[Minicar] Perchè sono "cinquantini"?

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

alexF4ever
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 907
Iscritto il: 13/11/2011, 23:44
Nome: Alessandro

Re: [Minicar] Perchè sono "cinquantini"?

Messaggio da alexF4ever » 24/05/2012, 10:02

polemico ha scritto:Nei controlli in strada non si mettono a verificare se hai tolto i blocchi, ma quando ti schianti contro un muro e poi vai a chiedere i soldi all'assicurazione, i controlli te li fanno eccome! E quando scoprono che hai tolto i blocchi e sei un ragazzino di 14 anni...
Ma se invece scoprono che hai tolto i blocchi ma hai la patente B da 20 anni? :gratgrat
Perdonami ma non è vero neanche questo. Con lo scooter proprio quando avevo 14 anni ho fatto un grosso incidente dove erano coinvolte 2 vetture più io. Finì in ospedale per parecchi giorni e nessuno, assicurazione compresa, controllò il motorino. Venne solamente il perito a fare le foto come da prassi e basta. Anche un amico fece un incidente molto grave, con colpa, dove investì un pedone e venne coinvolta anche un altra vettura, nessuno ha mai controllato la moto cinquantino. Io non avevo solamente i blocchi, la sua ricordo che era preparata da corsa, aveva un 80cc malossi più altre cose. Io ero testimone dell'incidente, e all'arrivo della locale nessuno controllò la moto, la guardarono un attimo, la spostarono e morta li.

Quindi che il motorino debba andare a 45 km/h è un conto e fin qui ti do ragione, ma in caso di incidente senza blocchi ti posso dire che non ci sono conseguenze.

Comunque un 50 cc non può andare a 45 km/h, è troppo poco, tanto se togli i blocchi più di 70 km/h non ci va, alcuni arrivano a 80-85 ma sono casi, e poi ricordo quando passavo vicino ai cartelli che segnalano la velocità pur leggendo sul tachimetro del mio scooter 80, il cartello segnava sempre 70, quindi hanno un largo margine di errore. A mio avviso l'importante è non modificare alcuna parte meccanica come motore, scarichi ecc, li ci vorrebbe la contravvenzione.

alexF4ever
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 907
Iscritto il: 13/11/2011, 23:44
Nome: Alessandro

Re: [Minicar] Perchè sono "cinquantini"?

Messaggio da alexF4ever » 24/05/2012, 10:04

polemico ha scritto:
luca comandini ha scritto:esatto e deve avere la targa da moto :)
Quindi, ricomincio:
se una minicar viene sbloccata, non è illegale di per sè, solo che la puo' guidare solo un adulto.
O no? :???
E se va a più di 80 all'ora "diventa" addirittura un'automobile.

Almeno, io così ho capito. Ma le mie sono solo chiacchiere e supposizioni, mi serve un professionista.
Rispetto la legge, i gentilissimi vigili presenti in questo post, ma se mai tu la comprassi e la sbloccassi nessuno ti dirà mai nulla, ne forze dell'ordine, ne assicurazione, ne in fase di revisione...

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10564
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [Minicar] Perchè sono "cinquantini"?

Messaggio da ottobre_rosso » 24/05/2012, 10:26

Alessandro, il problema di base è che certi controlli non vengono "mai" effettuati, ma se quella volta ti va di sfiga, fai un serio incidente, e chi di competenza, giunto sul luogo dell'incidente, sente dal classico pensionato che è a due passi dall'ambulanza "cavolo ma quanto andava quel motorino li? per me andava andava sui 70...", ecco che poterbbe nascere in lui qualche dubbio tale da indurlo ad effettuare un minuzioso controllo . Questo per dire che se uno vuol stare tranquillo lascia il tutto così com'è, altrimenti a suo rischio. Affermare nessuno ti dirà mai nulla penso sia un azzardo
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Re: [Minicar] Perchè sono "cinquantini"?

Messaggio da Kunta Kinte » 24/05/2012, 10:41

Che i controlli non si facciano mai.......... è tutto da vedere, visto che "sopra i rulli" ci abbiamo mandato più di un ciclomotore con relativa confisca.

Polemico seguendo il tuo ragionamento io prendo una bicicletta, ci attacco il motore di una moto ed automaticamente la bici diventerebbe una moto.

NON E' COSI' che funziona.

Un veicolo che è "nato" per andare a 45 hai i freni, il peso e la stabilità per quella velocità.

Prova a mandare un cinquantino sopra i 60, prova a frenare e poi dimmi dopo quanti metri ti sei fermato rispetto un ostacolo immaginario.

Te lo dico, ti fermeresti DOPO esserti spalmato sull'ostacolo.
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

Avatar utente
ANVU
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1530
Iscritto il: 29/03/2010, 15:12
Contatta:

Re: [Minicar] Perchè sono "cinquantini"?

Messaggio da ANVU » 24/05/2012, 16:22

Come dice giustamente Kunta, il ciclomotore deve rispettare alcune caratteritistiche previste dal Codice della Strada. Altrimenti non lo è ..
La Polizia Locale al servizio dei cittadini :)

Questa assistenza viene fornita gratuitamente dall'ANVU - Associazione Polizia Locale d'Italia
Per maggiori informazioni su di noi vieni sul sito http://www.anvu.it

Da una collaborazione tra SicurAUTO.it e ANVU

alexF4ever
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 907
Iscritto il: 13/11/2011, 23:44
Nome: Alessandro

Re: [Minicar] Perchè sono "cinquantini"?

Messaggio da alexF4ever » 24/05/2012, 22:47

Ok in parte è vero il vostro ragionamento che la legge è quella, però non è vero che il motorino è stabile a 45 km/h e a 60 i freni non sono adatti, è una vaccata tutta italiana. gli stessi identici motorini vengono venduti anche all'estero, ad esempio in svizzera, dove non hanno l'obbligo dei blocchi. Vi faccio un esempio, mio cugino che abita a locarno possedeva il mio stesso scooter, un aprilia SR ed erano identici, l'unica differenza è che il suo era "legale" senza blocchi e il mio no, ma di certo non aveva i freni potenziati. L'unica differenza è che aveva la luce sulla targa posteriore, non obbligatoria in italia.

truccati diventano pericolosi, ma togliendo solamente i blocchi no, ma la legge italiana si sa da chi è fatta. Comunque kunta, come facevate a testare i motorini sui rulli? non ho mai visto nulla del genere ad un posto di blocco, vorrei capire come è attrezzata la polizia da te

Avatar utente
polemico
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 208
Iscritto il: 10/07/2003, 19:35
Località: roma

Re: [Minicar] Perchè sono "cinquantini"?

Messaggio da polemico » 25/05/2012, 7:24

Kunta Kinte ha scritto:Che i controlli non si facciano mai.......... è tutto da vedere, visto che "sopra i rulli" ci abbiamo mandato più di un ciclomotore con relativa confisca.

Polemico seguendo il tuo ragionamento io prendo una bicicletta, ci attacco il motore di una moto ed automaticamente la bici diventerebbe una moto.

NON E' COSI' che funziona.
Lo so, ma la legislazione per ciclomotori e motocicli è diversa, dice espressamente che entro quei dati limiti e' un ciclomotore, oltre è un motociclo. Vorrei quindi capire se una cosa simile vale per i quadricicli.

Un veicolo che è "nato" per andare a 45 hai i freni, il peso e la stabilità per quella velocità.

Prova a mandare un cinquantino sopra i 60, prova a frenare e poi dimmi dopo quanti metri ti sei fermato rispetto un ostacolo immaginario.

Te lo dico, ti fermeresti DOPO esserti spalmato sull'ostacolo.
Lo so benissimo, sia perchè ho studiato fisica, sia perchè il mio scooterino elettrico, volendo, arriva a 80 all'ora, ma dietro ha uno stupido freno a tamburo... :ooh

Infatti vorrei tanto ma tanto capire come poter venire in possesso del certificato di omologazione di un dato mezzo, in modo da poter leggere i limiti massimi a cui è stato omologato. Come posso fare? sto chiedendo a destra e a manca, ma le amministrazioni mi si rimpallano dall'una all'altra, da un ufficio all'altro!
Come dice giustamente Kunta, il ciclomotore deve rispettare alcune caratteritistiche previste dal Codice della Strada. Altrimenti non lo è ..
Esatto, se non lo è... è un motociclo, giusto?
e per i quadricicli?
Mi sembra di capire che sei un esperto del settore, mi aiuti a capire questa faccenda?

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Re: [Minicar] Perchè sono "cinquantini"?

Messaggio da Kunta Kinte » 25/05/2012, 12:55

alexF4ever ha scritto:Comunque kunta, come facevate a testare i motorini sui rulli? non ho mai visto nulla del genere ad un posto di blocco, vorrei capire come è attrezzata la polizia da te
Portavamo i ciclomotori direttamente in motorizzazione che certificava la velocità sviluppata.

Qualche comando,per controlli specifici, si era accordato con la motorizzzione e avevano sul posto un tir con l'attrezzatura.

Comunque, per essere concisi, in Italia per legalizzare una modifica sostanziale bisogna passare dal collaudo in motorizzazione. Altrimenti si spendono soldi e tempo inutilmente.
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

Avatar utente
polemico
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 208
Iscritto il: 10/07/2003, 19:35
Località: roma

Re: [Minicar] Perchè sono "cinquantini"?

Messaggio da polemico » 25/05/2012, 13:48

e come si fa nella pratica?
Dove?
Quanto costa?

GTturbo
Rank: Autista sicuro!
Rank: Autista sicuro!
Messaggi: 374
Iscritto il: 20/07/2011, 23:10
Nome: Amedeo

Re: [Minicar] Perchè sono "cinquantini"?

Messaggio da GTturbo » 25/05/2012, 23:42

Che i controlli non si facciano mai.......... è tutto da vedere
Confermo, avevo 19 anni e mi fermarono con la macchina....assetto (neanche troppo marcato ma con dei bei ammortizzatori gialli) e scarico. Ritiro del libretto, multa e dovetti presentarmi in motorizzazione con l'auto originale... :testata
arriva a 80 all'ora, ma dietro ha uno stupido freno a tamburo...
i freni a disco li hanno anche le bici, quelli a tamburo invece sono sui bilici..
Esatto, se non lo è... è un motociclo, giusto?
No, se tu compri un mezzo che non supera i 45 Km/h ed i 350 Kg a vuoto questo è un quadriciclo leggero uguale in tutto e per tutto ad un ciclomotore (art. 47 C.d.S.)...se invece questo supera tali limiti (ma dalla casa costruttrice, non dal meccanico di fiducia) questo rientra nei quadricicli (vedi voce motocicli che comprende 6 sottocategorie) e si può guidare dai 16 anni col patentino se di potenza non superiore a 15 KW.
Tutto il resto è pura illegalità che nessuno mai ti omologherà.....

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti