L'autostrada: un diritto di tutti?

Scrivete qui se avete un dubbio, una domanda, un problema non riguardante le altre categorie presenti sul forum.

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
chegue
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1322
Iscritto il: 19/11/2004, 15:39
Località: Lecce&Torino

Messaggio da chegue » 06/03/2005, 23:54

Già... l'auto del vecchietto in questione era una 126 (che comunque supera i 110 km/h e che quindi ha libero accesso in autostrada, come praticamente tutte le auto costruite negli ultimi 70 anni -già la mia Balilla sfiora i 90...-), non una 127... comunque se una qualunque auto, anche d'epoca, è regolarmente marciante e revisionata ed ha la meccanica a punto non vedo perchè non dovrebbe avere accesso in autostrada. Durante la mia prima estate da patentato (nonchè appena diplomato :lol: ), ovvero nel 2001, ho spaccato in 15 giorni mezzo meridione (Puglia, Campania e Calabria) girando per autostrade e campeggi con il 127 (revisionato e con freni, gomme e ammortizzatori nuovi per l'occasione) carico di amici, armi&bagagli mantenendo i 130-140, e a volte, in scia di eventuali colonne di tir da sorpassare, anche 160 di tachimetro, per un totale di oltre 2000 km a perdifiato con una media costante di 32 gradi atmosferici senza incontrare il benchè minimo problema, nonostante gli allora già 335.000 km alle spalle della vettura (ora sono 370.000)! Sono buona parte degli utenti della strada da revisionare, non solo una parte delle vecchie glorie, che se ben tenute meritano ancora di macinare chilometri! :ciao
Salentinu nell'anima
Giulia Super 1.6 '72 - Fiat 600D '63 - Fiat 508 balilla 3M '33 - (tra poco non più :-[ ) Fiat 127 '72 :angel - Fiat Panda 750 CL '87 - Opel Tigra 1.6 '95 - Punto I 1.2 85 16v HLX '99 - Yamaha FZR 1000 Ex-Up '90 - Suzuki GSX-R 1100 '92 - Honda CB 400 Four SS '78
Le mie bimbe

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 07/03/2005, 1:35

Quoto... io feci una cosa simile con un'ibiza 900 (col mitico motore fiat della 127) Germania, Olanda, Francia, Lussemburgo e Svizzera: 3 mesi non mi ha dato un problema... solo a Sinalunga dovetti fermarmi ad un autogrill e comprare una bottiglia d'acqua per il sistema di raffreddamento. Un mulo! :D
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

Avatar utente
chegue
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1322
Iscritto il: 19/11/2004, 15:39
Località: Lecce&Torino

Messaggio da chegue » 07/03/2005, 1:52

Massy ha scritto:Quoto... io feci una cosa simile con un'ibiza 900 (col mitico motore fiat della 127) Germania, Olanda, Francia, Lussemburgo e Svizzera: 3 mesi non mi ha dato un problema... solo a Sinalunga dovetti fermarmi ad un autogrill e comprare una bottiglia d'acqua per il sistema di raffreddamento. Un mulo! :D
Già... peccato che la Ibiza montasse il motore con carburatore da 30mm e camme "addolcite" della 127 dalla seconda serie in poi (nonchè Panda 45/900 dance, Uno 45 sting/trend etc) da 45 cv a 5600 giri, non quello con carb. da 32mm e camme della 850 sport coupè da 47 cv a 6500 giri (dice di più il regime di rotazione che non lo sbalzo di potenza) della 127 prima serie, cioè la mia... il primo (anche se cronologicamente il secondo) semplicemente un mulo dalle prestazioni oneste, il mio oltre che un mulo una scheggia che negli scatti da fermo e sino ai 110/120 orari umilia le più recenti "utilitarie" da 1.2/1.3 cc :lol: ! Scusate per l'OT, ma quando si parla del mitico '27 :love ... :ok :ciao
Salentinu nell'anima
Giulia Super 1.6 '72 - Fiat 600D '63 - Fiat 508 balilla 3M '33 - (tra poco non più :-[ ) Fiat 127 '72 :angel - Fiat Panda 750 CL '87 - Opel Tigra 1.6 '95 - Punto I 1.2 85 16v HLX '99 - Yamaha FZR 1000 Ex-Up '90 - Suzuki GSX-R 1100 '92 - Honda CB 400 Four SS '78
Le mie bimbe

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite