Longheroni

Commenta insieme a noi i risultati di Euro NCAP. In più tanti crash test esteri con video e le anteprime degli speciali di Sicurauto.it

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
Avatar utente
alexscard
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 862
Iscritto il: 05/09/2003, 14:58
Località: Verona
Contatta:

Longheroni

Messaggio da alexscard » 24/11/2004, 15:54

Che parte sono della struttura?

Immagine

fate riferimento a questa immagine..
(scossa porsche boxster)

Avatar utente
ex600
Rank: Autista sicuro!
Rank: Autista sicuro!
Messaggi: 341
Iscritto il: 23/09/2003, 16:33
Località: genova

Messaggio da ex600 » 24/11/2004, 16:28

allora, facendo riferimento a quella struttura sono quelle parti in giallo poste sul davanti con la freccia che indica indietro... si, lo so che detta così non è molto chiara come spiegazione... ma non riesco a segnarteli fisicamente con una freccina...

Avatar utente
chegue
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1322
Iscritto il: 19/11/2004, 15:39
Località: Lecce&Torino

Messaggio da chegue » 24/11/2004, 18:41

Beh, tanto nel muso di quella macchina di giallo con una frecciona nera sopra non c'è altro, quindi come spiegazione è sufficiente... quello è chiamato longherone anteriore, comunque in generale sono quelle parti scatolate della scocca con conformazione ad asse disposte longitudinalmente (da qui il nome "longheroni"), come per esempio l'asse sottoporta (quello su cui si montano le minigonne per intenderci), e sono opposti alle traverse che sono invece quelle disposte trasversalmente, come per esempio l' asse posto sotto i sedili anteriori che unisce i montanti laterali centrali... :ok :ciao
Salentinu nell'anima
Giulia Super 1.6 '72 - Fiat 600D '63 - Fiat 508 balilla 3M '33 - (tra poco non più :-[ ) Fiat 127 '72 :angel - Fiat Panda 750 CL '87 - Opel Tigra 1.6 '95 - Punto I 1.2 85 16v HLX '99 - Yamaha FZR 1000 Ex-Up '90 - Suzuki GSX-R 1100 '92 - Honda CB 400 Four SS '78
Le mie bimbe

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti