Macchine ultrainformatizzate, servono veramente?

Scrivete qui se avete un dubbio, una domanda, un problema non riguardante le altre categorie presenti sul forum.

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Diapason
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 35
Iscritto il: 17/05/2004, 10:57

Macchine ultrainformatizzate, servono veramente?

Messaggio da Diapason » 27/04/2005, 0:32

A margine della guerra tra sistemi operativi per la conquista del mercato automobilistico, un semplice interrogativo: abbiamo davvero bisogno di un computer a quattro ruote per muoverci?

http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=2583
Dopo aver letto questo articolo ho pensato che sarebbe potuto essere un interessante argomento di conversazione per questo forum.

Personalmente non sono d'accordo in toto con l'autore su alcuni punti, come ad esempio quando dice che se veramente la scusa per l'elettronica fosse la sicurezza le macchine sarebbero fornite di limitatore di velocita'... quando sappiamo un po' tutti che la velocita' non e' per forza sinonimo di incidente.

Mi interessa comunque sapere il vostro parere di esperti/appassionati del mondo delle auto. Io gradisco la tecnologia fintanto che apporta benefici concreti ed effettivi, principalmente riguardo la sicurezza, l'economia e l'inquinamento (mi importa poco del portabicchieri robotizzato refrigerante-basculante-anti-rovesciamento o l'accendisigari con tecnologia Tesla). E poco importa che io debba per questo obbligatoriamente ricorrere all'officina autorizzata, in caso di malfunzionamenti.

Voi che ne pensate?

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 27/04/2005, 11:25

Che io sono un amante della tecnologia in tutte le forme... ovviamente se e solo se questa non sostituisce in toto l'uomo.

Quindi se affidabile ben venga la tecnologia, specie se a vantaggio della sicurezza :wink: :ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

SirEdward
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2005, 9:36
Località: Bologna

Messaggio da SirEdward » 27/04/2005, 13:22

Finché si tratta di sicurezza o di comportamento stradale, tutti gli aiuti elettronici sono benvenuti. Elettronica applicata alle sospensioni, ai freni, ai fari, allo sterzo, agli airbag, alle gomme e chi più ne ha più ne metta. Certo risolvendo prima i problemi di affidabilità.

Quando si parla del resto, cioè comfort e servizi, penso che siano questioni di gusti. A me, personalmente, un'auto piace per come va, e se non ha il navigatore satellitare o la playstation va bene lo stesso. Alla fine le uniche due cose che mi interessano come optional sono un'autoradio decente (cioè che non fischi e saltelli ad ogni piè sospinto) e un clima manuale. Tutto il resto è in più. (volendo anche l'autoradio).

Anche nel quadro strumenti, l'unica cosa utile è il dato sul consumo. Il resto esisteva già prima dell'elettronica.

è comunque una mia opinione, se a uno piace la macchina ipertecnologica è suo diritto comprarsela. Basta che non si obblighi me al display a colori su fondo bianco come quello della nuova Opel Astra...

Avatar utente
docmad
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 699
Iscritto il: 23/03/2004, 18:59
Località: Genova - Parma
Contatta:

Messaggio da docmad » 27/04/2005, 14:06

Che io sono un amante della tecnologia in tutte le forme... ovviamente se e solo se questa non sostituisce in toto l'uomo.

Quindi se affidabile ben venga la tecnologia, specie se a vantaggio della sicurezza
Quoto in pieno!

Anche se come diceva un vecchio saggio... meno roba c'è e meno c'è la probabilità che si rompa ;-) ehhehehe

questo è per dire che talvolta l'eccessiva voglia di portare tutto sulla centralina si rischia (come succede spesso ultimamente) che per una cavolata sulla luce interna dell'auto non parta il motore ;-)

Ciauz
Enry
Enrico
Servizi Informatici

<a href="http://www.eca-services.com/" target="_blank">http://www.eca-services.com/</a>

Diapason
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 35
Iscritto il: 17/05/2004, 10:57

Messaggio da Diapason » 27/04/2005, 19:24

Infatti l'articolo tratta proprio di questo argomento... "e' veramente necessario avere un robot su 4 ruote se poi alla prima cavolata siamo costretti a chiamare un'officina autorizzata poiche' l'alta tecnologia impedisce a noi o al nostro meccanico di fiducia di metterci mano?"

Tanto rumore sulla globalizzazione e poi dell' "elitarizzazione" dei motori non parla nessuno? :)

Avatar utente
docmad
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 699
Iscritto il: 23/03/2004, 18:59
Località: Genova - Parma
Contatta:

Messaggio da docmad » 28/04/2005, 8:48

Infatti l'articolo tratta proprio di questo argomento... "e' veramente necessario avere un robot su 4 ruote se poi alla prima cavolata siamo costretti a chiamare un'officina autorizzata poiche' l'alta tecnologia impedisce a noi o al nostro meccanico di fiducia di metterci mano?"
Quoto in pieno! :ok
Enrico
Servizi Informatici

<a href="http://www.eca-services.com/" target="_blank">http://www.eca-services.com/</a>

candela
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 27/04/2005, 11:50

Messaggio da candela » 28/04/2005, 9:46

Diapason ha scritto:Infatti l'articolo tratta proprio di questo argomento... "e' veramente necessario avere un robot su 4 ruote se poi alla prima cavolata siamo costretti a chiamare un'officina autorizzata poiche' l'alta tecnologia impedisce a noi o al nostro meccanico di fiducia di metterci mano?"

Tanto rumore sulla globalizzazione e poi dell' "elitarizzazione" dei motori non parla nessuno? :)
quello che a me fa veramente girare :x
è la dipendenza che ti impongono verso l'assistenza ufficiale
a me va benissimo la teconologia, ma questa, una volta che ti do 15.000 o 30.000 € mi devi consentire di "vedrla" e soprattutto... mi devi consentire di vedere se tu costruttuore hai fatto le cose fatte bene

:bong :bong open source :bong :bong

pippoj
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 29
Iscritto il: 08/02/2005, 9:49

Messaggio da pippoj » 28/04/2005, 10:39

[quote="docmad"][quote]Infatti l'articolo tratta proprio di questo argomento... "e' veramente necessario avere un robot su 4 ruote se poi alla prima cavolata siamo costretti a chiamare un'officina autorizzata poiche' l'alta tecnologia impedisce a noi o al nostro meccanico di fiducia di metterci mano?" [/quote]

Quoto in pieno! :ok[/quote]


Non è vero che l'elettronica taglia fuori il meccanico di fiducia.
L'assistenza "ufficiale" non fa altro che utilizzare gli strumenti di diagnosi adeguati. Il meccanico di fiducia viene tagliato fuori solo se non rimane aggiornato, ovvero se non impara ad usare questi strumenti.
Inoltre, nella mia zona, meccanici o elettrauto rimasti fuori dal circolo delle officine autorizzate non ce ne sono più.
saluti

Avatar utente
docmad
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 699
Iscritto il: 23/03/2004, 18:59
Località: Genova - Parma
Contatta:

Messaggio da docmad » 28/04/2005, 10:43

Il problema non è tanto "il giro" ma i dati che escono fuori dal computer che legge la centralina spesso sono da interpretare e non tutti sono in grado di farlo o peggio ancora i dati sono sbagliati a causa di un errore di mappatura o altro ancora.

Spesso capita che un problema segnalato dalla centralina alla sonda Lambda sia dovuto al fatto che è stata montata male... e cosa succede la maggior parte delle volte? Te la sostituiscono interamente (puoi immaginare i costi gonfiati).... quello che ci vuole non è solo "l'autorizzazione" quanto il vecchio e sano occhio (e orecchio) del meccanico :-)

Ciauz
Enrico
Servizi Informatici

<a href="http://www.eca-services.com/" target="_blank">http://www.eca-services.com/</a>

Avatar utente
chegue
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1322
Iscritto il: 19/11/2004, 15:39
Località: Lecce&Torino

Messaggio da chegue » 28/04/2005, 19:32

docmad ha scritto:
Infatti l'articolo tratta proprio di questo argomento... "e' veramente necessario avere un robot su 4 ruote se poi alla prima cavolata siamo costretti a chiamare un'officina autorizzata poiche' l'alta tecnologia impedisce a noi o al nostro meccanico di fiducia di metterci mano?"
Quoto in pieno! :ok
Idem! Studiando e vivendo a contatto con l'ambiente automobilistico ho avuto modo di vedere come in una equipe di ingegneri coinvolti nel progetto di un nuovo modello ce ne siano dieci/quindici informatici e/o elettronici ogni due/tre meccanici... ormai le auto di problemi meccanici non ne danno più da tempo (se non in rari casi, e perlopiù a causa di imperizia del conducente più che per delicatezza progettuale e/o costruttiva), e dal "meccanico" si va quasi sempre e solo per problemi elettronici che un qualunque automobilista (anche se esperto di meccanica come me) non è praticamente mai in grado di risolvere da sè come spesso accadeva una volta... paradossalmente sarebbe sicuramente più in grado di risolvere problemi del genere il mio coinquilino (esperto di informatica e studente in ingegneria informatica ma del tutto incompetente in materia auto oltre che disinteressato) rispetto al sottoscritto, che le vecchie auto solo meccanica e niente elettronica le rigira come un guanto... certo, come già detto ben venga l'elettronica pro sicurezza e di aiuto alla guida, ma che l'auto mi si pianti inspiegabilmente lasciandomi per strada e costringendomi a spendere un capitale in carro attrezzi e "meccanici specializzati" per colpa di qualche inutile gingillo elettronico andato in tilt mi pare una c*zzata... e considerando che le mie vecchie carrette prive di qualsivoglia gadget o altra diavoleria elettronica per strada (e ne hanno fatta tanta, quasi 300.000 la Panda, 450.000 la 127 e 650.000 la Giulia per un totale di circa 1.400.000 km) non han MAI lasciato nessuno :roll: ...
Salentinu nell'anima
Giulia Super 1.6 '72 - Fiat 600D '63 - Fiat 508 balilla 3M '33 - (tra poco non più :-[ ) Fiat 127 '72 :angel - Fiat Panda 750 CL '87 - Opel Tigra 1.6 '95 - Punto I 1.2 85 16v HLX '99 - Yamaha FZR 1000 Ex-Up '90 - Suzuki GSX-R 1100 '92 - Honda CB 400 Four SS '78
Le mie bimbe

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 0 ospiti