Marchiature e sicurezza dei cristalli

Scrivete qui se avete un dubbio, una domanda, un problema non riguardante le altre categorie presenti sul forum.

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
Avatar utente
MeloS
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 24
Iscritto il: 16/01/2004, 0:12

Marchiature e sicurezza dei cristalli

Messaggio da MeloS » 16/01/2004, 0:48

Salve a tutti.

Domanda strana nel mio primo post:
Possiedo una BRAVO 105 JTD, ed ho appena dovuto cambiare il parabrezza (perchè incrinato da un sassolino schizzato via dalle gomme di un'altra auto e perchè a fine mese scade il collaudo).

Il vetro precedente era marchiato con le sigle E2 AS2 M127 DOT-36 (E2 scritto in un cerchio) più le varie informazioni tipo: "temperated" e "climaglass"... insomma il vetro originale montato dalla Fiat.

Quello che mi ha montato il carrozziere è invece marchiato con le sigle: E1 (scritto sempre nel cerchio) AS1 M1250 DOT682 e nient'altro, oltre il nome del produttore.

Ora, non vi chiedo di spiegarmi le sigle, ma...

1) Capisco che E1 e E2 sono le omologazioni, ma che differenza c'è tra le due?

2) Il nuovo mi sembra molto più sottile del vecchio, non è che rischio che, se col vecchio il sassolino si è fermato sul parabrezza, col nuovo il sassolino passa?

3) Non è che il E1 non risponde allo standard di sicurezza e/o non è omologato per essere montato sulla Bravo (la mia è del 2000)? (Tutti gli altri vetri sono marchiati allo stesso modo con il "E2")

Thanks to all!
Bye

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 17/01/2004, 13:09

Allora sinceramente non conosco in dettaglio le omologazioni...

Ho fatto una ricerca in rete è ho trovato questo:
http://gazzette.comune.jesi.an.it/2002/62/3.htm

Anche se non sono riuscito a trovare in dettaglio cosa significano le varie sigle...

La direttiva dovrebbe essere la 92/22/CEE ma non sono riuscito a trovare nessuna tabella esplicativa :-[

:ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
MeloS
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 24
Iscritto il: 16/01/2004, 0:12

Messaggio da MeloS » 17/01/2004, 14:07

:D :D :D
Grazie mille davvero.
Ho domandato a carrozzieri, alla stessa CarGlass, a meccanici, addirittura a gommisti (sono parecchio esaurito eh? :lol: ) e, che tu ci creda o no, sei stato l'unico che mi abbia saputo dire qualcosa dippiù! :ok :ok
Ti devo quantomeno un caffè!
Ancora grazie e ciao
:ciao

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 17/01/2004, 14:22


Ti devo quantomeno un caffè!
Puoi mandarlo per posta prioritaria! :P

Figurati per così poco... :ciao

Spero che tu possa restare dei nostri a lungo :wink:
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

inge_77
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 134
Iscritto il: 05/07/2003, 18:20
Località: Pescia

Ecco trovato l'arcano

Messaggio da inge_77 » 18/01/2004, 15:00

Sulla marchiarura ECE sono riportati:

il marchio di omologazione internazionale composto da un cerchio all'interno del quale è posta una lettera E seguita dal numero distinto che identifica il Paese che ha rilasciato l'omologazione (E1 Germania, E2 Francia, E3 Italia, E4 Olanda, etc.);
Di conseguenza il marchio corrisponde solo al paese che ha rilasciato l'omologazione.
L'omologazione delle rispettare il regolamento R43. Per chiarimenti consultare il presente link:

http://www.gepvp.org/publications/Newsl ... ter_01.pdf

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 19/01/2004, 14:29

Allora sono vero i paesi!!!

Io avevi trovato riferimento a questo regolamento "R43" ma pensavo che quelle sigle corrispondenti al paese non c'entrassero! :gratgrat

Grazie inge_77 :ok
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
MeloS
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 24
Iscritto il: 16/01/2004, 0:12

Messaggio da MeloS » 19/01/2004, 15:27

Grazie davvero ad entrambi.
Avevo letto qualcosa riguardo questo R43 (burocraticamente chiamato "Regolamento ECE-R 43"), perchè mi sono andato a spulciare tutte le gazzette ufficiali e successivi adeguamenti riguardanti i vetri di sicurezza.
Per chi si volesse fondere il cervello di termini burocratici: :zzz :zzz :zzz
DIRETTIVA 92/22/CEE:
http://europa.eu.int/smartapi/cgi/sga_d ... 31992L0022
:-[ :-[ :-[
DIRETTIVA 2001/92/CE:
http://europa.eu.int/smartapi/cgi/sga_d ... &nu_doc=92
:-[ :-[ :-[

Ma non sapevo cosa fossero quelle sigle. Ora lo so! :ok
Grazie di nuovo
e, se Dio vuole, resterò dei vostri finchè potrò! :wink:
Bye :ciao

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite