[Lada niva 1.7] Che impianto a gpl consigliate?

Installazione, manutenzione e problemi sugli impianti a GPL per le auto. Sia impianti di serie che Aftermarket. Chiedi aiuto agli esperti sul GPL!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
DOMIZIO
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 7
Iscritto il: 04/08/2015, 16:19
Nome: domizio

[Lada niva 1.7] Che impianto a gpl consigliate?

Messaggio da DOMIZIO » 16/08/2015, 16:36

Cambiando argomento, vorrei dei consigli su un impianto da fare su una lada niva 1700 multipoint. Ditemi se sono nella sezione giusta (ho provato a cercare "lada" ma non mi ha dato risultati). Credo che le esperienze personali siano le migliori e vorrei sapere da qualcuno di voi quale possa essere il miglior impianto da installare su questo motore (in altri forum ho letto che alcuni non vanno bene, ma ho anche notato che gli appassionati del marchio sono un tantino poco obiettivi). Sperando di leggere qualche prezioso consiglio ringrazio anticipatamente.

Avatar utente
ciccio1987
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 3206
Iscritto il: 06/01/2009, 12:43
Nome: Francesco
Località: BAT Provincia

Re: [Lada niva 1.7] Che impianto a gpl consigliate?

Messaggio da ciccio1987 » 16/08/2015, 17:33

Di che anno è la mitica niva?
A prescindere da questo essendo multipoint il tuo 1.7 di derivazione fiat, l'impianto che devi montare è un semplice sequenziale fasato. Come impianti ti consiglio EMER, OMVL oppure Zavoli. I primi due impianti da me citati erano quelli che la LADA montava di serie. Ricorda che molte volte non è la marca dell'impianto che incide, ma colui che monta l'impianto.
Errare humanum est, perseverare autem diabolicum

Boia chi molla

DOMIZIO
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 7
Iscritto il: 04/08/2015, 16:19
Nome: domizio

Re: [Lada niva 1.7] Che impianto a gpl consigliate?

Messaggio da DOMIZIO » 16/08/2015, 22:57

La NIVA è dell'ultima generazione (non escludo neanche di prenderla nuova-in Russia-). Qualcuno parlava di iniettori "lamellari" che non sono idonei (non capisco che di tipo di elementi si tratti). Sono pienamente daccordo sulla competenza dell'installatore, ma puo succedere che se non è bravo lo scopri a cose fatte. Attualmente ho una panda 1.2 con il landi di serie (iniettori non rettificabili montati al rovescio). Un gasista della mia zona monta il TARTARINI, anche in sostituzione degli in iniettori landi-Fiat. Dieci anni fa ho avuto un 2400 mitsubishi con un impianto montato da un "vecchio" installatore di fiducia referenziato dai miei amici. L'impianto era un e-gas di rovigo con serbatoio made in poland. All'inizio faceva 6km a litro. Ci abbiamo messo le mani almeno 5 volte: polmone aperto solo 1/4 e tempi di iniezione ridotti (me lo hanno fatto praticamente collaudare a me). Ho consumato molti pieni e dopo un mese siamo arrivati a 9.4km a litro ( un grosso 2.4 a benzina ha molta coppia, sembra un "mezzo" diesel e in pianura spinge con un filo di gas ). Prima di venderlo ci ho fatto 100mila km tutti a gpl, anche a velocità autostradali, mai un problema e iniettori silenziosi. Però lo stress all'inizio è stato notevole, dovevo sempre stare li in officina a tampinarli, raccogliere informazioni e confrontarle con il gasista, contraddirli più di qualche volta, sapendo che non hanno voglia di risettare, riprovare, modificare qualche parametro (per loro è tutto tempo perso). Alla fine hanno pure passato al costruttore i dati che IO ho raccolto in 50 giorni di esperimenti a mie spese.
Per questo prima di gasare la Niva vorrei restringere il campo ed essere io a decidere cosa installare. Non avrei ne il tempo e ne la forza di mettermi a combattere nel caso ci fossero dei problemi. Onestamente preferisco spendere qualcosa in più, quello che sia mi sta bene, ma non mi posso permettere un veicolo inaffidabile.

Avatar utente
ciccio1987
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 3206
Iscritto il: 06/01/2009, 12:43
Nome: Francesco
Località: BAT Provincia

Re: [Lada niva 1.7] Che impianto a gpl consigliate?

Messaggio da ciccio1987 » 17/08/2015, 9:12

Prova a chiedere informazioni da questo installatore:

http://www.autofficinasignorini.it/

Non lo conosco di persona, però molti ne parlano bene, oltretutto essendo iscritto in vari forum ricordo che fosse un installatore molto disponibile e preparato.
Errare humanum est, perseverare autem diabolicum

Boia chi molla

DOMIZIO
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 7
Iscritto il: 04/08/2015, 16:19
Nome: domizio

Re: [Lada niva 1.7] Che impianto a gpl consigliate?

Messaggio da DOMIZIO » 18/08/2015, 16:15

Grazie mille per l'interessamento, ma il veneto è troppo fuori mano. Posso prendere in considerazione il lazio, oppure portarla a torino dove conosco un paio di officine......

DOMIZIO
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 7
Iscritto il: 04/08/2015, 16:19
Nome: domizio

Re: [Lada niva 1.7] Che impianto a gpl consigliate?

Messaggio da DOMIZIO » 11/09/2015, 9:56

Ragazzi, avrei bisogno di un altro consiglio: vorrei acquistare il kit valtek 34 per la mia Panda 1.2 del 2009 (impianto Landi della casa), ma prima di procedere desidero sapere se basta solo installare il kit oppure si deve necessariamente intervenire sulla centralina (penso sia blindata). In tal caso credo sia fondamentale affidarsi a un installatore esperto.
Ultima domanda: i valtek 34 vanno "raddrizzati" oppure si possono mettere nella stessa scomoda posizione dei med?
Intendo tenermi la Panda per un anno al massimo ma ormai a gas non va più e la sostituzione degli iniettori è necessaria.

Per quanto riguarda la Niva, ne ho trovata una nuova in Russia, costa circa 6500 euro tutto compreso (anche con portapacchi e pedane---forte svalutazione del rublo----). Sto cercando di capire quanto costerebbe importarla in Italia oppure usarla in polonia (dove passo molto tempo per lavoro) con la targa russa (esiste una targa per export rinnovabile annualmente).
Ringrazio anticipatamente per le risposte.

Avatar utente
ciccio1987
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 3206
Iscritto il: 06/01/2009, 12:43
Nome: Francesco
Località: BAT Provincia

Re: [Lada niva 1.7] Che impianto a gpl consigliate?

Messaggio da ciccio1987 » 19/09/2015, 17:21

Mi sa che i valtek non possono essere montati se la centralina è blindata, dato che non è possibile andare a modificare la mappa.
Ti conviene far cambiare comunque la posizione degli iniettori e montare un filtro del gpl serio a decantazione.
Errare humanum est, perseverare autem diabolicum

Boia chi molla

DOMIZIO
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 7
Iscritto il: 04/08/2015, 16:19
Nome: domizio

Re: [Lada niva 1.7] Che impianto a gpl consigliate?

Messaggio da DOMIZIO » 09/10/2015, 8:35

Grazie per la risposta Ciccio. Sono stato un po assente a causa di un intervento chirurgico e solo ora ho il tempo per affrontare i problemi in sospeso. Ieri sono stato da un installatore giovane ma bravo, la sua filosofia è minimalista e si traduce nel concetto di adattare qualsiasi tipo di impianto a qualsiasi auto. Secondo la sua esperienza personale alcune auto vanno meglio o peggio per un determinato tipo di impianto. Venendo al caso mio, mi ha proposto di posizionare gli iniettori dietro al collettore di aspirazione (panda 1.2) in posizione normale e non più rovesciata. Secondo lui in questa posizione i med lavorano bene e durano molto. Mi ha parlato di acuni clienti che hanno voluto installare dei valtek 34 che, sempre secondo lui, non durano 100 mila km ma si possono guastare prima. Mi ha poi mostrato una fiat idea con gli iniettori med posizionati in alto e che dopo 96 mila km dal rovesciamento di posizione non mostrano nessun deficit. Ora lui sostiene che mutando solo la posizione degli iniettori e installando dei med di nuova generazione i problemi tipici degli impianti Landi montati in fabbrica si risolvono, non si deve intervenire sulla centralina e cambiando i filtri a intervalli regolari tutto dovrebbe funzionare. Come riscontro fa riferimento ai suoi clienti che alle regolari verifiche di manutenzione non segnalano malfunzionamenti.
L'approccio che ha avuto mi è sembrato serio, non ha cercato di impressionarmi o influenzarmi con tesi varie ( è disponibile a montare qualsiasi tipo di iniettore da me eventualmente richiesto).
Infine, e questa per me è una notizia interessante, mi ha detto che attualmente gli iniettori med (non la prima serie) si possono revisionare. Non ho approfondito la questione perchè l'officina era affollata e altri clienti lo reclamavano.
Mi piacerebbe conoscere i vosri pareri su tutta la questione anche perchè nel corso della prossima settimana dovrei lasciargli la macchina per il lavoro. Ringrazio anticipatamente.

DOMIZIO
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 7
Iscritto il: 04/08/2015, 16:19
Nome: domizio

Re: [Lada niva 1.7] Che impianto a gpl consigliate?

Messaggio da DOMIZIO » 10/10/2015, 15:16

Qualche visitatore del forum conosce un link dove si possono acquistare iniettori Med revisionati ( magari in Germania)?

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite