L'importanza del passo.

Scrivete qui se avete un dubbio, una domanda, un problema non riguardante le altre categorie presenti sul forum.

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
Avatar utente
Filo
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 58
Iscritto il: 27/02/2003, 15:49

L'importanza del passo.

Messaggio da Filo » 14/02/2004, 13:43

Ciao a tutti.
Complimenti, ragazzi, questo rimane sempre uno dei siti più utili e interessanti della rete.
Volevo chiedere un chiarimento su di una questione non troppo chiara: qualcuno può spiegarmi cosa cambia nella guida con auto con passo molto lungo o molto corto?
E' vero che più è lungo il passo più aumenta la stabilità dell'auto, a discapito però dell'agilità complessiva del mezzo che invece diminuisce drasticamente?
Quanto influisce, in poche parole, questo valore sul comportamento generale dell'auto?

Grazie, ciao.

inge_77
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 134
Iscritto il: 05/07/2003, 18:20
Località: Pescia

Stabilità del veicolo

Messaggio da inge_77 » 15/02/2004, 14:12

Il passo influisce sulla stabilità del veicolo variandone il comportamento dinamico. Non è molto semplice spiegare come incide sul comportamento della vettura.

In primo luogo di solito una vettura a passo lungo presenta una minore sensibilità ai trasferimenti di carico fra l'anteriore ed il posteriore che fa si che la vettura presenti un comportamento più neutro.

La sua influenza è sensibile pure nel comportamento in curva in quanto può rendere la vettura più progressiva.

Resta comunque chiaro che non essendo il passo l'unico parametro influente sulla dinamica del veicolo non è detto che un veicolo con passo più lungo sia più stabile.

Oggi giorno comunque si tende ad aumentare il passo di un veicolo al fine di migliorare lo sfruttamento degli spazi interni dell'abitacolo.

Avatar utente
Filo
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 58
Iscritto il: 27/02/2003, 15:49

Messaggio da Filo » 16/02/2004, 1:16

Ti ringrazio per la risposta.
Secondo te, si può affermare che un'auto con un passo più corto sia meno stabile? Oppure dipende da molti altri fattori, quali: i pneumatici, la trazione integrale, l'assetto...

Ciao.

inge_77
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 134
Iscritto il: 05/07/2003, 18:20
Località: Pescia

Non basta un passo lungo

Messaggio da inge_77 » 16/02/2004, 23:46

La stabilità del veicolo dipende fortemente dal passo ma anche da altri fattori.
Quindi non è detto che un passo lungo sia la soluzione di tutti i mali.

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 17/02/2004, 21:17

Infatti... è anche importante il baricentro, la carreggiata (distanza tra le ruote dello stesso asse...), etc...

Complimenti, ragazzi, questo rimane sempre uno dei siti più utili e interessanti della rete.
Grazie mille!! :ok
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti