La fine di un'epoca II

Sezione libera dove si può parlare di quello che si vuole, ovviamente senza esagerare! :P

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
chegue
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1322
Iscritto il: 19/11/2004, 15:39
Località: Lecce&Torino

La fine di un'epoca II

Messaggio da chegue » 09/04/2005, 4:10

Ebbene si... mi dispiace dirlo, addirittura quando mio padre mi ha informato della sua decisione ci sono rimasto di m*rda, ma... ormai è stabilito e definitivo: la mitica, grandiosa 127 verrà rottamata entro il prossimo mese :-[ :-[ ! E' in effetti da tempo che ci aveva dato segni della sua vicinanza alla fine (punti di ruggine passante, frenata debole e squilibrata, ammortizzatori scarichi, molle anteriori e balestra posteriore snervate, terza ad innesto randomico -entrava se e quando diceva lei-, sincronizzatori ormai inesistenti -alias frequentissime grattate e impuntamenti, sia a freddo che a caldo-, tutti e quattro i cerchi storti e squilibrati e tanti piccoli ma frequenti guasti), ma del resto per l'uso che ultimamente se ne è fatto (ormai, salvo qualche mia rara scorribanda, la usa solo mia madre, che si limita a farci la spesa ed andarci a lavorare, è insegnante elementare e la sua scuola è a neanche un chilometro da casa nostra) andava bene anche in quello stato, e poi tutta la mia famiglia e mia madre soprattutto (fu il suo regalo di laurea da parte dei suoi genitori) le è visceralmente affezionata... è da 33 anni (anche se negli ultimi anni meno, a causa degli acciacchi dovuti all'età e all'usura -450.000km!-) che accompagna le peripezie della mia famiglia... quanti viaggi, quante esperienze... mia sorella ci imparò a guidare, io ci presi la patente e ci feci due estati in giro per il meridione... e mi fermo qui per non essere prolisso. Ma è praticamente morta, inutile negare l'evidenza. Eppure il motore, nonostante le centinaia di migliaia di km e gli infiniti strapazzi, va ancora una bomba, del tutto insensibile all'usura (proprio pochi giorni fa mi sono tolto il lusso di staccare -e di parecchio- ad un semaforo una Seicento sporting -903 cc x 47 cv battono 1108 cc x 54 cv...-!)... che macchina geniale, robusta, brillante ed efficiente davvero come poche! Mi mancherà... grazie Fiat! :angel
Salentinu nell'anima
Giulia Super 1.6 '72 - Fiat 600D '63 - Fiat 508 balilla 3M '33 - (tra poco non più :-[ ) Fiat 127 '72 :angel - Fiat Panda 750 CL '87 - Opel Tigra 1.6 '95 - Punto I 1.2 85 16v HLX '99 - Yamaha FZR 1000 Ex-Up '90 - Suzuki GSX-R 1100 '92 - Honda CB 400 Four SS '78
Le mie bimbe

Avatar utente
sicurdany
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 2345
Iscritto il: 09/02/2004, 22:22
Località: Palermo

Messaggio da sicurdany » 09/04/2005, 7:41

Non è periodo, lo dicevo io... C'è nell'aria 1 congiuntura astrale negativa... :-[

Avatar utente
wilhem275
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 867
Iscritto il: 23/10/2003, 16:53
Località: Genova e Padova (Italia, EU)

Messaggio da wilhem275 » 09/04/2005, 22:29

Come ho già detto, mio padre aveva la 127 Sport, 1.050cc x circa 50cv, 5 marce, e i fascioni neri fuori con la scritta Sport!
Anche quella è durata veramente tanti anni, considerata anche la guida di mia nonna... -accelleratore sempre a fondo, poi si gradua il movimento solo con la frizione :( - sì, è stata decisamente robusta!

All'epoca ero troppo piccolo per apprezzare, ma ne ricordo ancora l'odore degli interni, con l'immancabile cuscino che stava lì dagli anni '70... ora che ci penso mi piglia la nostalgia pure a me :-[ , all'epoca non ero ancora interessato, ma oggi farei davvero carte false per tenermela e magari restaurarla... sono pezzi di storia che se ne vanno!

Immaginatela in bianco :D
Immagine

Per tutte le info, www.carsfromitaly.com/fiat
Ich liebe Berlin! :D :ok :ok :ok

Avatar utente
alex_ander1979
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 725
Iscritto il: 16/10/2003, 23:25
Località: Roma

Messaggio da alex_ander1979 » 10/04/2005, 15:29

Senza dubbio sono pezzi di storia e si hanno molti ricordi affettivi.... tuttavia per me la 127 è un cesso.

Ovviamente questo è un giudizio del tutto personale, ma non mi piace la sua linea, né trovo in lei caratterisitiche che valga la pena di sottolineare.

Diverso mi appare il discorso per altre grandi macchine del passato, tra cui posso collocare la mitica fiat 500 (anche se ha il motore a 2 tempi), le storiche alfa romeo, il maggiolino VW, le Citroen 2CV (e non solo), che tutte si distinguono per una linea innovativa e per essere state rivoluzionarie.

Vi sono inoltre numerose macchine di epoche passate, che hanno fatto storia sotto tutti i punti di vista, e che si possono considerare opere d'arte su 4 ruote, anche se rimangono un mito ed un sogno:

Immagine
cinture allacciate + distanze di sicurezza + agevolarsi a vicenda nel traffico = viaggiare sicuri, tranquilli, anche in velocità ! :D

Avatar utente
chegue
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1322
Iscritto il: 19/11/2004, 15:39
Località: Lecce&Torino

Messaggio da chegue » 10/04/2005, 22:44

La 500 Fiat a due tempi!? Due cilindri forse :roll: ... e non è propriamente la stessa cosa :wink: :P ! Comunque la 127 un cesso? Beh, l'ultima serie (quella postata da wilhem... ah, a proposito, la Sport 5m era un 1301cc, non un 1049cc, quella era la Sport 4m della serie precedente. L'equivoco nasce dal fatto che entrambe avessero 70 cv) in effetti si... non la prima serie però, elegante e moderna per i tempi (correva l'anno 1971) e decisamente più brillante delle serie successive (depotenziate di 2 cv e private di grinta sull'altare delle emissioni...)
Immagine
E' questa per me l'unica vera 127. Non ha avuto nulla di innovativo dici? Beh si, volare non volava e non ti faceva il caffè, ma guarda il parco circolante utilitaristico dell'epoca: la 127 era la più veloce e scattante (151 km/h e da 0 a 100 in 14,1 sec -rilevazioni di 4R) e la più parca nei consumi, teneva decisamente bene la strada, aveva un'ottima frenata, uno spazio interno e un comfort (rumorosità dovuta al cambio "corto" a parte) da auto superiore ed un'incredibile affidabilità. Il maggiolino? Ok, un mito, ma obiettivamente lento, rumoroso ed assetato oltre che instabile, la 2cv era fatta di carta, la 500 aveva i suoi nei (abitabilità nulla e motore decisamente troppo fiacco, oltre che debole di banco e di testa e tendente all'ingolfamento), e poi è stata la moda dovuta alla longevità e trasversalità temporale a dare alle auto da te citate un posto nella storia, non certo le loro sia pur indubbie qualità: per capirci, se tu chiedi ad un fricchettone ventenne incompetente nell'ambito auto quale auto preferisca tra una 127 ed un Maggiolino sarei certo della sua risposta, ma quale di queste due auto era ingegneristicamente più intelligente ed efficiente? Non dirmi che con un 1200 con le prestazioni della vecchia 600D ed i consumi della Giulia Super 1.3, con una lunghezza superiore di 50cm rispetto a quella della 127 ma con molto meno spazio interno e per i bagagli di questa ed una tenuta di strada pessima possa considerarsi superiore... la vera rivoluzione della 127 è stata quella di mixare soluzioni tecniche stracollaudate (il motore della 850 sport coupè, cambio, sospensioni e freni della 128) e nonostante questo far invecchiare la concorrenza estera di 10 anni, diventando l'auto di riferimento e da copiare per eccellenza (battutina contro esterofili e tedescofili: è stata per anni l'auto più venduta in germania...)! :ok :ciao
Salentinu nell'anima
Giulia Super 1.6 '72 - Fiat 600D '63 - Fiat 508 balilla 3M '33 - (tra poco non più :-[ ) Fiat 127 '72 :angel - Fiat Panda 750 CL '87 - Opel Tigra 1.6 '95 - Punto I 1.2 85 16v HLX '99 - Yamaha FZR 1000 Ex-Up '90 - Suzuki GSX-R 1100 '92 - Honda CB 400 Four SS '78
Le mie bimbe

Avatar utente
chegue
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1322
Iscritto il: 19/11/2004, 15:39
Località: Lecce&Torino

Messaggio da chegue » 10/04/2005, 23:05

Il problema è che tutti, appassionati, collezionisti e non, tendono spesso (con rare eccezioni quali per esempio Mini, 500 e 600) a snobbare tra le auto d'epoca quelle davvero intelligenti ed efficienti, preferendo quelle che hanno lasciato un segno per la loro linea, per le soluzioni innovative, per le loro prestazioni, per il significato storico (la 2cv e il Maggiolino, oltre che aver segnato l'epoca delle motorizzazioni di massa nei rispettivi paesi, sono state le auto degli hippie e dei 68ini, restando per questo di moda tra i giovani pur essendo in effetti tutto sommato delle macchinacce) o per il prestigio del marchio. Per qesto motivo la maggior parte delle vecchie Fiat, pur essendo auto robustissime, con una brillantezza superiore alla media del tempo e con molte soluzioni tecniche collaudate ma realizzate in nome della massima razionalità ed efficienza, non hanno acquisito nel tempo alcun valore storico. Per questo abbiamo rinunciato all'idea di restaurare a fondo la 127: per quanto sia ormai storica anche dal punto di vista legale (ha 33 anni), il gioco non vale più la candela... spenderci sopra oltre 2000 euro per un'auto che non ha alcun valore presso collezionisti ed appassionati e che per questo resterebbe solo una macchina vecchia (e non un'auto d'epoca) non ne vale la pena :-[ ...
Salentinu nell'anima
Giulia Super 1.6 '72 - Fiat 600D '63 - Fiat 508 balilla 3M '33 - (tra poco non più :-[ ) Fiat 127 '72 :angel - Fiat Panda 750 CL '87 - Opel Tigra 1.6 '95 - Punto I 1.2 85 16v HLX '99 - Yamaha FZR 1000 Ex-Up '90 - Suzuki GSX-R 1100 '92 - Honda CB 400 Four SS '78
Le mie bimbe

Avatar utente
alex_ander1979
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 725
Iscritto il: 16/10/2003, 23:25
Località: Roma

Messaggio da alex_ander1979 » 11/04/2005, 11:02

Senza dubbio sarà tutto giusto quello che dici: per la sua categoria la 127 adottò soluzioni all'avanguardia e molto efficaci.

Però la 127 rimane un auto di classe media con una linea troppo amorfa o troppo razionale, anche per i tempi: sicuramente i suoi progettisti non le hanno voluto dare un suo carattere particolare, ma intendevano fare un auto che camminasse e che fosse adatta ad un largo pubblico.

Forse si può dire, anche se non me ne intendo di queste cose, che la 127 era una specie di via di mezzo tra la 126 e la 131. Quindi la 127 può giustamente meritare di essere ricordata per le sue qualità tecniche, ma non colpisce né per la linea né per una sua storia particolare.

Anche le prime golf erano bruttissime, però molti le amano perché ritengono che la golf, per la lunga tradizione che ha avuto, meriti di essere ricordata.

Sicuramente anche la 127 merita di essere ricordata, però se io ne avessi una nemmeno io la restaurerei, perché sarebbe comunque un auto che "non colpisce", come un quadro senza carattere. Se la si potesse tenere senza spendere il discorso sarebbe diverso, perché è sempre giusto non dimenticare il passato.

Però quante bellissime locomitive a vapore ci sono state ? Eppure si tengono spesso in considerazione solo quelle più belle e/o importanti. Per cui, necessariamente, non si conservano tutte quelle di modelli più comuni e meno artistici, che spesso sono considerate solo roba "vecchia" e non d'epoca. E purtroppo questo vale per ogni cosa, ed è anche il gusto personale a giocare un ruolo importante. Ed a me personalmente la 127 non mi entusiasma, come altri giudicano un cesso il maggiolino o altre auto.
cinture allacciate + distanze di sicurezza + agevolarsi a vicenda nel traffico = viaggiare sicuri, tranquilli, anche in velocità ! :D

Avatar utente
chegue
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1322
Iscritto il: 19/11/2004, 15:39
Località: Lecce&Torino

Messaggio da chegue » 11/04/2005, 11:15

Anche quel che dici tu è vero purtroppo :-[ ... salvo una cosa: nel '71 (anno del suo lancio sul mercato) nè la 126 (nata nel '72) nè la 131 ('74) esistevano ancora :P ! Piuttosto si collocava al posto della ormai obsoleta 850 (che sostituì), quindi un gradino sotto 124 e 128 e un bel po' sopra la 500 L!
Salentinu nell'anima
Giulia Super 1.6 '72 - Fiat 600D '63 - Fiat 508 balilla 3M '33 - (tra poco non più :-[ ) Fiat 127 '72 :angel - Fiat Panda 750 CL '87 - Opel Tigra 1.6 '95 - Punto I 1.2 85 16v HLX '99 - Yamaha FZR 1000 Ex-Up '90 - Suzuki GSX-R 1100 '92 - Honda CB 400 Four SS '78
Le mie bimbe

Regulus
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 753
Iscritto il: 29/01/2003, 19:24
Località: Torino

Messaggio da Regulus » 11/04/2005, 11:27

pareva anche a me che fosse un modello precedente, ma non essendone sicuro... non ci ho messo il naso! :lol: :P

Avatar utente
docmad
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 699
Iscritto il: 23/03/2004, 18:59
Località: Genova - Parma
Contatta:

Messaggio da docmad » 11/04/2005, 12:08

In effetti il problema della 127 (gran macchina) è la sua linea... forse con il passare del tempo (al contrario del maggiolone e della 2cv per citarne alcune) è diventato sinonimo di "vecchio" e non di "storico" o "antico" (forse anche perchè molte delle 127 che circolano tutt'ora sono tutte arrugginite e mal curate).

Cmq..

127 -> :ok

Enry
Enrico
Servizi Informatici

<a href="http://www.eca-services.com/" target="_blank">http://www.eca-services.com/</a>

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti