Messaggio da Corolla 1332 » 26/02/2013, 1:31

Ciao,

la subaru non ha sedi rinforzate e l'impianto è installato sulle auto importate in italia.
Come mai ti ha diagnosticato che son partiti gli iniettori??? In 40mila km mi sembra strano.
Purtroppo se dovessero esser partiti e li devi cambiare devi metterli uguali. Non tutti sono intercambiabili, e nel tuo caso ci vanno i loro e basta.

Ad ogni modo io proverei a cambiare l'installatore a cui ti sei rivolto e farti sostituire in primis il filtro in fase liquida, con una pulizia dell'impianto con del pulitore per corpi farfallati spruzzato direttamente, in due riprese, nel circuito del gpl smontato.

Dopo aver pulito l'impianto in questa maniera, farei modificare la mappa, che magari ha una pressione e dei carichi troppo bassi, facendoti accendere la spia.

Fai comunque controllare i giochi delle valvole. Su quel motore è facile ma vanno verificate.

Ciao

pleiadi
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 4
Iscritto il: 25/02/2013, 16:01
Nome: Ale

Re: [Iniettori gpl] frequenza sostituzione

Messaggio da pleiadi » 26/02/2013, 12:52

No questi motori hanno le sedi rinforzate (per espressa richiesta della Subaru Italia) e non è affatto facile verificarle, non è il vecchio boxer SOHC. Queste hanno i bicchierini e per sostituirli va smontato il motore dall'auto come pure per verificarli (non si regolano). Comunque non sono le valvole, al minimo e ad altri regimi va bene.

Sono tornato da quell'installatore perchè è il più bravo della zona sui BRC.. Il filtro come ti dicevo l'ho già fatto sostituire ma per l'additivo penso abbiano messo quello che va nel serbatoio GPL anche se mi hanno detto che è di quelli aggressivi.

Che intendi per impianto smontato?

Avatar utente
Corolla 1332
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 789
Iscritto il: 19/11/2011, 21:16
Nome: Michele

Re: [Iniettori gpl] frequenza sostituzione

Messaggio da Corolla 1332 » 26/02/2013, 13:28

non è affatto facile verificarla??? invece lo è, facendosi un giro di conti: una linea di montaggio per motori modificati ha costi eccessivi e nn giustificati, in termini di sostenibilità, per gasare poche migliaia di auto.
Di conseguenza o le sedi sono rinforzate su tutte quelle macchine (benzina e non) oppure chi ha sostenuto che Subaru Italia ha avuto peso in tali decisioni industriali, fa solamente propaganda per vendere, consapevole del fatto che nessun cittadino potrebbe verificare se dice il vero oppure il falso, dato che bisognerebbe fare costosissime analisi metallurgiche.


Per impianto smontato intendo riduttore sul banco, tubi parte anteriore sul banco, rail iniettori sul banco. e conseguente pulizia con pulitore corpi farfallati prima di passare alla camera a ultrasuoni.

pleiadi
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 4
Iscritto il: 25/02/2013, 16:01
Nome: Ale

Re: [Iniettori gpl] frequenza sostituzione

Messaggio da pleiadi » 27/02/2013, 12:18

Si infatti tutti i motori Subaru 2.0R 150cv dal 2008 in poi sono modificati direttamente nella fabbrica giapponese ma è stata la Subaru Italia a far da peso nella decisione perchè avevano già avuto problemi con gli impianti a iniezione liquida ICOM anni prima.
Per la verifica intendevo dire che non è come i vecchi boxer SOHC dove si verificano semplicemente le punterie come sui vecchi boxer monoalbero, qua le valvole non si regolano ma si sostituiscono i bicchierini e per farlo va smontato il motore.

Quindi secondo te facendo questa operazione di pulizia si risolverebbe?
Se dovessi sostituire gli iniettori non posso mettere neanche i keihin che venivano prima montati dalla BRC?

Avatar utente
Corolla 1332
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 789
Iscritto il: 19/11/2011, 21:16
Nome: Michele

Re: [Iniettori gpl] frequenza sostituzione

Messaggio da Corolla 1332 » 27/02/2013, 14:50

prima di tutto si procede per ciò che riguarda le soluzioni più economiche, poi con le difficili

Avatar utente
Corolla 1332
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 789
Iscritto il: 19/11/2011, 21:16
Nome: Michele

Re: [Iniettori gpl] frequenza sostituzione

Messaggio da Corolla 1332 » 27/02/2013, 14:51

difficili nel senso di più costose: a cambiare un rail iniettori ci vogliono 5 minuti.

pleiadi
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 4
Iscritto il: 25/02/2013, 16:01
Nome: Ale

Re: [Iniettori gpl] frequenza sostituzione

Messaggio da pleiadi » 27/02/2013, 16:34

Tuttavia non capisco il tipo di errore, quando si è accesa la spia su quest'auto (qualche volta il primo anno) è sempre stato per la carburazione del GPL e il rilevamento dato dalla sonda lambda. Poi questo tecnico ha aggiornato la mappa e non si è più presentato il problema.
Ora se il problema sono gli iniettori sporchi come mai non sento differenze nella guida anche ad alti regimi? E' sempre un discorso di carburazione e basta questo sporco per far rilevare l'errore?
Mi confermi che comunque posso camminarci per il momento a GPL.

stellina
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 05/01/2015, 11:47
Nome: Barbara

Re: [Iniettori gpl] frequenza sostituzione

Messaggio da stellina » 05/01/2015, 13:23

Salve a tutti,
ho acquistato da poco una vettura a gpl (panda 1.2 del 2009) e, dato che è la prima macchina a gpl, mi sto documentando un pò per capire come mantenerla al meglio... Non sapevo che si dovessero controllare gli iniettori, e vorrei capire come verificare se quelli della mia macchina stanno bene o se necessitano di manutenzione. A cosa devo fare attenzione per farli "durare" di più???

Avatar utente
ciccio1987
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 3218
Iscritto il: 06/01/2009, 12:43
Nome: Francesco
Località: BAT Provincia

Re: [Iniettori gpl] frequenza sostituzione

Messaggio da ciccio1987 » 06/01/2015, 18:49

Se l'auto a gpl va bene, vuol dire che gli iniettori funzionano a dovere. La cosa importante è sostituire ogni 20000 km il filtro del gpl.
Errare humanum est, perseverare autem diabolicum

Boia chi molla

gabriele852000
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 4
Iscritto il: 08/02/2015, 16:00
Nome: Gabriele

Re: [Iniettori gpl] frequenza sostituzione

Messaggio da gabriele852000 » 08/02/2015, 16:08

Salve ragazzi, sono nuovo del forum. Vi scrivo sperando di trovare una risposta alla mio quesito che vi sto per sottoporre. Tuttavia sono sicuro che i Vs saranno suggerimenti preziosi per chi come me non ne sa quasi niente.
Vi spiego subito: ho un'Opel Corsa 1.2 16V con impianto GPL after market Emer BAT lpg, in pratica con gli iniettori neri un po' più veloci degli altri modelli emer con centralina FrankII (così ricordo che ci sia scritto, spero di non bagliarmi). Il problema sono proprio gli iniettori che a detta dell'installatore sono guasti; in pratica la macchina singhiozza solo a gas e soprattutto a caldo. Per la sostituzione mi è stato proposto un prezzo di 180 euro + iva.
Ora vi chiedo: questi iniettori non sono revisionabili come mi ha detto l'installatore? Non si può tentar niente per recuperarli? I km percorsi sono circa 65000. Nel caso peggiore, sapreste indicarmi come risparmiare qualcosa?

Ringrazio anticipatamente tutti coloro che mi leggono e che vogliano esprimere la loro esperienza. Grazie.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti