[Luci blu, alettoni, spoiler, minigonne] Parla il Ministero

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 19/02/2005, 20:11

ci sono alcune auto che uscivano di serie con la lampadina gialla (ripeto gialla, NON ambra) che quindi sarebbero fuori norma e la cosa non avrebbe alcun senso logico.
anni fa le renault... ma anni fa :-)
Tecnicamente parlando, nessuna lampadina ad incandescenza emette una luce bianca, ma pur sempre gialla.
Uhm, non ne sarei sicurissimo, sai?
Ho alcune lampade da flash ad incadescenza con temperatura colore di 5500 K (solo che costano un pochino di più)

e cmq una cosa è una luce "bianca" leggermente calda, un'altra è anteporre una plastica gialla, ne converrai, spero :)
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

Avatar utente
Clio110
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 146
Iscritto il: 20/09/2004, 16:12
Località: Brescia
Contatta:

Messaggio da Clio110 » 20/02/2005, 0:03

a dire il vero io mi riferivo in particolare a certe BMW e a molti fendinebbia.

Ci sono molti che sostengono che ci si veda meglio nella nebbia
Dj_MeCs
L'oMeTtO CoL CLiO iNtOrNo

My Baby | Undercar UFO Led KIt | Safety Car Strobo KIt | Carolina's Voice
Alpine IVA-D310RB + Alpine PXA-H701
Front Mid/High: Zapco R360.4 - Technology LS29 Neo/S + Phonocar 2/312
Front Low: Steg QM 120.2 - Tec SPL8 HS
Sub: Steg QM 120.2 Bridged - Beyma Power 12

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 21/02/2005, 14:34

Si è vero... mi ricordo che la gloriosa 128 dei miei aveva i fari gialli proprio perchè i miei vivevano a Milano in quegl'anni... :)
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Diapason
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 35
Iscritto il: 17/05/2004, 10:57

Messaggio da Diapason » 05/05/2005, 13:32

Effettivamente lo insegnano anche a scuola guida, in condizioni di nebbia la lunghezza d'onda della luce gialla ha un coefficiente di penetrazione maggiore rispetto quella della luce bianca.

In sostanza quindi illumina piu' in profondita'. Solo che a quanto ne so io la lampadina gialla e' ammessa per i fendinebbia.

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Messaggio da Kunta Kinte » 06/05/2005, 17:17

Le luci dei fari anteriori debbono essere SOLO di colore BIANCO.......azzurrato solo quelle allo xeno.

Ho lo scanner rotto sennò postavo la relativa tabella.

Comunque le luci giallo ambra sono ammesse solo per :

proiettori fendinebbia

indicatori di direzione

segnali d'emergenza

catadiottri laterali (non triangolari)

catadiottri pedali.

saluti :ciao
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

teoprimo
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 15
Iscritto il: 23/08/2005, 16:56

Messaggio da teoprimo » 23/08/2005, 22:10

ma la multa in caso di "lucine" blù a quanto ammonta? :bong

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Messaggio da Kunta Kinte » 23/08/2005, 23:09

teoprimo ha scritto:ma la multa in caso di "lucine" blù a quanto ammonta? :bong
Dipende, se luci aggiunte....tipo sullo spruzzo del tergicristallo sulla mascherina ....paraurti eccc........si viola l'art.72 comma 13 sanzionato con 71.00 euro.

Se invece le luci colorate vengono messe AL POSTO di quelle di serie (luci posizione.....frecce.....fari...ecc) si viola l'art 78 commi 3 e 4 sanzionato con 357,00 euro, il ritiro della carta di circolazione e l'obbligo di passare il veicolo a revisione.
Attenzione la revisione NON viene fatta per regolarizzare le luci colorate (sono vietate)...ma solo per accertare la loro rimozione.

Dimenticavo.....a quanto sopra si aggiunge la violazione all'art.153 commi 9 e 11 (uso di dispositivi luminosi diversi)...sanzionato con 35,00 euro e un punto di decurtzione dalla patente.
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

Claude80
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 9
Iscritto il: 25/08/2005, 11:34

Messaggio da Claude80 » 25/08/2005, 15:52

2. ALETTONI, SPOILER, MINIGONNE
Non essendo elencate tra le caratteristiche costruttive o funzionali, indicate nell'appendice V del titolo III°, sezione I° (art.227 del regolamento), non sono soggette ad aggiornamento della carta di circolazione :
possono essere installate (analogamente ai portapacchi, centine rimovibili, portabiciclette, porta sci, ecc.) a cura e sotto l'esclusiva responsabilità del conducente, purchè non sporgano dalla sagoma del veicolo, siano efficacemente ancorate, non presentino bordi appuntiti o taglienti
questo dipende poi da chi ti ferma........ :roll:

LaDyO
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 10/10/2005, 11:04
Località: Torino

Normative e chiarimenti

Messaggio da LaDyO » 10/10/2005, 11:29

Salve,io faccio parte di un'altro club e sono capitata "per caso" sul vostro sito devo dire molto interessante con gente devo dire simpatica, allegra e molto motivata e chiara sulle leggi (un pò bizzarre) della nostra penisola l'Italia.

Volevo chiedervi: io ed il mio ragazzo abbiamo una punto gt prima serie del '93,il problema è questo... quando l'abbiamo comprata quì a Torino da un concessionario che vende per l'appunto auto già allestite ci hanno dato le chiavi della macchina in mano con l'assetto di -6,non ci han mai detto niente vigili e poliziotti e carabinieri che ci han fermato (devo dire rarissime volte) eppure mi fa strano... L'altro ieri,eravamo fermi nel parcheggio a Beinasco (un luogo poco lontano da Torino) e i Carabinieri ci sono venuti a fare una "visitina" di cortesia... ci hanno sequestrato il libretto semplicemente perchè avevamo mancato la revisione da una settimana. Gli abbiamo fatto alcune domande in proposito dell'assetto dei fari (perchè noi abbiamo i fari morette) e dei fianchetti allargati... in tutti questi casi non hanno saputo dirci se era giusto o sbagliato montare queste cose.

I fari tanto quanto, come anche i fianchetti, finchè rientrano nella normativa della legge che prevede di non allargare di un tot di centrimetri la macchina può andar benissimo...<--- detto dal carabiniere... andiamo da un amico che fa le revisioni e mi ha detto che l'assetto non è un problema vero e proprio per la legge e nemmeno i fari,il vero problema è solo il filtro dell'aria (dia) e la barra duomi...lo scarico perfortuna è omologato (dtm doppio da 80mm), le gomme sono nella norma, lo spoiler ce lo hanno praticamente fregato a Loano a mare :D quindi dovremmo essere apposto,tolto il filtro e mettendo quello originale dovremmo essere ok, smontando ovviamente anche la barra duomi.

Il dubbio però rimane... com'è possibile che la legge sancisce che l'assetto non può essere fatto nonostate adesso circoli la voce di una nuova legge su questo che dice appunto di rendere più stabile e sicura l'auto? Con tutti questi dossi poi,voglio crederci a chi viene voglia di correre con un assetto -6 anche nei paesini sperando di non peccare un dosso in pieno?

Boh mi rimane il dubbio,grazie lo stesso :))


PS: Sempre per l'assetto,quel giorno c'era un'amico con noi che ha la 206 elaborata rosso fuoco, beh la cosa fi*a è che quando ha comprato l'auto dalla fabbrica era già uscita abbassata di -4 ha chiesto ai carabinieri che han risposto "beh se è uscita così...".
Per il resto,so di una legge dove dice che nn è più necessario aggiornare il libretto di circolazione,basti avere il foglietto di omologazione.
...Ed è assurdo come la ragione vuol prevalere sul senso che si kiama e dice "l'amore"
...E' assurdo come l'infelicità dice che un calcolo non è altro che il dolore della paura...
...E' invano credere che un giorno il giudizio sopravvalga sull'amore...
...E' impossibile dire dell'esperienza una reazione informale della vita...
...E' impossibile sperare di amare e essere amati senza soffrire MAI più...
...E' impossibile chiedere al cielo un sorriso lungo un paradiso...
...E' impossibile dire che questo non sia l'inferno...perchè è tutto questo la vita perchè è tutto questo il dolore...
...E' quel che insegna l'amore.

Avatar utente
Clio110
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 146
Iscritto il: 20/09/2004, 16:12
Località: Brescia
Contatta:

Messaggio da Clio110 » 11/10/2005, 21:22

Il ritiro in questo caso è legittimo e sacrosanto...purtroppo per voi ora la revisione vi tocca farla in motorizzazione dove probabilmente le magagnette il che vi avrebbe lasciato passare il meccanico autorizzato di fiducia ce' il rischio che non ve le facciano passare...

Per i fari morette, se riportano la stampigliatura di omologazione nessuno vi puo' dire nulla (normalmente i morette so che ce l'hanno)...

Gli allargamenti sono consentiti fino ad un massimo di 30mm (millimetri) per lato

l'altezza del punto piu' basso dei paraurti anteriore e posteriore NON deve essere inferiore ad 80mm (millimetri)...detto questo NON significa che sia ammessa la sostituzione di molle e/o ammortizzatori senza il rilascio di apposito nullaosta della casa costruttrice e conseguente visita e prova presso la la MCTC.

Non essendo un dato rilevabile dalla carta di circolazione, nel dubbio, un agente vi ritira nuovamente la carta di circolazione e vi rispedisce a revisione speciale (ovvio che un abbassamento di 60mm (millimetri) non lascia molto adito a dubbi, poco importa se l'auto l'avete comprata cosi').

La barra duomi E' PERFETTAMENTE REGOLARE sia che sia anteriore che posteriore. L'applicazione della stessa NON richiede aggiornamento della carta di circolazione e NON è nemmeno sanzionabile

Riferimenti normativi: Circolare n. 040008023 Rep. 121A-1 (aprile 2004) del Ministero dell’Interno; circolare n. 5619.060.0 (22 luglio 2003) del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.
LaDyO ha scritto:...CUT...
Il dubbio però rimane... com'è possibile che la legge sancisce che l'assetto non può essere fatto nonostate adesso circoli la voce di una nuova legge su questo che dice appunto di rendere più stabile e sicura l'auto?
E dove è scritto che un assetto ribassato ed irrigidito rende piu' stabile e sicura una macchina?

In realta', la rende piu' difficile da guidare, terribilmente piu' instabile sulle pavimentazioni stradali piu' o meno sconnesse (il contrario avviene su quelle regolari e regolarmente manutenzionate di un autodromo, non a caso infatti, le auto che corrono nei rally su sterrato sono altissime e con assetti estremamente morbidi)
Un assetto irrigidito rende l'auto estremamente nervosa, trasformandola in una vera e propria bomba ad orologeria sul bagnato.
Un'auto ribassata è piu' soggetta al fenomeno dell'acquaplaning della medesima auto in assetto originale
Dj_MeCs
L'oMeTtO CoL CLiO iNtOrNo

My Baby | Undercar UFO Led KIt | Safety Car Strobo KIt | Carolina's Voice
Alpine IVA-D310RB + Alpine PXA-H701
Front Mid/High: Zapco R360.4 - Technology LS29 Neo/S + Phonocar 2/312
Front Low: Steg QM 120.2 - Tec SPL8 HS
Sub: Steg QM 120.2 Bridged - Beyma Power 12

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Majestic-12 [Bot] e 2 ospiti